HomeBRIANZARapina al Lidl in Brianza, telefonata al 112 e arresto in diretta...

Rapina al Lidl in Brianza, telefonata al 112 e arresto in diretta | AUDIO

carabinieri rapina “Aiuto! Aiuto! Ci stanno rapinando”. La chiamata al 112 arriva dal supermercato Lidl di Vedano al Lambro.  Dall’altra parte del telefono c’è una donna – dipendente del supermercato – che sottovoce e senza farsi notare ha dato l’allarme ai carabinieri, spiegando che era in corso una rapina. E in pochi istanti, nel supermercato di via della Misericordia sono arrivati i carabinieri della sezione Radiomobile della compagnia di Monza che hanno arrestato in flagranza di reato i due malviventi che poco prima avevano fatto irruzione nel supermercato.

In manette con l’accusa di rapina aggravata e lesioni sono finiti due soggetti italiani di Cinisello Balsamo (Mi) di 31 e 45 anni, già noti alle forze dell’ordine e con precedenti specifici. 

Dopo aver minacciato i dipendenti, infatti, non hanno esitato ad intimorire i presenti esplodendo tre colpi dalle armi – poi appurate essere a salve – che avevano con sé, aggredendo senza pietà anche un addetto alla sicurezza con calci, pugni e colpendolo in testa con il calcio della pistola (fortunatamente la guardia, 36enne di nazionalità senegalese, ha riportato solo delle contusioni e se la caverà con alcuni giorni di prognosi). Poi hanno puntato all’incasso. Ma è stato in quell’istante che sul piazzale del supermercato sono giunte le pattuglie dell’Arma.

L’arrivo dei carabinieri e le comunicazioni dell’arresto in diretta

Uno dei due rapinatori è stato sorpreso all’interno dell’esercizio con l’arma in pugno mentre riempiva un borsone del denaro presente nella cassaforte, il secondo mentre tentava la fuga a piedi venendo bloccato dopo circa 200 metri di corsa. I due sono stati trovati in possesso di circa novemila euro che sono stati restituiti al punto vendita. Le armi – due pistole a salve senza tappo rosso – sono state sequestrate. I due sono stati accompagnati in carcere di via San Quirico a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.


EDICOLA DIGITALE

Ultime notizie

Lombardia, da lunedì 19 aprile i cittadini tra i 65 e 69 anni possono...

Da lunedì 19 aprile i cittadini lombardi di età compresa tra i 65 e i 69 anni avranno la possibilità di prenotare il vaccino...
fibra ottica

Fibra ko a Cogliate e Ceriano, guasto alla centrale, disagi per smart working e...

Fibra ottica ko nella zona delle Alte Groane: da questa mattina prima delle 10 tutte le connessioni in modalità Ftth di Cogliate e Ceriano...

Bauli in piazza a Roma, protesta dei lavoratori dello spettacolo anche da Saronno e...

I bauli tornano in piazza. Dopo il flash mob coreografico del 10 ottobre scorso a Milano mille bauli neri portati da altrettanti lavoratori dello spettacolo...
cusano bomba carta

Cusano, bomba carta contro negozio di parrucchiere, due arrestati a Cormano | VIDEO

I Carabinieri della Compagnia di Sesto San Giovanni hanno arrestato questa mattina a Cormano  un italiano, classe 1997, ed un moldavo, classe 2000, ritenuti...
Solaro

Solaro, finto carabiniere raggira anziano solo e ruba monili in oro

Un finto carabiniere ha messo a segno l'ennesimo furto con raggiro ai danni di un anziano solo in casa a Solaro. E' successo ieri...

Limbiate, il sogno del rapper YNG Dyson in finale per il Concerto del Primo...

Da Limbiate a Roma grazie alla forza della musica. Ci crede Yng Dyson, al secolo Alfonso Brian Melli, rapper di 17 anni giunto alla...

Cocktail e assembramenti, nei weekend Turate come la Darsena

Nonostante i numerosi appelli del sindaco di Turate alla cautela, alla prudenza e al rispetto delle norme anti-Covid, a Turate c'è chi continua a riunirsi...
prima pagina notiziario
il notiziario è in edicola!
provalo in digitale
SCEGLI L’ABBONAMENTO !