HomePrima PaginaLombardia, approvata in consiglio regionale una mozione contro il coprifuoco

Lombardia, approvata in consiglio regionale una mozione contro il coprifuoco

Andrea Monti, vice capogruppo della Lega in regione

Nella giornata di oggi, martedì 4 maggio, il Consiglio regionale della Lombardia ha approvato una mozione avanzata dal centrodestra circa l’abolizione del coprifuoco in regione.

Il documento approvato riunisce insieme due mozioni, una presentata dalla Lega e una da FdI: 40 i voti a favore, provenienti dalla maggioranza; 15 quelli a sfavore, tutti dell’opposizione; non ha partecipato al voto il M5S.

Sull’abolizione del coprifuoco ha parlato il vice capogruppo della Lega in regione, il lazzatese Andrea Monti: “La pandemia che ha travolto il nostro Paese, costringendoci a modificare il nostro stile di vita e a fare pesanti sacrifici, sta venendo finalmente sconfitta, grazie alla campagna vaccinale che stiamo portando avanti in Lombardia con ottimi risultati. Questo non deve certo farci abbassare la guardia, ma è anche giusto, oltre che doveroso, lavorare per un progressivo ritorno alla normalità, osservando l’andamento epidemiologico e agendo di conseguenza. Il ritorno alla normalità, rispettando le norme di sicurezza, è quello che chiediamo come Lega ed è quello che vogliono i cittadini lombardi e italiani. Siamo convinti che la via maestra per superare la pandemia sia proseguire e portare a termine la campagna vaccinale e, di pari passo, responsabilizzare e dar fiducia ai cittadini, che non possono continuare ad essere penalizzati e trattati con paternalismo“.

Sulla questione si è esposto anche Fabio Pizzul, capogruppo del PD in regione, che ha motivato la scelta del voto contrario: “La mozione presentata oggi in aula dalla maggioranza di centrodestra non coglie la necessaria complessità della situazione attuale, ma rappresenta soltanto un messaggio demagogico per accreditarsi presso categorie che hanno piuttosto bisogno di responsabilità e prudenza. Non siamo contro le riaperture, ma contro questi messaggi sconsiderati che non tengono in alcuna considerazione la prudenza e l’attenzione invocata dagli esperti. Dobbiamo affidarci ai dati e ai tecnici che ci dicono come già le riaperture degli esercizi commerciali e la didattica in presenza rappresentano un rischio, calcolato, ma sempre un rischio. Il coprifuoco potrà essere mitigato o anche revocato, ma solo in presenza di dati e di indicazioni tecniche più rassicuranti di quelle che abbiamo al momento“.


EDICOLA DIGITALE

Ultime notizie

La youtuber Clio Zammatteo lascia New York per vivere a Gerenzano, accolta dal sindaco

La notizia dell’arrivo a Gerenzano della celebre imprenditrice e youtuber Clio Zammatteo, in arte ClioMakeUp,  è ormai nota ed è stata accolta con gioia...
Talamoni Cogliate Limbiate

Attanasio, Ferrario e il Gruppo volontari: Limbiate e Cogliate protagonisti al Premio Talamoni

L’ambasciatore di Limbiate ucciso in Congo, l’artista di Cogliate e i volontari di Cogliate sono tra i destinatari del Premio Talamoni, la massima benemerenza...

Soccorso a Cislago anziano in stato confusionale: i vigili trovano la sua auto e...

Un uomo di 81 anni in stato confusionale non trova più l’auto e viene soccorso dai vigili, che riescono a rintracciare la sua vettura...

Limbiate, travolto da un’onda in Costarica: muore Marco, volontario di 27 anni

Una vera tragedia quella che si è abbattuta sulla comunità di Limbiate mercoledì 20 ottobre, quando dal Costarica è giunta la notizia della morte...

Milano-Meda, code da Seveso a Paderno per lavori (chiusa anche la tangenziale Nord)

Forti rallentamenti e code lungo la Milano-Meda da Seveso a Paderno Dugnano e oltre. I disagi si stanno verificando dalla prima mattina di sabato...

Caronno, torna la truffa dello specchietto: “State attenti!”

Attenzione alla “truffa dello specchietto”, che non è per nulla sopita come sembra. Anzi, stanno moltiplicandosi i tentativi in zona. L’ultimo è accaduto ai...
solaro incidente

Solaro, incidente con auto ribaltata, 28enne in ospedale

Un ragazzo di 28 anni è stato trasportato in ospedale di codice giallo dopo un incidente in auto ieri sera a Solaro. L’allarme è scattato...
prima pagina notiziario
il notiziario è in edicola!
provalo in digitale
SCEGLI L’ABBONAMENTO !