HomePrima PaginaA Origgio scioperano i lavoratori Amazon: consegne in pochi minuti scandite da...

A Origgio scioperano i lavoratori Amazon: consegne in pochi minuti scandite da un algoritmo | VIDEO

Anche a Origgio, questa mattina, lavoratori con le braccia incrociate alla sede logistica di Amazon, in via Buozzi. A vigilare, affinché non ci siano disordini e siano mantenute le norme anti-Covid, ci sono Polizia di Stato, carabinieri e polizia locale. A protestare, con striscioni e cartelli aderendo alla prima protesta nazionale del colosso dell’e-commerce, sono tutti i dipendenti della struttura: da quelli dei magazzini e hub con contratto nazionale di logistica alle aziende fornitrici dei servizi, della movimentazione e della distribuzione della merce.

“E’ un evento straordinario questo sciopero in contemporanea su tutto il territorio nazionale – sottolinea Sara Tripodi, della Filt Cgil – La situazione è grave soprattutto per i driver: i carichi di lavoro del personale sono esagerati, regolati da un algoritmo che scandisce i tempi di consegna: se non viene rispettato il minutaggio, cominciano i richiami… Ma non considerano che chi sta alla guida deve tenere conto di tanti fattori: per esempio non hanno servizi igienici a disposizione e se prendono una multa (come nelle zone ZtL) devono pagarla loro”. C’è poi un’altra questione: il mancato rispetto dell’articolo 42 del contratto nazionale. “In caso di appalti esterni ad altre aziende, il personale deve convergere in automatico, subentrando, invece non c’è nessuna sicurezza in tal senso – spiega la sindacalista – Neppure che sia mantenuta la responsabilità in solido nel caso l’azienda chiuda da un momento all’altro, cosa per altro già successa”. Se a questo si aggiunge che il 70% dei lavoratori Amazon non sono contrattualizzati ma a tempo, si ha un’idea chiara della situazione.

Lo sciopero è stato deciso dopo la brusca interruzione nella trattativa per la contrattazione di secondo livello della filiera. Sul tavolo di discussione ci sono la verifica dei carichi e dei ritmi di lavoro imposti, la verifica e la contrattazione dei turni di lavoro, la riduzione dell’orario di lavoro dei driver, gli aumenti retributivi, la stabilizzazione dei tempi determinati e dei lavoratori somministrati e il rispetto delle normative sulla salute e la sicurezza, nonché l’indennità Covid.

I sindacati Cgil Cisl Uil regionali non escludono altri scioperi nei prossimi giorni.

QUI IL  VIDEO CON LE INTERVISTE  DI CLAUDIO AGRELLI 


EDICOLA DIGITALE

Ultime notizie

Paderno Dugnano, sul viale Bagatti, i Vigili del Fuoco di Desio provano le tecniche...

      Questa mattina, mercoledì 14 aprile, i vigili del fuoco di Desio, hanno scelto il Viale Bagatti per un'esercitazione sulle manovre SAF (Speleo-Alpino-Fluviale).  I pompieri,...
Novate lite spara panico

Bregnano, percepivano senza diritto il reddito di cittadinanza: nove rumeni denunciati

Altri nove cittadini rumeni residenti a Bregnano sono stati denunciati in stato di libertà poiché ritenuti responsabili delle violazioni in materia di Disposizioni per...
cesate sgombero ditta furto

Rovellasca, raid pomeridiano contro il barbiere, negozio distrutto e due feriti

Non era da solo l'uomo che ieri pomeriggio si è presentato davanti ad un negozio di parrucchiere in centro per danneggiarlo pesantemente a colpi...

Milano, camion si ribalta in mezzo ad una rotonda: Vigili del Fuoco con la...

Nella serata di ieri, martedì 13 aprile, intorno alle 22, un camion si è ribaltato sulla rotonda di via per Cusago a Milano, dopo...
volpe cogliate

Cogliate, a tu per tu con la volpe nel parco comunale | VIDEO

Una volpe che cammina tranquilla nel parco comunale di Cogliate quasi deserto in questi giorni di restrizioni. Poi si accorge della presenza di un...
cesate disabili

Cesate, bastone alla schiena, acqua fredda addosso, orrore nella struttura per disabili | VIDEO

I Carabinieri della Compagnia di Busto Arsizio, con il supporto dei comandi territorialmente competenti, hanno dato esecuzione a un’ordinanza applicativa di misure cautelari emessa...

Incipit Offresi per la prima volta a Bollate: il talent per aspiranti scrittori in...

La Biblioteca Civica di Bollate ospiterà per la prima volta, giovedì 22 aprile, la diretta streaming di Incipit Offresi, la sesta edizione del primo...
prima pagina notiziario
il notiziario è in edicola!
provalo in digitale
SCEGLI L’ABBONAMENTO !