HomePrima PaginaGiornata per le vittime del Covid, 1 minuto di silenzio nei comuni...

Giornata per le vittime del Covid, 1 minuto di silenzio nei comuni lombardi

Anci Lombardia accoglie e rilancia l’appello del Presidente Decaro per la partecipazione degli amministratori comunali alla prima giornata nazionale in memoria delle vittime dell’epidemia da coronavirus, che si celebrerà domani 18 marzo“. A comunicarlo è stato il Presidente di Anci Lombardia Mauro Guerra, invitando tutti i Sindaci lombardi a partecipare domani, 18 marzo, alla prima storica Giornata Nazionale in Memoria delle vittime del coronavirus con un minuto di silenzio da osservare alle 11, in concomitanza con l’arrivo a Bergamo del Presidente del Consiglio Mario Draghi, al cospetto della bandiera italiana a mezz’asta.

I Comuni lombardi hanno svolto e svolgono un lavoro straordinario a supporto delle comunità, adoperandosi senza fatica anche per vincere la grande sfida della campagna di vaccinazione in corso. Le difficoltà sono tante – ha concluso Guerra – ma i Sindaci e tutti gli amministratori sono impegnati, con tenacia, determinazione e grande senso di responsabilità, nello spirito di una collaborazione leale e virtuosa tra le istituzioni.
Il mio pensiero va anche a tutti gli amministratori locali che in questo ultimo anno, con spirito di sacrificio, hanno perso la vita mettendo al servizio dei cittadini tutto il loro impegno e le loro forze senza mai risparmiarsi. Il ricordo e l’omaggio alle nostre cittadine e cittadini che sono stati vittima della pandemia, il ricordo e la consapevolezza dei lutti e delle sofferenze, servano come monito a non abbassare la guardia e come ulteriore sprone all’impegno di tutti per portare il nostro Paese fuori dall’emergenza“.
Il Comune di Solaro ha già risposto “presente” all’invito di Anci Lombardia, comunicando tramite il figure del Sindaco Nilde Moretti e dell’Assessore Christian Caronno. “Il 18 marzo non è una data scelta in modo casuale – ha detto il Sindaco Moretti – rappresenta infatti il giorno in cui in Italia, nel 2020, si è registrato il maggior numero di decessi a causa del covid. È previsto un minuto di silenzio nazionale e Anci ha proposto di alzare le bandiere a mezz’asta come accadde lo scorso 31 marzo“.

EDICOLA DIGITALE

Ultime notizie

solidarietà stipendio

Uboldo: perde il portafogli con 200 euro, glielo riconsegnano i vigili

Ha smarrito il portafoglio con 200 euro per strada e si è rassegnato a non recuperarlo, senza immaginare che lo avesse trovato la polizia...
Polizia Arresto

In taxi con un kg di cocaina, giovane di Paderno Dugnano arrestato a Baggio

La Polizia di Stato ha arrestato nel quartiere Baggio di Milano, un 26enne di Paderno Dugnano per detenzione ai fini di spaccio di droga. Gli...
MIlano Meda

Seveso, la Polizia provinciale ferma un 12enne in bicicletta sulla Milano-Meda

La Polizia Provinciale ha bloccato ieri un 12enne di Seveso mentre andava in bicicletta sulla Milano-Meda. Gli agenti sono stati allertati da numerosi segnalazioni di...

Maturità 2021: primo giorno di esami orali, studenti di Saronno divisi I VIDEO

Anche nei dieci istituti superiori di Saronno la campanella è suonata questa mattina, 16 giugno, per l'inizio degli esami di maturità. Dopo il sorteggio...

Invasione di piccioni a Caronno: 300 euro di multa per chi gli dà cibo

Muoversi per le strade di Caronno Pertusella senza incontrare un piccione è raro. Alcune zone stanno subendo una vera e propria invasione di questi...
Saronno Corso Italia

Saronno, ragazze minacciate in Corso Italia, i testimoni: “Violenza di giorno in pieno centro,...

La musica nel negozio maschera solo in parte la paura che serpeggia sui volti delle commesse dopo aver visto, intorno a mezzogiorno, un giovane...
estintori quarto oggiaro

Quarto Oggiaro, baby gang ruba estintori sui treni per danneggiare autobus | VIDEO

La Polizia di Stato ha identificato, e denunciato a vario titolo per danneggiamento e furto pluriaggravati, gli 8 giovani ragazzi tra i 15 e...
il notiziario è in edicola!
provalo in digitale
SCEGLI L’ABBONAMENTO !