HomeBOLLATESEVaccino, 101 sindaci alla Regione: dateci gli elenchi degli anziani non vaccinati...

Vaccino, 101 sindaci alla Regione: dateci gli elenchi degli anziani non vaccinati e apriamo centri sul territorio

vaccino
Foto di Gustavo Fring da Pexels

Una nuova lettera con le firme di 101 sindaci dell’Area metropolitana di Milano è stata inviata in queste ore ai vertici di Regione Lombardia sulla questione vaccini. Tra i destinatari la vicepresidente Letizia Moratti, il consulente per la campagna vaccinazione Guido Bertolaso e il responsabile della direzione generale Welfare, Giovanni Pavesi. 

Tra le firme invece ci sono quelle dei sindaci di Arese, Baranzate, Bollate, Novate Milanese, Solaro, Paderno Dugnano. La richiesta è quella di attivare al più presto punti di vaccinazione a livello locale ma anche di ottenere l’elenco degli anziani ancora da vaccinare. 

Vaccino: la lettera dei sindaci di Milano alla Regione Lombardia 

Ecco il testo integrale della lettera inviata a Regione Lombardia da 101 sindaci dell’Area Metropolitana di Milano  

 

“Portiamo alla vostra attenzione alcune considerazioni relative alla campagna vaccinale
attualmente in corso e a quella massiva  che ci apprestiamo a vivere nelle prossime settimane.
Come sindaci abbiamo rilevato alcune criticità legate all’organizzazione delle vaccinazioni rivolte alla popolazione più anziana e fragile (over 80):
– alcuni cittadini sono ancora in attesa di essere chiamati. Sappiamo che la volontà di Regione è di chiudere entro l’11 aprile la somministrazione della prima dose a tutti gli aventi diritto di questa categoria. Siamo a conoscenza della disponibilità data dalla Cabina di Regia regionale e dalle diverse Direzioni Generali delle ASST che hanno messo a disposizione delle mail dedicate per affrontare puntualmente le criticità che dovessero esserci presentate direttamente dai cittadini. Abbiamo più volte richiesto gli elenchi delle persone che non sono ancora state vaccinate e che risultano non iscritte nella piattaforma: questa richiesta deriva semplicemente dal fatto che, avendo a cuore i nostri cittadini, ci siamo proposti di fare da tramite per capire se la non adesione è una scelta ponderata o è una conseguenza delle difficoltà incontrate nella registrazione o semplicemente legate all’essere persone sole;

Trasporto delle persone non autonome per il vaccino

– ci siamo resi disponibili a facilitare il trasporto delle persone non autonome affinché anche il lavoro di programmazione delle vaccinazioni a domicilio in capo alle ASST sia meno gravoso.
Constatiamo che le persone sono convocate presso centri/ospedali molto lontani rispetto
alla residenza: questo ha comportato e comporta o degli interventi ad hoc da parte nostra, o la rinuncia al vaccino, o una spesa da sostenere (servizio taxi) o il chiamare in causa
parenti/amici con la conseguente organizzazione di tempi lavoro/tempi famiglia;
– esprimiamo la preoccupazione legata alla possibile chiusura dei centri vaccinali non massivi per spostare le linee previste nei grandi hub.

Siamo ancora in attesa di una vostra risposta – relativamente alla proposta avanzata dal Consiglio di Rappresentanza dei Sindaci di ATS Città Metropolitana di Milano – per l’organizzazione di una campagna vaccinale territoriale che possa affiancare quella dei grandi hub. Cogliamo l’occasione per ribadire la nostra disponibilità nel mettere a disposizione spazi e volontari per permettere ai medici di medicina generale di vaccinare i nostri cittadini stando sul territorio di competenza. Sappiamo tutti i risultati raggiunti nella campagna antinfluenzale e siamo certi che facendo rete potremo ottenere lo stesso risultato.
Vi scriviamo certi della vostra attenzione. Vorremo poter attivarci per essere pronti nel momento in cui arriveranno i vaccini. Per farlo abbiamo però bisogno di Voi, della vostra approvazione e collaborazione”


EDICOLA DIGITALE

Ultime notizie

Alluvione sul Lago di Como: anche i volontari di Bollate, Paderno, Misinto, Lazzate, Cogliate...

Il maltempo dell'ultima settimana non ha risparmiato la Lombardia, in particolare la zona del Lago di Como: i violenti temporali, infatti, hanno provocato frane...
Gianetti consiglio

Gianetti Ceriano: nuova convocazione al Ministero per il 4 agosto

Il nuovo incontro al Ministero dello Sviluppo Economico per il futuro della Gianetti di Ceriano Laghetto è in programma il prossimo 4 agosto. La seconda...

I VersozerO in finale a “SanremoRock”: la band di Solaro e Mozzate al Teatro...

  “Siamo in finale”, esultano, direttamente dalla loro pagina Facebook, i componenti della band VersozerO, comunicando ai loro fan la bella notizia: sono tra i...

Paderno Dugnano, traffico e code in centro: passaggio a livello abbattuto, treni in ritardo

Nuovi disagi per il centro di Paderno Dugnano. Dalla metà mattina di venerdì il traffico è in tilt per il danneggiamento del passaggio a...

Saronno, incendio in azienda dismessa, intervento dei pompieri | FOTO

I Vigili del fuoco sono intervenuti ieri sera a Saronno per l’ncendio all’interno di un’azienda dismessa. L’allarme è stato dato poco prima delle 21 da...
prima pagina notiziario

Green Pass, tutte le novità per spostarsi; Vincenzo non ce l’ha fatta, morto a...

La notizia di apertura del nuovo numero del Notiziario è quella sul Green Pass: tutte le novità per spostarsi in questa estate e frequentare...
Gianetti ruote consiglio

Gianetti, consiglio comunale davanti ai cancelli con consiglieri regionali e sindaci

Consiglio comunale aperto sul “caso Gianetti”, convocato davanti ai cancelli della fabbrica chiusa, questo pomeriggio a Ceriano Laghetto. Tante le risposte all’invito del sindaco...
prima pagina notiziario
il notiziario è in edicola!
provalo in digitale
SCEGLI L’ABBONAMENTO !