HomeBUONO A SAPERSIReti ethernet: come ottimizzare la trasmissione di dati con i cavi cat...

Reti ethernet: come ottimizzare la trasmissione di dati con i cavi cat 6

cavo ethernet dati Parlando di reti ethernet e delle loro relative prestazioni non è possibile fare a meno di menzionare i cavi impiegati che possono letteralmente ottimizzare la trasmissione dei dati. Per comprendere pienamente questo aspetto è importante partire dal definire in modo breve e conciso una rete ethernet, ovvero una tecnologia con cui vengono create delle reti dette LAN. Questo sistema si è sviluppato a partire dagli anni 70 ed è stato poi notevolmente perfezionato nel corso del tempo.

Grazie alle reti ethernet è possibile ottenere un funzionale scambio di dati tra diversi dispositivi e per questo le prestazioni di tali reti dipendono sempre anche dalla tipologia di cavi utilizzati. Le reti ethernet hanno avuto nel corso degli anni moltissimo successo e sono ancora particolarmente utilizzate, grazie alla loro altissima affidabilità e al fatto che la realizzazione ha un costo piuttosto contenuto. Basti pensare che negli anni 80 tutte le aziende informatiche del mondo iniziarono ad utilizzare questa tipologia di trasmissione dei dati come sistema standard unificato.
Nelle reti ethernet risulta vincente inoltre il sistema che non prevede mai un dispositivo primario che svolga il compito di “amministratore” della rete ma ogni dispositivo risulta in grado di recepire la trasmissione dei dati che poi viene successivamente scambiata tramite cavo, tra un dispositivo e l’altro. Le informazioni che vengono veicolate tramite la rete ethernet sono chiamate frame, che in inglese significa trama. Ogni frame a sua volta è invece composto da un insieme di bit. I bit e i frame viaggiano all’interno dei cavi di rete che devono quindi essere di ottima qualità.

Scelta dei cavi per ottimizzare la trasmissione

Tramite i cavi è quindi possibile rendere maggiormente performante una connessione di rete ethernet. In questo senso i più utilizzati sono i cavi ethernet cat 6 che rappresentano una soluzione ottimale perché presentano un cavo unico, realizzato però con delle coppie intrecciate. Si tratta di una soluzione ideale e standard per le connessioni di rete tramite ethernet. Tra i notevoli vantaggi offerti dai cavi cat 6 è possibile elencare ad esempio:
• Una notevole duttilità nell’utilizzo.
• Funzionano anche su applicazione video e telefoniche.
• Sono in grado di trasmettere dati ad alta velocità.
• Riducono la diafonia presente.
• Hanno un’altissima affidabilità.
• Presentano costi molto contenuti.
• Hanno una larghezza di banda che può arrivare fino a 250 MHz.

I cavi cat 6 sono infatti compatibili pienamente con le versioni precedenti, contraddistinte dalla dicitura Cat 5, Cat4 o Cat 3 e così via. Al tempo stesso però il Cat 6 è ottimo perché compatibile anche con le versioni dette fast ethernet come ad esempio quelle Gigabit o 100 Base Tx. Inoltre questi strumenti sono ideali anche per essere utilizzati all’interno di ogni rete di pc basate su ethernet gigabit e per questa ragione vengono impiegate anche in applicazioni di tipo video o telefonico.
La capacita di un cavo di rete ethernet Cat 6 di ridurre al minimo valore possibile la diafonia dei dispositivi impiegati e di trasmettere dati ad alta velocità risultano poi essenziali e rendono questi strumenti perfetti per molte mansioni tra loro differenti.

Tipologie di cavi Cat 6

In commercio esistono diverse tipologie di cavi ethernet cat 6 a seconda del tipo di guaina impiegato per la realizzazione. Uno di questi è il cavo Cat 6 LSZH che si contraddistingue per una bassa emissione di fumi privi di elementi alogeni. Una soluzione ideale per gli ambienti chiusi e poco arieggiati perché rilasciano un quantitativo notevolmente ridotto di gas che possono essere considerati tossici e corrosivi. Per questa ragione sono frequentemente utilizzati a bordo di velivoli, imbarcazioni e se posti in un contesto soggetto a notevoli interferenze elettromagnetiche possono essere schermati.
I cavi ethernet Cat 6 possono essere anche di tipo rigido, in quanto realizzati con un filo solido di metallo, che rappresentano una soluzione ideale per le distanze elevate e possono anche essere inseriti all’interno di condutture per cavi elettrici o soffitti con pannelli di polistirolo. Un’altra opzione è quella di cavo ethernet a trefoli, ovvero realizzato intrecciando tra loro diversi fili che nell’insieme vanno a costituirne uno unico, una soluzione impiegata per cavi molto corti.
Tutti i cavi assemblati Cat 6 sono di solito progettati per ospitare il connettore ethernet e per trasportare un massimo di 10 gigabit fino ad una distanza massima di 55 metri. Ovviamente la presenza di una schermatura (detta anche STP) permette di ottenere una maggiore resistenza alle interferenze elettromagnetiche (EMI) e di conseguenza viene scelta da utilizzatori che operano in contesti maggiormente esposti a questo rischio.


EDICOLA DIGITALE

Ultime notizie

Ruba innaffiatoi al cimitero di Uboldo: inseguito e bloccato, li restituisce

Incredibile ma vero, c’è chi ruba gli innaffiatoi del cimitero: qualche giorno fa un uboldese non ha esitato a inseguire il ladro, fermandolo e...
suor luisa congo

Suor Luisa, da Saronno in Congo: “Qui per costruire, la violenza non ci fermerà”

"Andare avanti, nonostante la violenza". Sono trascorsi cinque mesi da quando Suor Luisa Zoia ha lasciato la parrocchia 'Sacra Famiglia' nel quartiere Prealpi di...
cesate sgombero ditta furto

Le rubano l’IPhone a Como, ritrovato a Lentate grazie alla geolocalizzazione: denunciato un 16enne

Nella giornata di sabato 8 maggio, un ragazzo di 16 anni di Lentate sul Seveso, incensurato, è stato denunciato per ricettazione dopo essere stato...

Covid, i pasticceri di Uboldo trasferiti a Miami: “In America veri aiuti e niente...

“La pandemia? Qui, a differenza dell’Italia, ci sono stati veri aiuti ed è stato fatto di tutto per non far crollare l’economia”. E’ la...
villa arconati bollate

Bollate, completato il restauro della Villa Arconati a Castellazzo, riapre al pubblico la piccola...

La splendida Villa Arconati a Castellazzo di Bollate torna a mostrarsi in tutta la sua meraviglia.  Venerdì 30 aprile è terminato, dopo cinque anni...
Varedo motociclista incidente

Incidente sulla Saronno-Monza a Varedo, era di Laglio il motociclista morto

Si chiamava Matteo Confalonieri, aveva 44 anni ed era residente a Laglio, sul lago di Como, il motociclista che ha perso la vita ieri...

Incidente mortale a Varedo, Saronno-Monza bloccata | VIDEO | FOTO

  È stato un incidente terribile quello che si è consumato oggi, domenica 9 maggio, intorno alle 15, a Varedo lungo la Saronno-Monza, proprio davanti...
prima pagina notiziario
il notiziario è in edicola!
provalo in digitale
SCEGLI L’ABBONAMENTO !