HomeNEI DINTORNIControlli anti-spaccio nelle aree boschive tra Saronno e Caronno Pertusella, un arresto...

Controlli anti-spaccio nelle aree boschive tra Saronno e Caronno Pertusella, un arresto a Gorla Minore

Luogo di preparazione e consumo della sostanza stupefacente all’interno delle aree boschive tra Saronno e Caronno Pertusella

Proseguono i controlli finalizzati al contrasto dello spaccio di stupefacenti nelle aree boschive da parte dei Carabinieri. Nel fine settimana scorso, nei boschi ai confini tra Saronno e Caronno Pertusella, nei pressi della stazione Saronno sud, sono stati identificati e sanzionati quattro assuntori, giunti dalle province limitrofe per procurarsi la sostanza stupefacente. I Carabinieri del Nucleo Operativo e radiomobile, insieme ai colleghi della locale Stazione, hanno perlustrato la zona, scoprendo all’interno dell’area boschiva la presenza di un fabbricato nel quale gli assuntori preparavano e consumavano la sostanza stupefacente acquistata dagli spacciatori.

Nel tardo pomeriggio di ieri, 20 aprile, i Carabinieri della Stazione di Gorla Minore hanno tratto in arresto un 32 enne della provincia di Varese sorpreso a cedere una dose di cocaina a un uomo della provincia di Milano. I militari, che poco prima avevano perlustrato l’interno del bosco senza riuscire a individuare lo spacciatore, hanno tenuto sotto controllo uno dei punti noti d’incontro e scambio tra spacciatore e acquirente e dopo poco hanno colto in flagranza di reato il 32 enne, al quale veniva sequestrata oltre la dose di cocaina oggetto della cessione anche un’ulteriore sostanza stupefacente del tipo eroina e la somma di circa 200 euro. Identificato anche l’acquirente è stato segnalato alle autorità competenti e sanzionato per la violazione della normativa anticovid essendo proveniente da altra provincia. Nei confronti dell’arrestato, processato per direttissima nella giornata odierna, è stata disposta la misura cautelare dell’obbligo di presentazione alla pg.

Nella giornata di oggi, 21 aprile, i Carabinieri dell’Aliquota Radiomobile, durante ordinari controlli alla circolazione stradale, intensificati lungo le vie che conducono ai luoghi di spaccio, hanno fermato e segnalato due soggetti sorpresi in possesso di cocaina e hashish, con ogni probabilità, appena acquistata. Un 35enne di origini nordafricane e un 50enne italiano, entrambi sanzionati per la detenzione ai fini personali di sostanza stupefacente, per la violazione delle misure anticovid e perché alla guida delle rispettive automobili privi di patente di guida. Con l’approssimarsi dell’estate e soprattutto con le possibili attenuazioni delle misure di contenimento covid verranno ulteriormente intensificati i controlli sia alla circolazione stradale, che in tutte le località di spaccio del saronnese.


EDICOLA DIGITALE

Ultime notizie

Terza dose fino a Lecco? Paderno Dugnano si candida per un nuovo centro vaccinale

Il centro vaccinale consigliato più vicino è a Monza. Oppure al Palazzo delle Stelline a Milano, se non addirittura a Lecco. In questi giorni...

Garbagnate, incendio nella notte: brucia una decina di auto, i primi sospetti | VIDEO

Devastante incendio questa notte nel parcheggio del quartiere Quadrifoglio di Garbagnate Milanese. Una decina di automobili sono rimaste distrutte o danneggiate in un rogo...

Uomo armato a Senago, danneggia le auto e minaccia i residenti

Momenti di paura a Senago per la presenza di un uomo con un'arma da taglio. A lanciare l'allarme sono stati i residenti che lo...

Bollate, la colletta del Banco Alimentare torna in presenza I VIDEO

  Giorgio Chiellini testimonial d’eccezione per la Giornata nazionale della colletta alimentare. Il capitano della nazionale di calcio ha realizzato uno spot per l’iniziativa di...
villaggio Natale

Cogliate, aperto Villaggio di Natale; mercatini, fiabe, giochi e street food, fino al 9...

E' stato inaugurato oggi a Cogliate il “Christmas Village” all’interno del parco comunale di via De Gasperi. Un contenitore di attrazioni ed eventi che...
guardia finanza gallarate

Gallarate: riparazioni Iphone e tablet con pezzi contraffatti, sequestri per 3 milioni di euro

I Finanzieri del Comando Provinciale di Varese, su delega della Procura della Repubblica di Frosinone, hanno dato esecuzione ad un sequestro preventivo per equivalente...
ceriano rotonda

Investito da auto pirata a Ceriano Laghetto, uomo di Cogliate immobilizzato da 3 settimane

Un uomo di Cogliate è immobilizzato nel letto da quasi tre settimane, dopo essere stato investito da un’auto pirata mentre pedalava in biciletta a...
prima pagina notiziario
il notiziario è in edicola!
provalo in digitale
SCEGLI L’ABBONAMENTO !