HomePrima PaginaTruffata, circolava da un anno senza assicurazione: vince il ricorso contro i...

Truffata, circolava da un anno senza assicurazione: vince il ricorso contro i vigili di Saronno

L’uboldese C.S. ce l’ha fatta: ha vinto la sua battaglia contro la polizia locale di Saronno, che l’aveva multata perché circolava con l’assicurazione scaduta. Peccato che l’avessero truffata online: le avevano mandato un tagliando fasullo. “Sono riuscita a far valere le mie ragioni innanzi al giudice di pace di Busto Arsizio – esulta l’automobilista – Non vedo perché avrei dovuto pagare 900 euro di sanzione e assumermi colpe che non avevo”.

La donna aveva scoperto di non essere assicurata nel 2020, quando la sua macchina era stata fermata in via Novara a Saronno. Segnalato il veicolo dalle telecamere leggi-targhe, era stato fermato contestandole che mancava l’assicurazione. Lei era caduta dalle nuvole: “Impossibile – aveva esclamato, certa di quel che diceva – Scade il 21 giugno e abbiamo pagato il premio annuale nel 2019”. Niente da fare: l’auto non era inserita fra i veicoli in regola. Quando aveva mostrato il talloncino di una nota compagnia assicurativa, i vigili le avevano riferito che era stata truffata: “Ma com’è possibile? – aveva esclamato – Ho fatto tutto online, parlando con l’operatore, e mi sono fatta spedire i documenti via mail dopo il pagamento”. Non era un operatore della vera compagnia ma un truffatore, che di fatti era sparito: nessuno rispondeva più al telefono, che sembrava staccato, né arrivavano risposte alle mail.

Fatto sta che la polizia locale aveva posto il veicolo sotto sequestro e le aveva decurtato 5 punti patente infliggendole un verbale di 900 euro di sanzione; in più la malcapitata si era dovuta pagare il carroattrezzi. “Ero dovuta andare a sporgere denuncia alla polizia postale”, fa sapere la donna. Munita di tutta la documentazione che comprovava la truffa, mail, messaggi WhatsApp e ricevuta della Lottomatica, C.S. ha inoltrato ricorso contro la multa della polizia locale: “Ho provato al giudice che non era colpa mia, che ero stata truffata e così ha annullato tutte le sanzioni”.


EDICOLA DIGITALE

Ultime notizie

Garbagnate: i vigili del fuoco celebrano Santa Barbara, caserma aperta al pubblico I VIDEO

Per una volta la sirena del carro dei pompieri non segnala alcun incendio imminente. Nel pomeriggio di domenica 5 dicembre, grandi e piccoli hanno...

Covid, appello dei sindaci dell’Asst Rhodense, da Bollate a Solaro, da Paderno Dugnano e...

I sindaci dei comuni che fanno riferimento all’Asst Rhodense hanno lanciato un appello alla prudenza e all’attenzione per contenere la diffusione del virus. La...
treno notte polizia

Doppia violenza sessuale sul treno e in stazione tra MIlano e Varese: due uomini...

Due uomini sono stati arrestati perché sospettati di essere gli autori della duplice violenza sessuale consumata sul treno della linea Milano-Varese venerdì sera. Secondo quanto...

Pattinaggio, da Origgio alla Colombia: Andrea Cremaschi racconta il suo oro mondiale I VIDEO

In Italia, il pattinaggio non è di certo lo sport più diffuso. Ma le rotelle scalpitano e nei vivai nascono giovani eccellenze che in...
coda polaris vaccino

Da Solaro a Carate Brianza per la terza dose: coda in piedi e al...

Destinazioni scomode, tempi d’attesa lunghi, coda e disagi: la terza dose di vaccino anti Covid può diventare un’odissea, come quella vissuta da una donna...
carabinieri donna precipita

Ragazzo di Turate accoltellato a Gerenzano, forse futili motivi

Dev’essere ancora chiarito quanto successo ieri sera, intorno alle 21.30, nei pressi della stazione di Gerenzano e Turate, dove un’ambulanza del 118 ha soccorso...
carabinieri giorno

Carabinieri di Saronno in cattedra: incontri anti-truffa nei centri anziani

I carabinieri della Compagnia di Saronno insegnano come difendersi dai truffatori. Si susseguono gli appuntamenti della campagna informativa sui raggiri porta a porta, specialmente...
prima pagina notiziario
il notiziario è in edicola!
provalo in digitale
SCEGLI L’ABBONAMENTO !