HomeNORD MILANOPaderno, attivo il centro vaccini in oratorio: 50 vaccinazioni in un’ora, 2...

Paderno, attivo il centro vaccini in oratorio: 50 vaccinazioni in un’ora, 2 rinunciano ad AstraZeneca

Alle 8:10 è stata somministrata la prima dose al centro vaccini di Paderno Dugnano. Venti minuti prima sono partite le registrazioni nella palestra dell’oratorio di via De Marchi. Ma le prime persone con l’appuntamento per oggi sono arrivate poco dopo le 7. Ma c’è anche chi nella prima mezz’ora ha rinunciato alla propria dose perché vaccino AstraZeneca: ben due casi. Ma c’è già pronta una lista per i ripescaggi anche per esaurire gli over 80 che ancora non hanno ricevuto la prima dose. 

Inizia così con oltre 50 vaccinati nei primi 60 minuti l’attività del centro vaccini ospitato dalla parrocchia Santa Maria Nascente dove sono attivi 10 box che lavorano in parallelo.  Per il primo giorno è attiva anche tutta la macchina dei volontari impegnati nel gestire la viabilità, i tre parcheggi dedicati, l’accoglienza all’arrivo e l’assistenza nella compilazione dei moduli con Croce Rossa, Protezione civile, Carabinieri in congedo e Alpini. 

Obiettivo di questa prima giornata è quello di superare le 600 somministrazioni. A regime entro qualche giorno il centro potrà arrivare a oltre 900 restando attivo dalle 8 alle 18, 7 giorni su 7. Non solo a chi ha età tra i 75 e i 79 anni ed è padernese, il centro vaccini riceve anche i residenti dai paesi del Nord Milano attorno alla cerchia di Paderno Dugnano: qui arrivano da Bresso, Cinisello Balsamo, Cusano, Cormano, Bollate. A chi ha ricevuto la prima dose viene dato l’appuntamento per la seconda somministrazione. Per loro sarà fissata a partire dalla fine di giugno. 

 


EDICOLA DIGITALE

Ultime notizie

GIanetti carpenedolo

Gianetti Ceriano, licenziamenti confermati anche in appello

Caso Gianetti Ruote, il Tribunale di Monza in appello ha riconosciuto l'attività antisindacale dell'azienda ma non ha revocato la procedura di licenziamento. Sentenza che...

Garbagnate, investita dal Malpensa Express: morta una donna. Treni in ritardo tra Milano e...

Ritardi di un'ora per i treni in partenza da Milano Cadorna a causa dell'investimento di una donna all'altezza di Garbagnate Milanese. Sarebbe una donna...
Fontana Lombardia

Covid, la Lombardia resta zona gialla. Fontana: “Dobbiamo rimettere in moto l’economia e la...

Anche per la prossima settimana la Lombardia resterà in zona gialla. La decisione, presa nel consueto monitoraggio settimanale della cabina di regia di Iss...
sciopero treni

Trenord, sciopero dei treni il 30 gennaio: nessuna fascia di garanzia

Nuovo sciopero del personale di Trenord. Questa volta l'agitazione è in programma per domenica 30 gennaio. In Lombardia i treni regionali, suburbani e il...

Incidente a Cislago: investita sulle strisce, atterra l’elisoccorso

  Non si troverebbe in gravi condizioni la donna che questa mattina, dopo le 9.30, è stata travolta da un’auto sulla Varesina a Cislago....
prima pagina notiziario

Caos tamponi, famiglie disperate; Cusano, scomparso da un mese, indagini per omicidio | ANTEPRIMA

L’apertura del Notiziario del 28 gennaio è dedicata al caos tamponi che sta mettendo in difficoltà moltissime famiglie della nostra zona. Da Bollate a...
auto medica areu

Paullo, incidente sul lavoro, operaio folgorato da alta tensione in cima ad un ponteggio

Un nuovo gravissimo incidente sul lavoro in questo gennaio nero in Lombardia: a Paullo un operaio di 30 anni è rimasto folgorato dopo avere...
prima pagina notiziario
il notiziario è in edicola!
provalo in digitale
SCEGLI L’ABBONAMENTO !