HomePrima PaginaOriggio, sfuma il sogno di una casa di riposo nell'ex convitto Bassetti

Origgio, sfuma il sogno di una casa di riposo nell’ex convitto Bassetti

L’area dismessa in via Ottolini

La casa di riposo nell’area ex convitto di Origgio, in via Ottolini, difficilmente vedrà la luce. Ne è convinto il sindaco Evasio Regnicoli, che ha ereditato il progetto dall’ex amministrazione: “Ho parlato con diversi operatori – fa sapere – e a conti fatti è piuttosto complicato costruire una Residenza sanitaria assistenziale. Se non ci sono certezze sugli accreditamenti regionali, come si può investire, tanto più di questi tempi?”.

Il progetto di recupero dell’area dismessa, dove si trovava il convitto delle operaie del Canapificio Nazionale della famiglia Bassetti, è comunque partito col primo lotto: la realizzazione di un comparto residenziale. Un sito che ha una storia travagliata: il primo operatore, che in dieci anni non ha concretizzato quanto pattuito inizialmente, è fallito e l’area è stata acquisita da un’altra società. L’obiettivo era realizzare una casa di riposo di almeno 120 posti letti, più 20 per i malati di Alzheimer. La convenzione del 2010 contemplava l’insediamento di strutture sanitarie, eccetto la residenza, poi modificata con una variante che introduceva la residenza a 27mila metri cubi (in pratica 140 appartamenti) e un parco di 7mila metri quadrati. Un’ulteriore modifica aveva ridotto la residenza a 10mila metri cubi, portando la struttura socio-sanitaria a 17mila metri cubi e il parco a soli 3mila metri quadrati.

Per non perdere le opere pubbliche previste in convenzione, il Comune ha svincolato la polizza fideiussoria relativa al primo lotto, pari a 533mila euro. Fondi coi quali si potranno fare diversi interventi di utilità pubblica: a cominciare dalla realizzazione di un parcheggio, visto che in zona mancano molti stalli di sosta, fino all’allargamento della carreggiata in via Marconi e al rifacimento delle alberature in via Ottolini.


EDICOLA DIGITALE

Ultime notizie

cusano malore

Cusano, si accascia al suolo in strada, gravissimo un 55 enne

Un uomo di circa 55 anni è stato colto da un grave malore questo pomeriggio in strada a Cusano Milanino. E’ successo qualche minuto...
caronno ribaltata

Caronno, incidente in via Bergamo, auto ribaltata e due donne ferite

Un incidente ha provocato il ribaltamento di una vettura e il ferimento di due persone questo pomeriggio a Caronno Pertusella. L’incidente si è verificato...

Saronno, il salotto di Giuditta Pasta “debutta” nella Norma di Bellini a Catania

C'è anche un po' di Saronno nella prima serata del Bellinifest 2021, festival lirico che si tiene a Catania in omaggio a Vincenzo Bellini,...

Caronno, uomo trovato morto in auto

E' stato trovato alle 14 circa, nel parcheggio di via Ariosto a Caronno Pertusella, un uomo di 66 anni anni morto nella sua auto. A...

Incendio nella notte a Caronno: distrutti gazebo e tavolini di un bar | VIDEO

Notte di paura per i titolari del bar “Doppio zero” in Piazza Vittorio Veneto a Caronno Pertusella e per gli abitanti della zona. Giovedì...
Lazzate rotonda tangenziale

Pedemontana, rotatoria e tangenziale di Lazzate entro agosto 2022

Rotatoria e tangenziale di Lazzate entro agosto del prossimo anno. Sono questi i tempi previsti da Autostrada Pedemontana Lombarda per la realizzazione delle opere...
dedizione

La dedizione

Ci sono persone che nella vita amano lodarsi e incensarsi, far sapere al mondo quello che fanno e far credere che fanno quello che...
prima pagina notiziario
il notiziario è in edicola!
provalo in digitale
SCEGLI L’ABBONAMENTO !