HomePrima PaginaRapine su treno e in stazione lungo la Saronno-Como, tre giovani arrestati

Rapine su treno e in stazione lungo la Saronno-Como, tre giovani arrestati

carabinieri rapine treno I carabinieri della Stazione Carabinieri di Lomazzo e della Compagnia di Cantù, hanno arrestato tre giovanissimi accusati di essere responsabili di almeno due rapine messe a segno nelle scorse settimane su un treno e in un sottopasso ferroviario della linea Saronno-Como.
L’arresto, su disposizione della Procura di Como, è scattato nei confronti di B.G.R.O., cittadino cubano, 20 enne, domiciliato in Como, M.E., cittadino italiano, 18 enne, domiciliato a Como; C.M.A., cittadino italiano, 18 enne, domiciliato in Como, tutti per episodi connessi al reato di rapina aggravata in concorso.
La minuziosa attività d’indagine condotta dai due Comandi dell’Arma, ha riguardato due episodi di rapina, avvenuti nel mese di febbraio scorso.

La prima rapina a Cadorago, il 9 febbraio: nel percorrere il sottopassaggio della Stazione delle Ferrovie Nord, due persone venivano fermate bruscamente e con violenza dai 3 destinatari, i quali, con il volto travisato da mascherine e impugnando un martelletto rompivetro nonché brandendo un coltello, aggredivano i malcapitati anche con calci e pugni, facendosi consegnare il denaro in loro possesso e altri effetti personali.

La seconda rapina a Rovello Porro, il 15 febbraio, a bordo del treno delle Ferrovie Nord Como – Milano, con il volto travisato da mascherine, si avvicinavano alle vittime e, mediante minaccia a mano armata e minacce di morte, s’impossessavano dei cellullari e di altri effetti personali dei due passeggeri;

Gli approfondimenti investigativi (condotti attraverso analisi filmati, escussione testi, individuazioni fotografiche, servizi di pedinamento, acquisizione elementi di riscontro), hanno permesso di delineare gravi ed univoci indizi di colpevolezza a carico dei tre soggetti fermati. Dopo la disposizione del Tribunale, i carabinieri si sono immediatamente dedicati alla localizzazione dei destinatari i quali, rintracciati presso i propri domicili, sono condotti in carcere a Como a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.


EDICOLA DIGITALE

Ultime notizie

Saronno, la Polizia Locale rinnova il suo parco auto con mezzi non inquinanti

Ad inizio anno sono arrivati a Saronno tre nuovi mezzi che andranno a potenziare il parco auto a disposizione del comando di Polizia Locale...

Uboldo e Origgio: blitz e camminate frenano lo spaccio nei boschi

Buone notizie sul fronte dello spaccio di stupefacenti: sembra che il fenomeno, che attanaglia da sempre il territorio del Saronnese e in particolare il...
centro comitato maria letizia verga

Da “Il Centro” 15mila euro al Comitato Maria Letizia Verga per la cura...

L’iniziativa charity de “Il Centro” a favore del Comitato Maria Letizia Verga si è conclusa con la raccolta di una cifra importante: 15.000 euro...
Bollate auto sequestrata

Bollate, auto senza assicurazione e revisione e risulta anche sequestrata

  Venerdì in tarda mattinata la polizia locale di Bollate, durante l’espletamento di controlli con l’ausilio delle telecamere di videosorveglianza fortemente volute dall’assessore con delega...

Cusano, Carmine scomparso da un mese. Chi l’ha visto?: indagini per omicidio

“Come ha detto un carabiniere: io e mio padre eravamo come due sconosciuti sotto lo stesso tetto”.  A Chi l’ha visto? su Rai Tre,...
ambulanza

Incidente sul lavoro a Rozzano, quattro operai travolti e ustionati dall’acido formico

Sono in totale quattro gli operai che sono rimasti feriti in un incidente sul lavoro verificatosi oggi, mercoledì 26 gennaio, a Rozzano, nell'azienda farmaceutica...
Bollate condanna autocertificazione

Baranzate, trovato un cadavere a ridosso dell’autostrada A8 Milano-Varese

Il cadavere di un uomo dall’età apparente di 50 anni è stato trovato questa mattina in un prato tra la Varesina e l’autostrada A8,...
prima pagina notiziario
il notiziario è in edicola!
provalo in digitale
SCEGLI L’ABBONAMENTO !