HomeBOLLATESEColtellata, minacce e armi, quattro giovanissimi denunciati a Cusano Milanino

Coltellata, minacce e armi, quattro giovanissimi denunciati a Cusano Milanino

cusano armiNella nottata di sabato 17 aprile, ancora i militari del Nucleo Operativo della Compagnia di Sesto San Giovanni sono intervenuti in Cusano Milanino, bloccando e denunciando in stato di libertà per lesioni aggravate un italiano, classe 2004, che aveva appena accoltellato un coetaneo al termine di un litigio, scaturito in strada per futili motivi. Il ferito veniva trasportato presso l’Ospedale di Sesto San Giovanni e dimesso con 20 giorni di prognosi.

Nel pomeriggio della stessa giornata, alla Centrale Operativa della Compagnia venivano segnalati dai residenti della zona vari ragazzi, che, all’interno del parco “La Strescia” in   via Omodei, stavano giocando imbracciando delle armi. All’esito del controllo, i militari rintracciavano e denunciavano in stato di libertà per procurato allarme un giovane brasiliano, classe 2003, che era in possesso, su pubblica via, di un fucile carabina con mirino di precisione, sottoposto a sequestro.

Successivamente, nel pomeriggio di domenica 18 aprile, i Carabinieri delle Stazione di Cormano hanno denunciato per minaccia aggravata un giovane straniero, classe 2005 ed originario dell’Albania, che si era reso responsabile, tramite social network, di varie minacce ad un coetaneo, inviando anche delle foto di una pistola. All’esito della perquisizione personale, infatti, venivano sottoposti a sequestro una pistola scacciacani, con annesso caricatore, ed un manganello in metallo.

Inoltre, i Carabinieri della Stazione di Cusano Milanino, sempre domenica scorsa, hanno denunciato in stato di libertà, ancora una volta per minaccia aggravata, un maggiorenne italiano, classe 2002, con precedenti specifici, che, nella giornata precedente su pubblica via, aveva minacciato, impugnando una pistola, un coetaneo. I militari, al termine delle operazioni di perquisizione, sottoponevano a sequestro ben 14 riproduzioni di armi da fuoco, corte e lunghe, ad aria compressa, modello softair, nonché vario materiale per il confezionamento e la pesatura dello stupefacente.


EDICOLA DIGITALE

Ultime notizie

Cattivi odori, il sindaco di Turate teste al processo: anche Gerenzano e Cislago parte...

Il sindaco di Turate, Alberto Oleari sarà chiamato a deporre in qualità di teste del pubblico ministero al processo sugli odori molesti, fissato per...
paderno moto tamponata

Paderno Dugnano, moto tamponata dal camion, donna in ospedale | FOTO

Un grosso camion ha tamponato una moto e l’ha spinta in avanti per diversi metri, incastrata nel muso: è successo questo pomeriggio a Paderno...
Bollate trappola

Bollate, trappola nel sottopassaggio per arrestare un latitante

La Polizia locale di Bollate alcuni giorni fa ha messo in atto un’azione per arrestare un latitante che aveva diversi precedenti, tra cui anche...

I grattacieli di Caronno fermi da anni, spiraglio per far ripartire i lavori

Grosse novità sul fronte del Piano integrato d’intervento dell’ex azienda Lalac a Caronno Pertusella: se tutto andrà per il verso giusto, potrebbero essere ultimate...
carabinieri parco groane rapine

Rapine ai ciclisti nel Parco Groane tra Ceriano e Solaro, arrestato 30enne marocchino

I carabinieri della Tenenza di Cesano Maderno hanno arrestato un 30enne marocchino accusato di essere il responsabile delle rapine violente nei confronti dei ciclisti...
notiziario prima pagina

Garbagnate, Vaccino anti-Covid nelle farmacie, Ceriano: nessun accordo per la Gianetti | ANTEPRIMA

Apriamo questa edizione del Notiziario con la notizia delle vaccinazioni anti-Covid nelle farmacie. A Garbagnate una delle prime 21 farmacie lombarde in cui si...

Paderno Dugnano, 20enne sbatte contro il palo e finisce contro le auto in sosta...

  Bruttissimo incidente mercoledì sera a Paderno Dugnano, dove  una macchina ha prima sbattuto contro un palo per poi colpire un'automobile in sosta. Erano circa...
notiziario prima pagina
il notiziario è in edicola!
provalo in digitale
SCEGLI L’ABBONAMENTO !