HomeSERIE TV"Baghdad Central", recensione della serie Sky - I lati oscuri dell'occupazione...

“Baghdad Central”, recensione della serie Sky – I lati oscuri dell’occupazione americana

 

di Stefano Di Maria

BAGHDAD CENTRAL, di fresca uscita su Sky, è una serie ambientate in Iraq ma per questioni logistiche girata in Marocco, in location simili alla realtà irachena. Strade polverose, edifici diroccati, quartieri dove a comandare sono ragazzini che controllano chi entra e chi esce… e la Green Zone delle forze americane, subito dopo la caduta di Saddam Hussein nel 2003.

Una ricostruzione perfetta, che fa da sfondo a una storia di ragazze che subiscono violenze in un contesto dove il desiderio di vendetta offusca la mente e il cuore. A costo di lasciare la famiglia, come farà la scomparsa Sawsan. La cerca disperatamente il padre Muhsin al Khafaji (interpretato da Waleed Zuaite), ex poliziotto iracheno che per trovare Sawsan e far curare l’altra figlia malata accetta di lavorare nella Green Zone: per lui si aprirà un mondo di corruzione e violenze, prendendo sempre più consapevolezza che l’occupazione americana fa del male quanto lo faceva il regime.

La vicenda, dunque, apre una riflessione sul senso di quell’invasione che ha distrutto un Paese con la pretesa di portare la democrazia, senza poi riuscire a garantirla davvero. Il protagonista Muhsin si rende conto che a guadagnarci, alla fine, sono stati gli americani, che nella Green Zone orchestrano loschi affari: arriverà così a scoperchiare qualcosa di inimmaginabile.

BAGHDAD CENTRAL si apre con un clima gioioso, il compleanno di Sawsan, per poi mutare alla sua scomparsa. I primi due episodi introducono i personaggi (nel cast c’è anche Corey Stoll, che abbiamo visto in HOUSE OF CARDS e HOMELAND), stimolando la curiosità dello spettatore. Quelli successivi entrano nel vivo della storia, ma con andamento altalenante: il ritmo non è sempre serrato, passando da momenti riflessivi a scene di forte tensione, il che potrebbe non convincere lo spettatore che vuol vedere tutto e subito.

Di produzione inglese, BAGHDAD CENTRAL è una miniserie in sei episodi di 45 minuti, scritta da Stephen Butchard, diretta da Alice Troughton e Ben A. Williams: è disponibile nei pacchetti di Sky e su Now Tv. 

 

 

 

Trovate qui tutte le nostre recensioni

https://www.ilnotiziario.net/wp/serie-tv/

 


EDICOLA DIGITALE

Ultime notizie

cusano malore

Cusano, si accascia al suolo in strada, gravissimo un 55 enne

Un uomo di circa 55 anni è stato colto da un grave malore questo pomeriggio in strada a Cusano Milanino. E’ successo qualche minuto...
caronno ribaltata

Caronno, incidente in via Bergamo, auto ribaltata e due donne ferite

Un incidente ha provocato il ribaltamento di una vettura e il ferimento di due persone questo pomeriggio a Caronno Pertusella. L’incidente si è verificato...

Saronno, il salotto di Giuditta Pasta “debutta” nella Norma di Bellini a Catania

C'è anche un po' di Saronno nella prima serata del Bellinifest 2021, festival lirico che si tiene a Catania in omaggio a Vincenzo Bellini,...

Caronno, uomo trovato morto in auto

E' stato trovato alle 14 circa, nel parcheggio di via Ariosto a Caronno Pertusella, un uomo di 66 anni anni morto nella sua auto. A...

Incendio nella notte a Caronno: distrutti gazebo e tavolini di un bar | VIDEO

Notte di paura per i titolari del bar “Doppio zero” in Piazza Vittorio Veneto a Caronno Pertusella e per gli abitanti della zona. Giovedì...
Lazzate rotonda tangenziale

Pedemontana, rotatoria e tangenziale di Lazzate entro agosto 2022

Rotatoria e tangenziale di Lazzate entro agosto del prossimo anno. Sono questi i tempi previsti da Autostrada Pedemontana Lombarda per la realizzazione delle opere...
dedizione

La dedizione

Ci sono persone che nella vita amano lodarsi e incensarsi, far sapere al mondo quello che fanno e far credere che fanno quello che...
prima pagina notiziario
il notiziario è in edicola!
provalo in digitale
SCEGLI L’ABBONAMENTO !