HomeBUONO A SAPERSIAl San Gerardo di Monza riattaccato il braccio ad un 21enne, 400...

Al San Gerardo di Monza riattaccato il braccio ad un 21enne, 400 interventi in un anno

Foto di Sasin Tipchai da Pixabay

All’Ospedale San Gerardo di Monza è stato effettuato, grazie ad un team multidisciplinare, un reimpianto di arto superiore sinistro in un ragazzo di 21 anni, che per un incidente lavorativo ne aveva subito l’amputazione.

Il paziente trasferito con l’elisoccorso da Talamona in Valtellina direttamente in sala operatoria al San Gerardo, ha subito il delicato intervento di reimpianto nella notte tra venerdì 12 e sabato 13marzo. L’intervento è durato circa 6 ore e a distanza ormai di 10 giorni l’arto reimpiantato è perfettamente vascolarizzato. Ora il paziente dovrà seguire un programma di riabilitazione alla dimissione dall’ospedale.

Oltre 400 urgenze trattate chirurgicamente nell’anno della pandemia a Monza 

Il Centro di secondo livello per le urgenze della mano e dell’arto superiore del reparto di Chirurgia plastica e chirurgia della mano dell’Ospedale San Gerardo nel 2020, anno di pandemia, ha raggiunto il numero massimo del periodo preso in esame con circa 400 urgenze trattate chirurgicamente. La stessa Unità operativa ha registrato un aumento delle urgenze dal 2015 al 2020 di circa il 90%.
Nonostante la necessità di utilizzare molti posti letto per i malati Covid, tutte le urgenze sono state trattate nei tempi previsti, essendo per lo più tempo-dipendenti.

La scelta di individuare dei Centri di secondo livello in Regione Lombardia per le urgenze della mano e dell’arto superiore, che siano in grado di trattare qualsiasi tipo di urgenza, anche le più complesse, come le amputazioni degli arti, ha dato negli anni degli ottimi risultati.

Al San Gerardo si effettuano anche trapianti di mani da donatore 

Il Centro dell’Ospedale San Gerardo, come è noto, oltre alle urgenze è in grado di effettuare anche trapianti di mani e di arti da donatore. Esattamente 5 mesi fa si è consolidato un ottimo risultato, con il raggiungimento dei 10 anni del trapianto bilaterale delle mani con una ottima funzionalità delle stesse, e la terapia anti rigetto sotto la soglia terapeutica grazie all’uso delle cellule staminali autologhe, prelevate dalla stessa paziente.

“Una esperienza nei trapianti – sottolinea il dott. Massimo Del Bene, direttore dell’Unità operativa – quotidianamente utilizzata con tecniche microchirurgiche ricostruttive nelle urgenze, è fondamentale quando sia necessario ripristinare arterie o vene lesionate dal trauma”.

“È molto importante preservare le capacità di un Ospedale Hub come il San Gerardo proprio per poter continuare a garantire l’assistenza in casi di urgenza anche in piena emergenza Covid – aggiunge il Direttore Generale della ASST Monza Mario Alparone – e questo dipende dalla possibilità di mettere in rete gli ospedali per la gestione di pazienti Covid. Casi complessi come quello di reimpianto di un arto, mettono in luce l’importanza di un Trauma center come il nostro e la capacità di fare squadra di ortopedici, chirurghi della mano e anestesisti e personale infermieristico specializzato”.


EDICOLA DIGITALE

Ultime notizie

Paderno Dugnano, le giostre dal Toti spostate sotto le case: polemica e raccolta firme

È polemica a Paderno Dugnano dopo che il Comune ha trasferito le giostre dal centro sportivo Toti al complesso residenziale di via Aurora. Da...

Tokyo 2020, il varesino Nicolò Martinenghi racconta il suo bronzo nei 100 rana

«Sul podio ho provato una forma di leggerezza assoluta: in quel momento ti senti diverso e capisci realmente che la frase "i sacrifici ripagano...
Limbiate Lions cani guida non vedenti

Limbiate: dai Lions otto cuccioli per non vedenti da adottare per 9 mesi

Lo scorso 17 luglio un bellissimo evento presso la nursery del servizio cani guida dei Lions di Limbiate. Zorba ha dato alla luce i suoi...
gucci versace

Gucci, Versace, Fendi, Dolce & Gabbana contraffatti: 7 denunce e 4 arresti a Milano...

Da Gucci a Versace, da Fendi a Dolce & Gabbana: ci sono tutti i principali marchi della moda italiana nella truffa scoperta dal Comando...

Limbiate: bimbo precipitato dal balcone, si attendono le reazioni alle cure

C’è grande apprensione a Limbiate per le sorti del bambino di due anni che sabato mattina è precipitato dal balcone della casa in cui...
Senago De Gasperi

Senago: la chiusura di via De Gasperi porterà code per chi scende da...

Da domani, lunedì 26 luglio, scatta a Senago la chiusura di un tratto della via De Gasperi, con contestuale apertura della nuova bretellina (via...
gianetti consiglio

Solaro, i lavoratori Gianetti ospiti in consiglio comunale: c’erano ordini per un anno

I lavoratori della Gianetti Ruote sono stati ospitati venerdì sera dal consiglio comunale di Solaro che ha approvato all'unanimità  una mozione di sostegno alla...
prima pagina
il notiziario è in edicola!
provalo in digitale
SCEGLI L’ABBONAMENTO !