HomePrima PaginaOriggio, sfuma il sogno di una casa di riposo nell'ex convitto Bassetti

Origgio, sfuma il sogno di una casa di riposo nell’ex convitto Bassetti

L’area dismessa in via Ottolini

La casa di riposo nell’area ex convitto di Origgio, in via Ottolini, difficilmente vedrà la luce. Ne è convinto il sindaco Evasio Regnicoli, che ha ereditato il progetto dall’ex amministrazione: “Ho parlato con diversi operatori – fa sapere – e a conti fatti è piuttosto complicato costruire una Residenza sanitaria assistenziale. Se non ci sono certezze sugli accreditamenti regionali, come si può investire, tanto più di questi tempi?”.

Il progetto di recupero dell’area dismessa, dove si trovava il convitto delle operaie del Canapificio Nazionale della famiglia Bassetti, è comunque partito col primo lotto: la realizzazione di un comparto residenziale. Un sito che ha una storia travagliata: il primo operatore, che in dieci anni non ha concretizzato quanto pattuito inizialmente, è fallito e l’area è stata acquisita da un’altra società. L’obiettivo era realizzare una casa di riposo di almeno 120 posti letti, più 20 per i malati di Alzheimer. La convenzione del 2010 contemplava l’insediamento di strutture sanitarie, eccetto la residenza, poi modificata con una variante che introduceva la residenza a 27mila metri cubi (in pratica 140 appartamenti) e un parco di 7mila metri quadrati. Un’ulteriore modifica aveva ridotto la residenza a 10mila metri cubi, portando la struttura socio-sanitaria a 17mila metri cubi e il parco a soli 3mila metri quadrati.

Per non perdere le opere pubbliche previste in convenzione, il Comune ha svincolato la polizza fideiussoria relativa al primo lotto, pari a 533mila euro. Fondi coi quali si potranno fare diversi interventi di utilità pubblica: a cominciare dalla realizzazione di un parcheggio, visto che in zona mancano molti stalli di sosta, fino all’allargamento della carreggiata in via Marconi e al rifacimento delle alberature in via Ottolini.


EDICOLA DIGITALE

Ultime notizie

Paderno, 30enne scivola nel canale Villoresi: volo di 6 metri tra Palazzolo e Varedo

Ha riportato fratture ma non sarebbe in pericolo di vita, il giovane che è caduto nel canale Villoresi a Paderno Dugnano. Il ragazzo ha...

Paderno Dugnano, ecco il centro vaccini in oratorio: qui 900 vaccinazioni al giorno |...

https://youtu.be/1bOiiTObDIQ Tutto è pronto nel nuovo centro vaccinale di Paderno Dugnano. Lo abbiamo visto in anteprima con il sindaco Ezio Casati. E dalle 8 di...
cormano lainate chiusura bar

Cormano, positivo al Covid, sorpreso in giro dai carabinieri, a Lainate chiuso un bar...

I carabinieri del Nucleo radiomobile della Compagnia di Sesto, ieri pomeriggio a Cormano   hanno denunciato un uomo  per inosservanza delle disposizioni per evitare la...
vaccino

Oggi a Caronno le vaccinazioni anti-Covid al domicilio

Oggi, sabato 10 aprile, i medici di famiglia di Caronno Pertusella somministrano gratuitamente a domicilio, ai loro pazienti allettati, la prima dose del vaccino...
lazzate droga

Lazzate, droga nell’auto, arrestato un 23enne

I carabinieri di Cermenate, hanno tratto in arresto, in flagranza di reato un 23enne di Lazzate per detenzione ai fini di spaccio di sostanze...
Cormano droga

Cormano, 4 kg di cocaina in auto, arrestata donna 51enne incensurata

I carabinieri di Cormano hanno arrestato una donna di 51 anni trovata in possesso di 4 kg di cocaina. L’operazione è stata effettuata ieri...
Napoleone nozze

Limbiate, nozze a Mombello delle sorelle di Napoleone, aperto il casting per la nuova...

Nella speranza di riuscire quest’anno a riproporre almeno in parte e con modalità differenti, la rievocazione storica delle nozze delle sorelle di Napoleone a...
prima pagina notiziario
il notiziario è in edicola!
provalo in digitale
SCEGLI L’ABBONAMENTO !