HomeNORD MILANOPaderno, a passeggio nel parco chiuso: dà un nome falso. Multa e...

Paderno, a passeggio nel parco chiuso: dà un nome falso. Multa e denuncia

È stata pizzicata in un parco chiuso, ha dato un nome falso ed è stata multata e denunciata. Sabato pomeriggio la polizia locale di Paderno Dugnano ha effettuato controlli su tutto il territorio anche con l’ausilio del drone. Obiettivo: verificare che nelle aree verdi chiuse il sabato e la domenica per evitare assembramenti non ci fosse nessuno.

Si sono concentrati in particolare sul centro sportivo Toti e la zona del Lago Nord che assieme al parco Borghetto e al Belloni sono oggetto dell’ordinanza del sindaco firmata un paio di settimane fa. Proprio nell’area a ridosso della Milano-Meda e di via Amendola il drone ha individuato una persona che passeggiava tra i sentieri del parco. A quel punto è scattato il controllo con gli agenti che l’hanno raggiunta. In realtà poi hanno scoperto che erano due, ma una di loro ha reagito in malo modo al loro arrivo.

La donna fermata all’interno del parco chiuso alla richiesta di identificarsi ha risposto di non avere con sé i documenti. È stata in grado solo di dire che era di origini peruviane ma con nazionalità italiana. Di essere residente a Besana Brianza e di trovarsi in città per lavoro. Infine ha dato un nome che però non ha convinto pienamente gli agenti. A quel punto è stata portata nel comando di via Buozzi per ulteriori accertamenti.

Qui i sospetti sono stati confermati: aveva dato un nome falso durante il controllo. Per questo è stata denunciata per attestazione di falsa generalità. È stata anche multata con 400 euro di verbale come previsto dall’ordinanza comunale per essersi intrufolata nel parco chiuso. La stessa sanzione che ha ricevuto anche un pensionato pizzicato sempre all’interno del parco Lago Nord. I controlli proseguiranno anche nella giornata di oggi in particolare nelle piazze più a rischio assembramento e in prossimità dei locali.


EDICOLA DIGITALE

Ultime notizie

Paderno Dugnano, le giostre dal Toti spostate sotto le case: polemica e raccolta firme

È polemica a Paderno Dugnano dopo che il Comune ha trasferito le giostre dal centro sportivo Toti al complesso residenziale di via Aurora. Da...

Tokyo 2020, il varesino Nicolò Martinenghi racconta il suo bronzo nei 100 rana

«Sul podio ho provato una forma di leggerezza assoluta: in quel momento ti senti diverso e capisci realmente che la frase "i sacrifici ripagano...
Limbiate Lions cani guida non vedenti

Limbiate: dai Lions otto cuccioli per non vedenti da adottare per 9 mesi

Lo scorso 17 luglio un bellissimo evento presso la nursery del servizio cani guida dei Lions di Limbiate. Zorba ha dato alla luce i suoi...
gucci versace

Gucci, Versace, Fendi, Dolce & Gabbana contraffatti: 7 denunce e 4 arresti a Milano...

Da Gucci a Versace, da Fendi a Dolce & Gabbana: ci sono tutti i principali marchi della moda italiana nella truffa scoperta dal Comando...

Limbiate: bimbo precipitato dal balcone, si attendono le reazioni alle cure

C’è grande apprensione a Limbiate per le sorti del bambino di due anni che sabato mattina è precipitato dal balcone della casa in cui...
Senago De Gasperi

Senago: la chiusura di via De Gasperi porterà code per chi scende da...

Da domani, lunedì 26 luglio, scatta a Senago la chiusura di un tratto della via De Gasperi, con contestuale apertura della nuova bretellina (via...
gianetti consiglio

Solaro, i lavoratori Gianetti ospiti in consiglio comunale: c’erano ordini per un anno

I lavoratori della Gianetti Ruote sono stati ospitati venerdì sera dal consiglio comunale di Solaro che ha approvato all'unanimità  una mozione di sostegno alla...
prima pagina
il notiziario è in edicola!
provalo in digitale
SCEGLI L’ABBONAMENTO !