HomePrima PaginaOspedale di Saronno, i comitati rilanciano l'idea di case della salute I...

Ospedale di Saronno, i comitati rilanciano l’idea di case della salute I VIDEO

Una lunga catena umana per dire no ai tagli sull’ospedale di Saronno e sì a investimenti per la medicina del territorio. Ad un anno esatto dalla scoperta del “paziente uno” a Codogno – inizio simbolico della pandemia di Covid-19 in Italia – comitati civici e personale sanitario si sono ritrovati questa mattina in un presidio, il secondo in un mese, davanti all’ingresso del nosocomio in Piazzale Borella.

I manifestanti hanno chiesto interventi per il rilancio della struttura saronnese e l’apertura sul territorio delle case della salute. «Si tratta di presidi sociali indirizzati alle persone che risiedono sul nostro territorio – dice Roberto Guaglianone, comitato Società della Cura del saronnese, che possano prevenire i bisogni sociali e sanitari in modo da poterli indirizzare correttamente i servizi. L’ospedale è l’estrema ratio perché tutti gli ambulatori devono avere degli spazi dove le persone possono accedere con facilità e manifestare il proprio bisogno».

Per Cinzia Colombo, comitato Per la difesa della salute del varesotto, «Le case della salute consentono di avere un servizio aperto 24 ore su 24 dove potersi rivolgere anziché andare al pronto soccorso e dunque diminuire le possibilità di contagio».

Tra i presenti al presidio in Piazza Borella anche il consigliere regionale del Pd, Samuele Astuti che sulle case della salute dice: «E’ un modo di fare sanità a costi inferiori di come siamo abituati. Quando andiamo in ospedale la prestazione è particolarmente cara. Le case della salute ci consentono di avere spazi diffusi nella città dove poter ricevere delle prestazioni ma permettono di averle anche a costi più bassi».

Tutela della Salute, intervento di Mattarella 

Di tutela della salute ha parlato oggi anche il presidente della Repubblica in occasione della prima Giornata Nazionale dedicata al personale sanitario. «Il nostro sistema sanitario – ha ricordato Sergio Mattarella – pur tra le tante difficoltà, sta fronteggiando una prova senza precedenti e si dimostra più che mai un patrimonio da preservare e su cui investire».

Claudio Agrelli


EDICOLA DIGITALE

Ultime notizie

Codice errato, impossibile pagare la Tari: disagi e proteste a Origgio

Disagi sui pagamenti della rata unica della Tari: per un errore del software di Saronno Servizi, le bollette sono pervenute alle famiglie – a...

Cesano Maderno, investe una donna e fugge: denunciata 20enne positiva all’alcoltest

Nella serata di ieri, domenica 20 giugno, una donna, mentre stava attraversando la strada sulle strisce pedonali, è stata investita a da un pirata...
paderno rapine supermercati

Paderno Dugnano, 5 rapine in 3 mesi nei supermercati, 41enne arrestato

I Carabinieri della Tenenza di Paderno Dugnano hanno  eseguito un'ordinanza di arresto con custodia in carcere nei confronti di un pluripregiudicato 41enne residente a...

Disabili e pandemia. Gerenzano: “Mia figlia promossa e… abbandonata”

“Avrei preferito che mia figlia fosse bocciata piuttosto che farle concludere le superiori senza che abbiamo le idee chiare sul suo futuro, su quale...

Omicidio Arese, dopo avere ucciso la moglie, ha provato ad ammazzare anche il figlio

“Ho ucciso tua madre, ora tocca a te”. Sono le parole che avrebbe pronunciato Jaime Moises Rodriguez Diaz, il 41enne messicano che sabato mattina...
caronno danni temporale

Vento e temporale, danni a Caronno Pertusella e pianta caduta sulla Milano-Meda

Numerosi interventi dei Vigili del fuoco nella nostra zona per il maltempo di questo pomeriggio, domenica 20 giugno. Situazioni più critiche nella zona tra...

Biassono, i Vigili del Fuoco salvano uno scoiattolo caduto dentro una canna fumaria |...

Oggi, domenica 20 giugno, alle ore 8.30 intervento di soccorso particolare nel Comune di Biassono, in Via Alberto da Giussano 26B, per il recupero...
prima pagina notiziario
il notiziario è in edicola!
provalo in digitale
SCEGLI L’ABBONAMENTO !