HomeSERIE TVDietro i suoi occhi, la recensione: sicuri di conoscere chi ci sta...

Dietro i suoi occhi, la recensione: sicuri di conoscere chi ci sta accanto?

 

 

di Stefano Di Maria

Quando ci siamo approcciati a DIETRO I SUOI OCCHI, nuova miniserie di Netflix fra l’erotico e il thriller, l’impressione è stata subito positiva: certo non eguagliava la recente THE UNDOING con Nicole Kidman, ma prometteva bene. Purtroppo, negli episodi conclusivi (sei in tutto) una storia che sembrava avere le carte in regola per entrare fra le perle del colosso dello streaming ha preso tutta un’altra piega, che ha rovinato quanto costruito fino a quel punto: il realismo con cui veniva narrata una vicenda sospesa tra follia e amore, si è tinto (fin troppo) di sovrannaturale. Termine, questo, che forse non è il più adatto per descrivere l’epilogo di una storia indecifrabile, dal finale improbabile se non assurdo.

Ma di cosa tratta questa miniserie che, nel bene o nel male, continuerà a far parlare di sé? Al centro c’è un triangolo amoroso, come tanti ne abbiamo visti ma caratterizzato da un mistero: che cosa c’è nel passato di Adele e David? Perché Adele viene rimpinzata di pillole dal marito? David, psichiatra di successo, s’innamora di Louise, la segretaria dello studio, ma ha forti sensi di colpa. Gli stessi di Louise, che conoscerà Adele (fortuitamente?) e ne diverrà amica senza avere il coraggio di svelarle la sua relazione col marito. Insomma, gli ingredienti per una storia appassionante ci sono tutti, accentuati dalla follia di Adele, così amorevole col marito quanto inquietante nel maneggiare i coltelli in cucina. Il climax che si respira è quello del thriller, dell’inevitabile che sta per accadere. Fino a quando i flashback della vita di Adele svelano retroscena che trascendono la realtà: lo spettatore si ritrova spiazzato da una serie che negli ultimi due episodi disorienta, fa storcere il naso, senza sapere se ridere o piangere.

Eppure ne scriviamo perché DIETRO I SUOI OCCHI merita di essere vista quanto meno per la perfezione con cui è narrata la prima parte e le eccellenti interpretazioni delle due protagoniste: Simona Brown e Eve Hewson, attrici che, a dispetto di una scrittura discutibile, riescono a mostrare tutte le loro qualità nei rispettivi ruoli. Tanto da mettere in ombra il terzo protagonista, Tom Bateman, che non sembra poi così a suo agio nella parte dell’uomo affascinante.

La miniserie, tratta dal bestseller di Sarah Pinborough, dimostra che non sempre le trasposizioni seriali dei libri possono riuscire: talvolta sarebbe meglio fermarsi alla lettura. Ma quel che resta è la consapevolezza che non è facile accorgerci di cosa si nasconde dietro gli occhi della persona che ci sta a fianco: siamo davvero sicuri di conoscerla nel profondo?

Trovate qui tutte le nostre recensioni

https://www.ilnotiziario.net/wp/serie-tv/


EDICOLA DIGITALE

Ultime notizie

centro commerciale arese

Lombardia zona gialla sabato 15 e domenica 16 maggio: spostamenti fuori comune, centri commerciali...

Nella giornata di ieri, venerdì 14 maggio, il Ministro della Salute Roberto Speranza ha firmato l'ordinanza che conferma per la Lombardia la permanenza in...

Arcieri di Turate agli animalisti: “Non toglieremo le sagome degli animali”

La Compagnia Arcieri dell’Airone di Turate, per il momento, non rimuoverà al Parco dei Veterani le sagome a forma di animali che avevano suscitato...

Lombardia, da giovedì 20 maggio i cittadini tra i 40 e 49 anni possono...

Regione Lombardia ha fissato le date per le prenotazioni al vaccino anti-covid per tutte le fasce d'età rimanenti: i cittadini di età compresa tra...

Ruba bicicletta al centro minori di Saronno, arrestato 50enne di Cesate

Arrestato per avere rubato una bicicletta. Nei guai è finito un 50enne di Cesate, fermato ieri pomeriggio dalla pattuglia dell'Aliquota Radiomobile della Compagnia di...
solaro auto mattoni

Solaro, rubano le ruote del Suv e lo sollevano con mattoni presi dal marciapiede

Ladri di ruote in azione nella notte a Solaro, dove hanno staccato gomme e cerchi da un grosso Suv. Brutta sorpresa questa mattina per...
droga ovetti kinder

Droga negli ovetti Kinder: due spacciatori arrestati a Muggiò

I carabinieri hanno arrestato a Muggiò due spacciatori che utilizzavano i contenitori della sorpresa degli ovetti Kinder per nascondere e trasportare droga’. Lo spaccio avveniva...
prima pagina notiziario

Il David di Donatello a Saronno, 13 kg di droga in casa a Garbagnate...

Questa settimana dedichiamo l’apertura de Notiziario ad un “maestro” nell’arte del trucco, sebbene ancora giovanissimo: Andrea Leanza di Saronno ha vinto il prestigioso premio...
prima pagina notiziario
il notiziario è in edicola!
provalo in digitale
SCEGLI L’ABBONAMENTO !