HomePrima PaginaDa due anni alla guida senza revisione: fermato a Origgio, gli confiscano...

Da due anni alla guida senza revisione: fermato a Origgio, gli confiscano l’auto

Ha perso la macchina un automobilista che circolava da un paio d’anni sebbene sul veicolo pendesse il fermo amministrativo: gli è stata confiscata, divenendo proprietà dello Stato.

Durante un pattugliamento del territorio anti-Covid, l’uomo è stato fermato nella zona boschiva di via Per Cantalupo, a Origgio, dove si spaccia. Da un controllo degli agenti municipali è risultato che era già stato multato due anni fa, dalla polizia locale di Seregno, perché circolava senza revisione. Destino ha voluto che il 20 marzo fosse fermato altre due volte in un giorno: a cominciare dalla Radiomobile dei carabinieri della Compagnia di Busto Arsizio, che ha disposto il fermo per 90 giorni. Ai militari l’uomo ha dichiarato che avrebbe tenuto la macchina ferma in garage a Cesate. Invece ha continuato a guidarla ed è stato fermato anche a Origgio, stavolta di sera, fra l’altro nella zona dello spaccio.

Ebbene, visti i precedenti è scattata la confisca del veicolo. Gli agenti hanno chiamato il carro attrezzi per la rimozione.  

 

 

 


EDICOLA DIGITALE

Ultime notizie

Addio furti e danni alle bici: a Caronno e Cislago arrivano le velostazioni

Diminuire il traffico del mattino e della sera sulle strade, abbassando così l’inquinamento acustico e atmosferico; liberare parcheggi e, soprattutto, stimolare uno stile di...

Luca Attanasio, a Reggio Calabria dedicato un ponte per l’ambasciatore limbiatese

Nella giornata di ieri, giovedì 22 luglio, è stato inaugurato a Reggio Calabria un ponte intitolato alla memoria di Luca Attanasio, l'ambasciatore originario di...
draghi green pass

Green Pass obbligatorio dal 6 agosto, ecco dove e come funziona

Varato il nuovo decreto legge con le “Misure urgenti per fronteggiare l’emergenza epidemiologica da COVID-19 e per l’esercizio in sicurezza di attività sociali ed...
gianetti

Gianetti: azienda al Ministero non ritira i licenziamenti, tensione a Ceriano e Carpenedolo

Dura presa di posizione della Fiom Cgil al termine dell'incontro di ieri pomeriggio al Ministero per lo Sviluppo economico sul caso Gianetti.  Al tavolo convocato...
prima pagina

Tragedie stradali a Saronno, Senago e Lazzate; il Covid un caso preoccupa Bollate |...

La nuova edizione del Notiziario si apre con le notizie di tre gravissimi incidenti stradali avvenuti sulle nostre strade: a Saronno ha perso la...
gianetti

GIanetti, il Ministero pronto a favorire la ricerca di un nuovo acquirente

Sul futuro della Gianetti ruote di Ceriano Laghetto questa sera c’è stato finalmente il primo incontro al Ministero dello Sviluppo Economico a Roma. Al termine...
senago bretella

Senago, finalmente la nuova bretella, ma 4 mesi di chiusura per via De Gasperi

Finalmente, dopo mesi di attesa, apre la nuova bretella di Senago, ma contemporaneamente si chiude la via De Gasperi, strada provinciale che collega Senago...
prima pagina
il notiziario è in edicola!
provalo in digitale
SCEGLI L’ABBONAMENTO !