Home EDITORIALI Il ristoratore furioso e la Rai

Il ristoratore furioso e la Rai

televisore telecomandoUn ristoratore della nostra zona mi vede camminare sul lato opposto della strada: cambia subito direzione, attraversa e mi viene incontro con fare minaccioso, brandendo un foglio come fosse un’affilata sciabola: “Guarda qui! – mi dice quasi urlando – Guarda che cosa mi è arrivato da pagare!”. Io osservo il foglio e mi metto a ridere, ma di un riso amaro. Il ristoratore ha in mano un foglio della Rai che gli dice che deve pagare il canone, 410 euro, con tanto di lettera d’accompagnamento che spiega che, malgrado l’emergenza Covid, il canone va pagato, è un obbligo, non ci sono sconti.

Ma come? I ristoranti sono chiusi da mesi e lo Stato (la Rai è statale, lo sappiamo tutti) obbliga a pagare il canone pieno? E’ vero, il canone è una tassa sul possesso, ma il possesso implica il diritto all’utilizzo, se tu mi togli questo diritto, devi per lo meno scalarmi i mesi in cui mi hai vietato di usare questi strumenti! Invece no, la Rai i soldi li vuole tutti, e poco importa che poi sprechi denaro con nomine di direttori inutili o spese eccessive, come dimostrato negli anni da molteplici servizi giornalistici: tu ristoratore in ginocchio devi pagare lo stesso.

Proprio come devi pagare le tasse sulle bollette, le tasse sull’assicurazione del locale anche sui danni ai clienti (che non hai), la tassa rifiuti pur non producendo immondizia…
Chiediamo all’amico ristoratore: “Che farai, pagherai?”. “Certo che pago! Lo sai come va in Italia, se sei una persona onesta devi pagare sempre, se no poi ti stroncano!”. Altra risata amara, ma molto molto amara.

Piero Uboldi


EDICOLA DIGITALE

Ultime notizie

nuovo dpcm

Nuovo Dpcm dal 6 marzo al 6 aprile, ecco cosa cambia

Nella serata di ieri, 2 marzo è stato presentato il nuovo Dpcm che regolerà l'emergenza Covid dal 6 marzo al 6 aprile, Pasqua compresa.  La...
Misinto Spaccio

Spacciatore di Misinto arrestato dopo la fuga da Cogliate a Rovello Porro

I carabinieri di Cesano Maderno hanno arrestato un 40enne marocchino di Misinto che spacciava droga nel Parco delle Groane. L’uomo, ufficialmente senza fissa dimora,...

Spaccio alla stazione Saronno Sud: la Polizia ferma marito e moglie

Gli agenti della Polizia ferroviaria hanno arrestato nei pressi della stazione Saronno Sud  un uomo di 42 anni, per spaccio di sostanza stupefacente e...

Carabinieri aggrediti a “Il Centro”: due giovanissimi di Arese e Rho finiscono in...

I carabinieri delle Stazioni di Arese e Lainate, su disposizione della Procura della Repubblica presso il Tribunale per i minorenni di Milano hanno eseguito...

Milano-Meda, chiusa l’uscita per Paderno Dugnano: camion in panne sullo svincolo

Chiusa l'uscita della Milano-Meda di via Santi a Paderno Dugnano. Un pesante tir è in panne proprio sullo svincolo per il centro città. Il...

Ruba l’elettricità al Comune di Uboldo, condannato a risarcire

E’ stato condannato e dovrà risarcire il Comune un uomo che si era attaccato abusivamente alla rete elettrica pubblica. E’ una vicenda davvero unica...
carabinieri auto

Si fingevano corrieri e rubavano nelle case di riposo: un arresto anche a Barlassina

Il Gip del Tribunale di Varese ha emesso un'ordinanza di custodia cautelare in carcere per due uomini, un 49enne residente ad Arcisate (Varese) e...
prima pagina notiziario
il notiziario è in edicola!
provalo in digitale
SCEGLI L’ABBONAMENTO !