HomePrima PaginaOspedale di Saronno, i comitati rilanciano l'idea di case della salute I...

Ospedale di Saronno, i comitati rilanciano l’idea di case della salute I VIDEO

Una lunga catena umana per dire no ai tagli sull’ospedale di Saronno e sì a investimenti per la medicina del territorio. Ad un anno esatto dalla scoperta del “paziente uno” a Codogno – inizio simbolico della pandemia di Covid-19 in Italia – comitati civici e personale sanitario si sono ritrovati questa mattina in un presidio, il secondo in un mese, davanti all’ingresso del nosocomio in Piazzale Borella.

I manifestanti hanno chiesto interventi per il rilancio della struttura saronnese e l’apertura sul territorio delle case della salute. «Si tratta di presidi sociali indirizzati alle persone che risiedono sul nostro territorio – dice Roberto Guaglianone, comitato Società della Cura del saronnese, che possano prevenire i bisogni sociali e sanitari in modo da poterli indirizzare correttamente i servizi. L’ospedale è l’estrema ratio perché tutti gli ambulatori devono avere degli spazi dove le persone possono accedere con facilità e manifestare il proprio bisogno».

Per Cinzia Colombo, comitato Per la difesa della salute del varesotto, «Le case della salute consentono di avere un servizio aperto 24 ore su 24 dove potersi rivolgere anziché andare al pronto soccorso e dunque diminuire le possibilità di contagio».

Tra i presenti al presidio in Piazza Borella anche il consigliere regionale del Pd, Samuele Astuti che sulle case della salute dice: «E’ un modo di fare sanità a costi inferiori di come siamo abituati. Quando andiamo in ospedale la prestazione è particolarmente cara. Le case della salute ci consentono di avere spazi diffusi nella città dove poter ricevere delle prestazioni ma permettono di averle anche a costi più bassi».

Tutela della Salute, intervento di Mattarella 

Di tutela della salute ha parlato oggi anche il presidente della Repubblica in occasione della prima Giornata Nazionale dedicata al personale sanitario. «Il nostro sistema sanitario – ha ricordato Sergio Mattarella – pur tra le tante difficoltà, sta fronteggiando una prova senza precedenti e si dimostra più che mai un patrimonio da preservare e su cui investire».

Claudio Agrelli


EDICOLA DIGITALE

Ultime notizie

Maltempo: sottopassi allagati, crolli, situazione critica in provincia di Varese | FOTO

Pioggia intensa e vento stanno creando grossi problemi dal primo pomeriggio di oggi soprattutto nella provincia di Varese per sottopassi allagati e crolli sulle...

La figlia di Bearzot a Gerenzano: sarà intitolato al padre il centro sportivo

Avrà luogo domani, domenica 19 settembre, l’intitolazione del centro sportivo di Gerenzano a Enzo Bearzot. L’iniziativa è dell’amministrazione comunale e dell’Asd Gerenzanese Calcio, che...

Origgio nel circuito “Ville aperte in Brianza”: visite guidate a Villa Borletti e...

Quest’anno anche Origgio partecipa alla manifestazione “Ville aperte in Brianza”, organizzata dalla Provincia di Monza e Brianza e giunta alla sua 19ma edizione. Hanno...
solaro rotatoria

Solaro, auto ribaltata nella rotatoria, anche un bambino tra i feriti

Un incidente nella rotatoria, con auto ribaltata, ha provocato il ferimento di tre persone questa mattina a Solaro, tra cui un bambino di 12...
gianetti 0408

Gianetti, nessun accordo, tutti licenziati: rabbia dei sindacati contro azienda e Ministero

Una riunione fiume, durata oltre 12 ore, venerdì in Regione Lombardia, non è servita a trovare una soluzione meno drastica per i 152 lavoratori...

Paderno, venerdì sera di fuoco a Palazzolo: in fiamme un’auto abbandonata

Venerdì sera in fiamme a Paderno Dugnano. Poco dopo le 20:30 è andata a fuoco una vecchia Jaguar in sosta in via Faverio Pogliani....

Paderno, un’altra auto chiusa nel passaggio a livello: ritardi a Palazzolo

Auto chiusa nel passaggio a livello di Palazzolo nuovo disagi all’altezza di Paderno Dugnano. Attorno alle 18:30, un’auto è rimasta chiusa nella sede ferroviaria...
prima pagina notiziario
il notiziario è in edicola!
provalo in digitale
SCEGLI L’ABBONAMENTO !