Home BOLLATESE Bollate: prorogata la Zona Rossa per una settimana, con una regola...

Bollate: prorogata la Zona Rossa per una settimana, con una regola nuova

Bollate esercito controlli La città di Bollate resterà Zona rossa per un’altra settimana, fino al 3 marzo e non per 2 settimane come inizialmente filtrato da fonti di stampa.   Lo stesso sindaco di Bollate lo ha appreso poco fa da fonti di stampa, dopo che, da fonti istituzionali, gli era stato detto che la decisione non era stata ancora presa. 

Successivamente, il sindaco è riuscito a mettersi in contatto con il governatore Fontana che gli ha confermato la zona rossa ma per una ulteriore settimana, non due come trapelato inizialmente. 

Dunque la notizia del prolungamento  appare ormai certa.  
Si tratta di una decisione che era nell’aria, poiché sin dall’inizio pare che la prefettura intendesse chiudere Bollate per quindici giorni, dato che una settimana di chiusura ha poca efficacia. Tuttavia, finché non arrivava la conferma nessuno poteva sapere se effettivamente la proroga della Zona rossa ci sarebbe stata.

Bollate zona rossa con divieto di visita a parenti e amici 

Adesso è ufficiale: Bollate rimane in Zona rossa. E, ironia della sorte, sarà una Zona rossa ancor più rigida, poiché proprio ieri il Governo Draghi ha approvato le nuove regole anti Covid e tra esse, oltre al blocco degli spostamenti tra regioni fino a fine marzo, c’è anche il divieto per chi è in Zona rossa di far visita a parenti e amici, cosa che invece prima era permessa una volta al giorno (senza uscire dal proprio comune). Adesso no, non è consentito neppure quello. Una nuova regola che beffa ulteriormente i bollatesi.

Un’altra settimana di Zona rossa significa per Bollate ulteriori danni economici: il Consiglio comunale nella seduta di lunedì sera ha approvato all’unanimità un Ordine del giorno in cui si chiede alla Regione di ristorare tali danni, inclusi i danni subiti dalle famiglie che hanno dovuto ricorrere a baby sitter per la chiusura delle scuole. Vedremo se dalla Regione arriverà qualcosa, anche se i dubbi sino molti: la Zona rossa raddoppia, ma di ristori non se ne vedono.


EDICOLA DIGITALE

Ultime notizie

carabinieri blocco

Spacciatore di Misinto arrestato dopo la fuga da Cogliate a Rovello Porro

I carabinieri di Cesano Maderno hanno arrestato un 40enne marocchino di Misinto che spacciava droga nel Parco delle Groane. L’uomo, ufficialmente senza fissa dimora,...

Spaccio alla stazione Saronno Sud: la Polizia ferma marito e moglie

Gli agenti della Polizia ferroviaria hanno arrestato nei pressi della stazione Saronno Sud  un uomo di 42 anni, per spaccio di sostanza stupefacente e...

Carabinieri aggrediti a “Il Centro”: due giovanissimi di Arese e Rho finiscono in...

I carabinieri delle Stazioni di Arese e Lainate, su disposizione della Procura della Repubblica presso il Tribunale per i minorenni di Milano hanno eseguito...

Milano-Meda, chiusa l’uscita per Paderno Dugnano: camion in panne sullo svincolo

Chiusa l'uscita della Milano-Meda di via Santi a Paderno Dugnano. Un pesante tir è in panne proprio sullo svincolo per il centro città. Il...

Ruba l’elettricità al Comune di Uboldo, condannato a risarcire

E’ stato condannato e dovrà risarcire il Comune un uomo che si era attaccato abusivamente alla rete elettrica pubblica. E’ una vicenda davvero unica...
carabinieri auto

Si fingevano corrieri e rubavano nelle case di riposo: un arresto anche a Barlassina

Il Gip del Tribunale di Varese ha emesso un'ordinanza di custodia cautelare in carcere per due uomini, un 49enne residente ad Arcisate (Varese) e...

Grande Fratello Vip, per l’influencer milanese Tommaso Zorzi una vittoria annunciata

Alla fine ha vinto lui. Il milanese Tommaso Zorzi ha conquistato la quinta edizione del “Grande Fratello Vip" la più longeva per il ventennale...
prima pagina notiziario
il notiziario è in edicola!
provalo in digitale
SCEGLI L’ABBONAMENTO !