Home BOLLATESE Bollate, già espulso per droga ma fermato su un’auto non assicurata e...

Bollate, già espulso per droga ma fermato su un’auto non assicurata e di un prestanome

Bollate espulso droga fermatoBollate, era già stato già espulso per droga, ma un uomo marocchino è stato poi fermato alla guida di un’auto non assicurata e anche intestata a prestanome.

Sabato all’imbrunire la pattuglia della Polizia locale di Bollate ha fermato per un controllo sulla Varesina una Opel Corsa.

Alla guida un cittadino marocchino munito di patente dello stato d’origine, di 28 anni, D.J. domiciliato a Milano, sprovvisto di permesso di soggiorno e praticamente senza fissa dimora.

L’uomo ha dichiarato che il veicolo fosse di proprietà del cugino T.L residente in Veneto, come da carta di circolazione. Agli agenti, avvezzi a questo tipo di controlli e di giustificazioni, non è sfuggito che si trattava di veicolo intestato a un prestanome.

L’individuo è stato condotto al comando con il veicolo e lì si è proceduto a contestargli tutte le violazioni accertate, poi è stato accompagnato in questura per il foto segnalamento da cui è emerso che era già stato espulso dall’Italia e rimpatriato con divieto d’ingresso a causa di precedenti per lo spaccio di sostanze stupefacenti.

Ma lui era tranquillamente ritornato, come se nulla fosse successo. La Opel Corsa è stata posta sotto sequestro perché tra l’altro era sprovvista di assicurazione e affidata al marocchino che, essendo l’ufficio immigrazione chiuso alle ore 20, avrebbe dovuto recarvisi l’indomani per la notifica degli atti previsti.

La Polizia locale ha proceduto alla denuncia per immigrazione clandestina ed entro 60 giorni su sua segnalazione il Pra procederà alla radiazione dell’autovettura.

La cosa incredibile è che, per radiare un veicolo palesemente irregolare, in base alla legge è necessario fermarlo ben due volte se il proprietario è irreperibile e non gli si possono notificare gli atti.


EDICOLA DIGITALE

Ultime notizie

Lentate, gravissimo incidente sul lavoro: 65enne perde quattro dita di una mano

Un gravissimo incidente sul lavoro è accaduto questo pomeriggio, venerdì 5 marzo, a Lentate sul Seveso, dove un uomo di 65 anni ha perso...
Bollate incidente

Bollate, incidente con auto ribaltata, 3 feriti tra cui un bambino

Uno spaventoso incidente stradale ha causato il ferimento di tre persone questo pomeriggio a Bollate, tra cui un bambino di 5 anni. L’incidente si è...

Effetto Covid in Italia: 108mila morti oltre la media in 10 mesi

E’ stato da poco pubblicato il report dell’Istat, l’Istituto nazionale di statistica, che fotografa gli effetti del Covid sulla mortalità in Italia nel 2020....

Scherma, ingegnere di Saronno progetta un casco speciale per non vedenti I VIDEO

Un semplice 'bip' a volte può fare la differenza. Lo sanno bene Laura Tosetto e Alessandro Buratti, atleti di scherma non vedenti tra i...

Ceriano, cantieri in corso nelle scuole, centro sportivo e strade. Crippa: “Interventi importanti per...

A Ceriano Laghetto proseguono i lavori nei vari cantieri aperti sul territorio comunale nelle scorse settimane. Si tratta di lavori pubblici e di opere...
asilo bambini

Scuole chiuse ma non per tutti: frequenza da garantire a figli di sanitari e...

Scuola in presenza in zona rossa (o arancione scuro) per gli alunni con bisogni educativi speciali ma anche per i figli di operatori sanitari,...

Le lacrime di sangue di Achille Lauro a Sanremo 2021 ideate a Saronno

  L’esibizione sul palco dell’Ariston è stata, è il caso di dirlo, da "lacrime e sangue". Achille Lauro continua a sorprendere e anche in questa...
prima pagina notiziario
il notiziario è in edicola!
provalo in digitale
SCEGLI L’ABBONAMENTO !
"