HomePrima PaginaA Caronno tributi e mensa evasi per 1.200.000 euro: scattano fermi auto...

A Caronno tributi e mensa evasi per 1.200.000 euro: scattano fermi auto e pignoramenti

Dal 2017 a oggi a Caronno Pertusella non sono stati pagati tasse e tributi, ma anche i buoni pasto della mensa delle scuole, per 1 milione 200mila euro. A tanto ammontano gli insoluti.

L’assessore al Bilancio Cinzia Banfi spiega che “non sono famiglie e cittadini in difficoltà, bensì di furbi: persone che non pagano volutamente, non indigenti seguiti dai Servizi sociali”. In gran parte si tratta di Tosap e Imu evase; ma poi c’è la Tari, che ha chiuso il 2020 in rosso di 400mila euro (l’85% sono famiglie). E che dire della mensa scolastica? Il totale da recuperare dell’anno scorso ammonta a 50mila euro, ma ogni anno si registra un ammanco fra i 39 e i 43mila euro. “Addirittura – fa sapere l’assessore – Ci sono genitori che hanno i figli che ormai vanno alle superiori e non hanno mai pagato la mensa delle scuole medie”.

Ma arriverà il giro di vite. “E’ una questione di giustizia, di equità sociale per rispetto verso chi paga sempre – puntualizza l’assessore – La riscossione è bloccata, come da decreto per il Covid, fino al 30 aprile. Ma poi riprenderemo col recupero coatto, affidato a una società esterna molto efficiente”. Si agirà nei confronti di chi non ha risposto alle lettere di sollecito coi fermi amministrativi delle auto, molti dei quali sono già stati disposti, ma anche col pignoramento del quinto dello stipendio o del conto corrente, come consentito dalle nuove normative in materia”.


EDICOLA DIGITALE

Ultime notizie

Furto al cimitero di Turate: sparita una Madonna in bronzo

Una banda di ladri si è introdotta nel cimitero di Turate per rubare una statua in bronzo della Madonna: alta più di un metro,...
rapina super comasina

Milano, rapina al supermercato in Comasina: presi dai “falchi” poco dopo | VIDEO

Ieri sera a Milano la Polizia di Stato ha arrestato in flagranza di reato due cittadini italiani 31 e 38 anni per la rapina...

Vandali contro il defibrillatore: indignati i volontari di Cislago Cuore

Non si capisce perché i vandali continuino a prendersela con le teche dei defibrillatori. Hanno colpito di nuovo, stavolta sulla Varesina, vicino il poliambulatorio...

Lombardia zona bianca sabato 31 e domenica 1 agosto: niente coprifuoco, ristoranti aperti al...

Weekend di zona bianca per la Lombardia. Negli ultimi giorni i numeri, sia dei ricoverati in terapia intensiva sia quelli ricoverati non in terapia...
misinto ribaltata

Misinto, perde il controllo dell’auto e si ribalta, ragazza in ospedale | FOTO

Alle 6.40 di questa mattina diversi mezzi di soccorso sono intervenuti a Misinto, dove un'auto si è ribaltata sulla via San Siro.  L'incidente si è...

Alluvione sul Lago di Como: anche i volontari di Bollate, Paderno, Misinto, Lazzate, Cogliate...

Il maltempo dell'ultima settimana non ha risparmiato la Lombardia, in particolare la zona del Lago di Como: i violenti temporali, infatti, hanno provocato frane...
Gianetti consiglio

Gianetti Ceriano: nuova convocazione al Ministero per il 4 agosto

Il nuovo incontro al Ministero dello Sviluppo Economico per il futuro della Gianetti di Ceriano Laghetto è in programma il prossimo 4 agosto. La seconda...
prima pagina notiziario
il notiziario è in edicola!
provalo in digitale
SCEGLI L’ABBONAMENTO !