HomeNEI DINTORNIControlli anti-spaccio nelle aree boschive tra Saronno e Caronno Pertusella, un arresto...

Controlli anti-spaccio nelle aree boschive tra Saronno e Caronno Pertusella, un arresto a Gorla Minore

Luogo di preparazione e consumo della sostanza stupefacente all’interno delle aree boschive tra Saronno e Caronno Pertusella

Proseguono i controlli finalizzati al contrasto dello spaccio di stupefacenti nelle aree boschive da parte dei Carabinieri. Nel fine settimana scorso, nei boschi ai confini tra Saronno e Caronno Pertusella, nei pressi della stazione Saronno sud, sono stati identificati e sanzionati quattro assuntori, giunti dalle province limitrofe per procurarsi la sostanza stupefacente. I Carabinieri del Nucleo Operativo e radiomobile, insieme ai colleghi della locale Stazione, hanno perlustrato la zona, scoprendo all’interno dell’area boschiva la presenza di un fabbricato nel quale gli assuntori preparavano e consumavano la sostanza stupefacente acquistata dagli spacciatori.

Nel tardo pomeriggio di ieri, 20 aprile, i Carabinieri della Stazione di Gorla Minore hanno tratto in arresto un 32 enne della provincia di Varese sorpreso a cedere una dose di cocaina a un uomo della provincia di Milano. I militari, che poco prima avevano perlustrato l’interno del bosco senza riuscire a individuare lo spacciatore, hanno tenuto sotto controllo uno dei punti noti d’incontro e scambio tra spacciatore e acquirente e dopo poco hanno colto in flagranza di reato il 32 enne, al quale veniva sequestrata oltre la dose di cocaina oggetto della cessione anche un’ulteriore sostanza stupefacente del tipo eroina e la somma di circa 200 euro. Identificato anche l’acquirente è stato segnalato alle autorità competenti e sanzionato per la violazione della normativa anticovid essendo proveniente da altra provincia. Nei confronti dell’arrestato, processato per direttissima nella giornata odierna, è stata disposta la misura cautelare dell’obbligo di presentazione alla pg.

Nella giornata di oggi, 21 aprile, i Carabinieri dell’Aliquota Radiomobile, durante ordinari controlli alla circolazione stradale, intensificati lungo le vie che conducono ai luoghi di spaccio, hanno fermato e segnalato due soggetti sorpresi in possesso di cocaina e hashish, con ogni probabilità, appena acquistata. Un 35enne di origini nordafricane e un 50enne italiano, entrambi sanzionati per la detenzione ai fini personali di sostanza stupefacente, per la violazione delle misure anticovid e perché alla guida delle rispettive automobili privi di patente di guida. Con l’approssimarsi dell’estate e soprattutto con le possibili attenuazioni delle misure di contenimento covid verranno ulteriormente intensificati i controlli sia alla circolazione stradale, che in tutte le località di spaccio del saronnese.


EDICOLA DIGITALE

Ultime notizie

notte città coprifuoco

Covid, da domani coprifuoco alle 23. Dal 1° giugno bar e ristoranti al chiuso,...

Coprifuoco dalle 23 a partire già da domani, 18 maggio. Lo ha stabilito in serata il Consiglio dei ministri che ha varato il nuovo...

“Volete il paese pulito? Lasciate passare le spazzatrici”: appello della giunta di Gerenzano dopo...

A Gerenzano è tempo di prestare attenzione alla pulizia strade, perché sono cominciati i controlli sul rispetto dei divieti di sosta negli orari indicati:...

Paderno, discoteche a rischio chiusura: “Green pass inutile senza il vaccino ai giovani”

C'è chi lo chiama "modello Barcellona" e chi "modello Liverpool", di certo gli esperimenti condotti nelle settimane scorse in Spagna e nel Regno Unito...
auto pirata travolge giovane Cesate

Cormano, grave incidente sul lavoro: operaio schiacciato dal muletto

Questo pomeriggio, lunedì 17 maggio, un grave incidente sul lavoro si è verificato a Cormano, in una ditta di via Cadorna, dove un operaio...
guardia finanza

Tangenti per la fornitura di sacchi rifiuti con microchip di Gelsia, 5 arresti, uno...

Cinque persone sono finite agli arresti domiciliari con l’accusa di corruzione e turbativa d’asta per l’assegnazione di una fornitura a Gelsia Ambiente, società che...

Il Palio di Uboldo è confermato: si terrà dal 27 agosto al 5 settembre

A differenza dei comuni limitrofi, il Palio di Uboldo si farà. Lo annuncia il comitato, garantendo che sarà rispettata la sicurezza: “E’ una lunga...

Paderno, droga in tasca e coltello in mano fuori dalle scuole elementari: denunciato

Gesticolava aprendo e chiudendo un coltello con una lama di 8 centimetri. Quelli che comunemente vengono chiamati ‘a farfalla’ per la loro forma. Proprio...
prima pagina notiziario
il notiziario è in edicola!
provalo in digitale
SCEGLI L’ABBONAMENTO !