HomeBUONO A SAPERSINoleggio furgoni: ecco le soluzioni più richieste ad uso aziendale e privato

Noleggio furgoni: ecco le soluzioni più richieste ad uso aziendale e privato

furgone noleggio Il settore del noleggio dei veicoli non arresta la sua diffusione, andando a interessare un numero sempre più ampio di imprese e di privati su tutto il territorio nazionale. La grande flessibilità e l’autonomia nell’uso, associate al vantaggio di non doversi sobbarcare un investimento iniziale oneroso e il costo delle manutenzioni, sono solo alcune delle caratteristiche che stanno decretando il boom del servizio.

Una delle regioni in cui la richiesta è particolarmente elevata è per esempio la Lombardia, in cui la domanda non si concentra soltanto nella grande metropoli di Milano, ma anche in città industriali di grande rilievo per l’economia del territorio lombardo, come per esempio Brescia. A questo proposito, vero e proprio leader nei servizi di noleggio nella regione, così come in molte altre zone d’Italia, è per esempio Giffi Noleggi, punto di riferimento sia per le aziende che per i privati.

La flotta messa a disposizione da questa azienda è ampia: si tratta di più di mille furgoni tra minivan, furgoni centinati, modelli a doppia cabina e camioncini con cassone fisso o ribaltabile.
Gli utenti che hanno la necessità di usufruire temporaneamente di questo genere di veicoli possono richiedere il servizio anche online: per esplorare le possibilità messe a disposizione da Giffi Noleggi nel bresciano, per esempio, è sufficiente visitare l’apposita sezione “Noleggio furgoni Brescia” del sito ufficiale della ditta.

Furgoni ad uso aziendale

Prima di noleggiare un furgone è importante avere presente per quale scopo dovrà essere utilizzato, in modo da valutare bene le caratteristiche dei mezzi e scegliere il prodotto più adatto. Settori come l’edilizia, lo stoccaggio, la coltivazione agricola, la logistica o i traslochi hanno ovviamente necessità differenti e potrebbero avere bisogno di un mezzo dotato di funzionalità specifiche, come ad esempio la sponda idraulica o il cassone ribaltabile.

Le aziende del settore alimentare che devono trasportare della merce deperibile, ad esempio, possono optare per un furgone refrigerato; la temperatura dell’ambiente interno varia da un massimo di -20° (compatibile con il trasporto di surgelati o di prodotti congelati) fino a +4° per i prodotti meno delicati come la frutta e la verdura. La presenza del vano refrigerato è una caratteristica ricercata anche dalle società del settore farmaceutico che hanno la necessità di conservare i medicinali ad una temperatura strettamente controllata.

Per le imprese che lavorano nell’ambito dell’agricoltura e della manutenzione del verde uno dei mezzi più ricercati è il furgone con il cassonato fisso o ribaltabile; quest’ultimo, in particolare, può essere dotato anche della gru. Altre tipologie disponibili per il noleggio sono i furgoni cubi centinati (con o senza sponda idraulica), il furgone a sette posti con il cassone o quello a nove posti.

Furgoni a uso privato

Uno degli utilizzi più comuni quando un privato deve noleggiare un mezzo è legato alla necessità di dover trasportare una grande quantità di merci o di oggetti; il trasloco rientra in questa casistica ma molto diffuso è anche il noleggio legato a trasferte lavorative o famigliari che richiedono un mezzo dotato di molto spazio.
Di norma è possibile guidare un furgone con la classica patente B (quella per guidare le macchine) ma se la vettura supera le 3,5 tonnellate di peso a pieno carico, si rende necessario possedere la patente per camion, ovvero il tipo C. Tra i mezzi più diffusi per il trasporto di oggetti ad uso privato ci sono i modelli mini van, i furgoni medi come il Ducato o il Nissan NV400 e la loro versione large.

A cambiare è il peso del veicolo: si parte dai 793 kg del piccolo van della Nissan NV200, passando per i 1420kg della versione media, per poi arrivare fino ai 1530 kg del Ducato Maxi. Altri parametri che si modificano in base alla dimensione sono il volume, il numero di posti e le misure, sia interne che esterne.
 


EDICOLA DIGITALE

Ultime notizie

Cattivi odori, il sindaco di Turate teste al processo: anche Gerenzano e Cislago parte...

Il sindaco di Turate, Alberto Oleari sarà chiamato a deporre in qualità di teste del pubblico ministero al processo sugli odori molesti, fissato per...
paderno moto tamponata

Paderno Dugnano, moto tamponata dal camion, donna in ospedale | FOTO

Un grosso camion ha tamponato una moto e l’ha spinta in avanti per diversi metri, incastrata nel muso: è successo questo pomeriggio a Paderno...
Bollate trappola

Bollate, trappola nel sottopassaggio per arrestare un latitante

La Polizia locale di Bollate alcuni giorni fa ha messo in atto un’azione per arrestare un latitante che aveva diversi precedenti, tra cui anche...

I grattacieli di Caronno fermi da anni, spiraglio per far ripartire i lavori

Grosse novità sul fronte del Piano integrato d’intervento dell’ex azienda Lalac a Caronno Pertusella: se tutto andrà per il verso giusto, potrebbero essere ultimate...
carabinieri parco groane rapine

Rapine ai ciclisti nel Parco Groane tra Ceriano e Solaro, arrestato 30enne marocchino

I carabinieri della Tenenza di Cesano Maderno hanno arrestato un 30enne marocchino accusato di essere il responsabile delle rapine violente nei confronti dei ciclisti...
notiziario prima pagina

Garbagnate, Vaccino anti-Covid nelle farmacie, Ceriano: nessun accordo per la Gianetti | ANTEPRIMA

Apriamo questa edizione del Notiziario con la notizia delle vaccinazioni anti-Covid nelle farmacie. A Garbagnate una delle prime 21 farmacie lombarde in cui si...

Paderno Dugnano, 20enne sbatte contro il palo e finisce contro le auto in sosta...

  Bruttissimo incidente mercoledì sera a Paderno Dugnano, dove  una macchina ha prima sbattuto contro un palo per poi colpire un'automobile in sosta. Erano circa...
notiziario prima pagina
il notiziario è in edicola!
provalo in digitale
SCEGLI L’ABBONAMENTO !