HomePrima PaginaGiornata per le vittime del Covid, 1 minuto di silenzio nei comuni...

Giornata per le vittime del Covid, 1 minuto di silenzio nei comuni lombardi

Anci Lombardia accoglie e rilancia l’appello del Presidente Decaro per la partecipazione degli amministratori comunali alla prima giornata nazionale in memoria delle vittime dell’epidemia da coronavirus, che si celebrerà domani 18 marzo“. A comunicarlo è stato il Presidente di Anci Lombardia Mauro Guerra, invitando tutti i Sindaci lombardi a partecipare domani, 18 marzo, alla prima storica Giornata Nazionale in Memoria delle vittime del coronavirus con un minuto di silenzio da osservare alle 11, in concomitanza con l’arrivo a Bergamo del Presidente del Consiglio Mario Draghi, al cospetto della bandiera italiana a mezz’asta.

I Comuni lombardi hanno svolto e svolgono un lavoro straordinario a supporto delle comunità, adoperandosi senza fatica anche per vincere la grande sfida della campagna di vaccinazione in corso. Le difficoltà sono tante – ha concluso Guerra – ma i Sindaci e tutti gli amministratori sono impegnati, con tenacia, determinazione e grande senso di responsabilità, nello spirito di una collaborazione leale e virtuosa tra le istituzioni.
Il mio pensiero va anche a tutti gli amministratori locali che in questo ultimo anno, con spirito di sacrificio, hanno perso la vita mettendo al servizio dei cittadini tutto il loro impegno e le loro forze senza mai risparmiarsi. Il ricordo e l’omaggio alle nostre cittadine e cittadini che sono stati vittima della pandemia, il ricordo e la consapevolezza dei lutti e delle sofferenze, servano come monito a non abbassare la guardia e come ulteriore sprone all’impegno di tutti per portare il nostro Paese fuori dall’emergenza“.
Il Comune di Solaro ha già risposto “presente” all’invito di Anci Lombardia, comunicando tramite il figure del Sindaco Nilde Moretti e dell’Assessore Christian Caronno. “Il 18 marzo non è una data scelta in modo casuale – ha detto il Sindaco Moretti – rappresenta infatti il giorno in cui in Italia, nel 2020, si è registrato il maggior numero di decessi a causa del covid. È previsto un minuto di silenzio nazionale e Anci ha proposto di alzare le bandiere a mezz’asta come accadde lo scorso 31 marzo“.

EDICOLA DIGITALE

Ultime notizie

Bollate volontari baseball

Bollate: un gruppo di appassionati per far rinascere il Baseball

Bollate: un gruppo di appassionati volontari per far rinascere il Baseball. Da qualche tempo pare rinascere ottimismo attorno al futuro del Baseball Bollate che, dopo...
scuolabus

Ceriano Laghetto, scuolabus e pre-scuola gratis per quest’anno

L’Amministrazione comunale di Ceriano Laghetto ha deciso l’applicazione di una parte degli stanziamenti straordinari disposti dallo Stato per affrontare l’emergenza Covid per azzerare la...
Cesate servizio civile croce viola

Cesate: servizio civile anche con la Croce viola

E' possibile svolgere il Servizio civile anche con la Croce viola di Cesate. Anche la Croce viola di Cesate, attraverso Anpas (Associazione nazionale pubbliche assistenze)...
prima pagina notiziario

Covid in ritirata, i dati dei comuni; Senago, Francesca, finalista a Miss Italia,...

La nuova edizione del nostro settimanale si apre i dati sui contagi che mostrano, finalmente, il Covid in ritirata. Analizziamo i numeri dei nuovi...
green pass

Verso il nuovo Dpcm, i negozi senza obbligo di Green pass: supermercati, farmacie, animali

Quali sono i negozi senza obbligo di Green pass dal 1 febbraio? La firma al Dpcm è attesa per la giornata di oggi, ma...

Paderno, Milo incontra il Papa: “In Vaticano il mio quadro con l’abbraccio tra Bergoglio...

“Incontrare il Papa è stata una bella ricarica. Mi ha fatto capire che dobbiamo essere più fratelli nel mondo”. Questo è l’insegnamento più grande...

Striscia la notizia torna a Baranzate: liberato l’appartamento di Atef, ma è irriconoscibile |...

Striscia la notizia nei mesi scorsi si era occupata del caso di Atef (l'egiziano che a Baranzate molti conoscono come Mimmo, l'ex gestore della...
prima pagina notiziario
il notiziario è in edicola!
provalo in digitale
SCEGLI L’ABBONAMENTO !