HomePrima PaginaScuole chiuse, nuova nota del ministero per figli di lavoratori indispensabili

Scuole chiuse, nuova nota del ministero per figli di lavoratori indispensabili

lezione distanza
 

Scuole chiuse, l’ultimo “colpo di scena” (per il momento) è arrivato ieri sera, domenica 7 marzo, intorno alle 19, quindi a circa 12 ore dalla ripresa dell’attività didattica (in Dad o in presenza) e riguarda la questione dei figli di lavoratori essenziali. Una nota che avrebbe dovuto chiarire il tema su cui da venerdì si stanno confrontando centinaia di istituti scolastici e che sta creando enormi problemi in particolare alle piccole scuole paritarie presenti numerosissime in Lombardia.

Ebbene, la nota del Ministero dell’Istruzione pubblicata ieri sera, la n. 10006 del 7/03/2021, che avrebbe dovuto fornire chiarimenti, in realtà chiarisce poco.

La nota, si limita infatti a ribadire quanto prevede il Dpcm 2 marzo 2021, senza entrare nel merito, esplicitamente, della questione dei lavoratori appartenenti a categorie “essenziali”.

LEGGI ANCHE: Senago, protesta per le scuole chiuse 

Vengono riportate le indicazioni riguardanti le attività didattiche a seconda della colorazione delle zone, ma non si fa alcun riferimento diretto alla necessità, contemplata invece dalla nota 343/2021, emessa appena 3 giorni, prima, ovvero il 4 marzo che, richiamando la precedente del 5 novembre 2020, chiedeva di garantire anche “la frequenza scolastica in presenza… degli alunni e studenti figli di personale sanitario o di altre categorie di lavoratori, le cui prestazioni siano ritenute indispensabili per la garanzia dei bisogni essenziali della popolazione”.
Secondo alcuni siti specializzati sulla scuola, come sinergiediscuola.it. “La non menzione di queste categorie di lavoratori sembrerebbe quindi escludere questa ultima possibilità, limitando la scuola in presenza ai laboratori, agli alunni con Bes e agli alunni disabili”.


EDICOLA DIGITALE

Ultime notizie

Ospedale San Gerardo Monza

Covid, forte aumento dei ricoverati al San Gerardo

Stando ai dati diffusi oggi, lunedì 29 novembre, dall'Asst Monza il numero dei ricoverati presso l'ospedale San Gerardo è ulteriormente aumentato rispetto alle settimane...

Paderno Dugnano, nuova sede della Protezione civile: cantiere al parco Toti

Sono partiti da questa mattina i lavori per la costruzione della nuova sede della Protezione civile di Paderno Dugnano. Il nuovo polo per il...

Incidente fra auto e moto a Caronno: 43enne in prognosi riservata

Un altro incidente nel trafficato viale Cinque Giornate di Caronno Pertusella: a ferirsi è stato un uomo di 43 anni, che stava andando sullo...
rho fiera treno

Artigiano in Fiera, più treni e biglietti speciali per Rho-Fiera

Il treno è la scelta più green per raggiungere “Artigiano in Fiera”. La manifestazione fieristica più frequentata dell’anno, dal 4 al 12 dicembre, sarà...
saronno senzatetto

Saronno, un rifugio per senzatetto nella Casa di Marta

Un posto caldo per dormire sarà disponibile da mercoledì 1 dicembre a Saronno per i senzatetto.  Aprirà mercoledì 1 dicembre lo spazio di accoglienza...
carabinieri notte

Seregno, molestie e minacce con una bottiglia in piazza, 21enne arrestato dai carabinieri

I carabinieri hanno arrestato un 21enne che molestava a minacciava con una bottiglia di vetro in mano i clienti di due bar in piazza...

Televisori che si accendono e spengono da soli, mistero a Uboldo

“La mia televisione si accende e si spegne da sola. E’ incredibile, lo so, ma è quello che succede da qualche settimana a questa...
prima pagina notiziario
il notiziario è in edicola!
provalo in digitale
SCEGLI L’ABBONAMENTO !