HomeBOLLATESEVaccini Lombardia, Moratti: "Non sta andando tutto bene, ma il nuovo modello...

Vaccini Lombardia, Moratti: “Non sta andando tutto bene, ma il nuovo modello funziona”

Nella serata di ieri, 23 marzo, l’Assessore al Welfare e Vice-Presidente della Lombardia Letizia Moratti è stata ospite di Bruno Vespa a “Porta a Porta”. Nel corso del programma si sono toccati temi molto discussi nelle ultime settimane, dalla campagna vaccinale lombarda alle polemiche su Aria.

Per quanto riguarda la campagna vaccinale della Lombardia, Moratti si è detta piuttosto positiva: “Abbiamo vaccinato un milione e 300 mila persone, abbiamo scorte molte ridotte: abbiamo utilizzato il 96% delle scorte di vaccini, siamo andati oltre le scorte che dovrebbero essere tenute. Siamo al 50% degli over 80. Non dico che sta andando tutto bene ma io sono arrivata da 72 giorni, ho fatto il piano vaccinale che era necessario, ho chiamato una persona esperta come Guido Bertolaso, ho cambiato il dg del Welfare e insieme al dottore Bertolaso e alla direzione Welfare abbiamo impostato un modello, con la Protezione civile, che sta utilizzando anche il Governo“. Il modello di cui sta parlando l’Assessore Moratti riguarda l’accelerazione della campagna vaccinale nelle zone ad alto rischio di criticità, come è stato ad esempio nei paesi lombardi di Mede, Viggiù, Bollate e Castrezzato: “Siamo intervenuti con due misure: con la mitigazione, circoscrivendo quelle aree e quindi impendendo la diffusione del virus, e con la vaccinazione reattiva, cioè vaccinando in quelle aree in maniera massiva. A Viggiù, da 664 positivi su centomila abitanti, siamo scesi a 19“. Seppur vero che i risultati ottenuti a Mede e Viggiù siano molto positivi, diverso è stato il caso di Bollate, dove fu il Sindaco Francesco Vassallo a sollecitare più volte la Regione affinché i bollatesi venissero vaccinati, con tanto di lettera inviata sia al Presidente Fontana, sia a Moratti stessa.

Comunque, per Moratti, la possibilità di vaccinare tutti i lombardi entro giugno rimane una ipotesi concreta. Ovviamente, ha tenuto a precisare, che sarà possibile solo se ci sarà la materia prima e il personale sanitario. Per quanto riguarda la vaccinazione degli over80, questa verrà completata nei giorni immediatamente successivi a Pasqua.

Su Aria, Moratti si è espressa così: “I problemi con Aria ci sono stati e li stiamo risolvendo passando a Poste. Ma li stiamo risolvendo anche grazie alla grandissima collaborazione di Ats e Asst che controllano le agende in questa fase in cui c’è ancora Aria e inviano alle persone gli sms giusti. Lo stop lo stiamo recuperando“.


EDICOLA DIGITALE

Ultime notizie

Limbiate: bimbo precipitato dal balcone, si attendono le reazioni alle cure

C’è grande apprensione a Limbiate per le sorti del bambino di due anni che sabato mattina è precipitato dal balcone della casa in cui...
Senago De Gasperi

Senago: la chiusura di via De Gasperi porterà code per chi scende da...

Da domani, lunedì 26 luglio, scatta a Senago la chiusura di un tratto della via De Gasperi, con contestuale apertura della nuova bretellina (via...
gianetti consiglio

Solaro, i lavoratori Gianetti ospiti in consiglio comunale: c’erano ordini per un anno

I lavoratori della Gianetti Ruote sono stati ospitati venerdì sera dal consiglio comunale di Solaro che ha approvato all'unanimità  una mozione di sostegno alla...
Gallarate maltempo

Temporale e vento forte domenica mattina, danni ingenti a Gallarate | FOTO

Temporale e vento forte questa mattina, domenica 25 luglio a Gallarate, dove i Vigili del fuoco del comando provinciale di Varese sono impegnati in...
Paderno Dugnano auto albero

Paderno Dugnano, auto contro albero 39enne grave a Niguarda | FOTO

I vigili del fuoco sono intervenuti questa notte a Paderno Dugnano in viale Europa per un’auto finita fuori strada e contro un albero. L’allarme è...
Esselunga Solaro

Solaro, ruba 4 bottiglie di whiskey e aggredisce la guardia, ragazza arrestata

I carabinieri di Solaro hanno arrestato in flagranza di reato una giovane ragazza senza fissa dimora, che aveva appena rubato 4 bottiglie di whiskey...

Sacchi col microchip, a Caronno differenziata all’80%, ma aumentano i rifiuti abusivi

Il sacco col microchip, tanto contestato a Caronno Pertusella, ha migliorato il sistema di raccolta, precorrendo i tempi rispetto alle nuove direttive statali sullo...
prima pagina
il notiziario è in edicola!
provalo in digitale
SCEGLI L’ABBONAMENTO !