HomePrima PaginaA Origgio e Uboldo vigili di pattuglia di sera e la domenica:...

A Origgio e Uboldo vigili di pattuglia di sera e la domenica: “Lo chiedono i cittadini”

Al via il progetto “Salvaguardia del territorio”, che vede in prima linea gli agenti municipali del consorzio unificato di Origgio-Uboldo nelle ore serali e anche la domenica. Faranno gli straordinari, insomma, per garantire maggiore sicurezza: non solo quella stradale, ma anche sul fronte dei vandalismi, degli assembramenti e schiamazzi. Costo dell’operazione: 20mila euro, suddivisi fra i due comuni. Durata: fino al 31 dicembre. E’ quanto prevede il piano degli interventi predisposto dal comandante Alfredo Pontiggia.

“Nel periodo estivo e negli orari serali – spiega il capo dei vigili nella sua relazione – cresce la richiesta di presenza della polizia locale per tutelare la sicurezza e la quiete dei cittadini, in rapporti anche allo svolgimento di manifestazioni e spettacoli pubblici”. Soprattutto riguardo ai comportamenti di disturbo della quiete: rumori molesti alla guida di auto e motorini (dal motore alterato), schiamazzi giovanili nei parchi e nelle piazze sino a notte fonda, degrado che può sfociare in microcriminalità. “Il progetto – precisa Pontiggia – prevede una maggiore incisività dei controlli sulla circolazione al fine di prevenire incidenti stradali e tutelare la sicurezza delle persone, nonché tenere sotto controllo le aree del territorio maggiormente soggette a rischio di eventi criminosi”.

Oltre a una presenza maggiore degli operatori, sarà attuato un programma di informazione e prevenzione per evitare truffe e pericoli per la popolazione. A ciò si aggiungono la vigilanza ambientale (con la rimozione dei veicoli abbandonati) e il controllo sistematico delle zone a rischio vandalismi, scarichi abusivi e prostituzione. L’intervento è finalizzato a migliorare la fruibilità degli spazi della città e a ridurre la percezione di insicurezza e disagio che la presenza di questi fenomeni tende a favorire: anche monitorando il Parco dei Mughetti, dove avvengono spesso fermi di italiani ed extracomunitari irregolari, dediti allo spaccio di stupefacenti, nonché l’insediamento di carovane di nomadi (problema che, comunque, si è notevolmente ridotto negli ultimi tempi).

Per particolari servizi, ad esempio il controllo della velocità e dei mezzi pesanti, nonché di alcune aree critiche dei boschi, il progetto “Salvaguardia del territorio” sarà attuato anche durante le ore diurne: è stata infatti ravvisata la necessità di garantire controlli specifici nell’arco della giornata (con almeno due operatori contemporaneamente).


EDICOLA DIGITALE

Ultime notizie

Paderno Dugnano, sul viale Bagatti, i Vigili del Fuoco di Desio provano le tecniche...

      Questa mattina, mercoledì 14 aprile, i vigili del fuoco di Desio, hanno scelto il Viale Bagatti per un'esercitazione sulle manovre SAF (Speleo-Alpino-Fluviale).  I pompieri,...
Novate lite spara panico

Bregnano, percepivano senza diritto il reddito di cittadinanza: nove rumeni denunciati

Altri nove cittadini rumeni residenti a Bregnano sono stati denunciati in stato di libertà poiché ritenuti responsabili delle violazioni in materia di Disposizioni per...
cesate sgombero ditta furto

Rovellasca, raid pomeridiano contro il barbiere, negozio distrutto e due feriti

Non era da solo l'uomo che ieri pomeriggio si è presentato davanti ad un negozio di parrucchiere in centro per danneggiarlo pesantemente a colpi...

Milano, camion si ribalta in mezzo ad una rotonda: Vigili del Fuoco con la...

Nella serata di ieri, martedì 13 aprile, intorno alle 22, un camion si è ribaltato sulla rotonda di via per Cusago a Milano, dopo...
volpe cogliate

Cogliate, a tu per tu con la volpe nel parco comunale | VIDEO

Una volpe che cammina tranquilla nel parco comunale di Cogliate quasi deserto in questi giorni di restrizioni. Poi si accorge della presenza di un...
cesate disabili

Cesate, bastone alla schiena, acqua fredda addosso, orrore nella struttura per disabili | VIDEO

I Carabinieri della Compagnia di Busto Arsizio, con il supporto dei comandi territorialmente competenti, hanno dato esecuzione a un’ordinanza applicativa di misure cautelari emessa...

Incipit Offresi per la prima volta a Bollate: il talent per aspiranti scrittori in...

La Biblioteca Civica di Bollate ospiterà per la prima volta, giovedì 22 aprile, la diretta streaming di Incipit Offresi, la sesta edizione del primo...
prima pagina notiziario
il notiziario è in edicola!
provalo in digitale
SCEGLI L’ABBONAMENTO !