HomePrima PaginaDivieto d'accesso a Caronno da Garbagnate: braccio di ferro sul senso unico...

Divieto d’accesso a Caronno da Garbagnate: braccio di ferro sul senso unico di corso della Vittoria

 

Da una parte c’è l’amministrazione, determinata a rendere il corso della Vittoria più sicuro e vivibile; dall’altra c’è il centrodestra, che esprime solidarietà ai commercianti e si oppone con forza. E’ il braccio di ferro in corso a Caronno Pertusella sul nuovo senso unico di corso della Vittoria, dall’incrocio semaforico con via Zari alla via Italia in direzione di Garbagnate Milanese.

Il consigliere leghista Michele Variato, che aveva lanciato una petizione dei commercianti che bocciavano il senso unico, non ha dubbi: “Mi metto nei panni di chi ha un negozio e ha fatto investimenti: diminuendo il traffico, avrà minori accessi di clienti, una vera batosta in questo periodo già critico. Vi ritroverete gli esercenti in Comune quando subiranno cali di fatturato”. Poi, in merito alla sicurezza viabilistica: “Non so se ci siano stati morti o incidenti gravi, ma per com’è fatta la strettoia è così pericolosa che in quel punto rallentano tutti: non è necessario togliere il doppio senso”.

Il sindaco Marco Giudici, in consiglio comunale, ha messo in evidenza la rischiosità del “budello”, la strettoia di corso della Vittoria dove si rischiano continuamente scontri frontali e pedoni e ciclisti sono a rischio perché mancano i marciapiedi: “Non possiamo più chiudere gli occhi di fronte a questa situazione – ha rimarcato – La gente va nei negozi solo se si sente sicura, cosa che non è oggi. Basta uscire da un esercizio per rischiare di essere travolti. L’amministrazione ha l’obbligo di intervenire riqualificando e rendendo vivibile la strada, attualmente preclusa al pedone”.

Timori per l’aumento del traffico (anche quello proveniente da Garbagnate Milanese) sulla parallela via 25 Aprile: per la maggioranza, comunque, saprà sopportare il nuovo carico veicolare perché dotata di pista ciclabile e marciapiedi.


EDICOLA DIGITALE

Ultime notizie

Amazon, a Origgio sciopera il comparto sicurezza: “Trattati come lavoratori di serie B”

Un altro sciopero al centro logistico di Amazon. Da questa mattina alle 6 a incrociare le braccia sono i lavoratori della sicurezza e della...

Paderno, incidente in Milano-Meda: motociclista ricoverato in codice giallo

Un terribile incidente tra un'auto e una moto è avvenuto oggi, martedì 22 giugno, intorno alle 11.25 in Milano-Meda, all'altezza del Carrefour di Paderno...
saronno cantiere

Saronno, incidente nel cantiere in centro, operaio in codice giallo a Legnano

Infortunio sul lavoro in un cantiere edile questa mattina in pieno centro a Saronno. L’allarme è scattato poco prima delle 10 in via Mazzini. Un...
yoga caronno

Caronno, yoga day nel segno del verde: piantati alberi da frutto donati al comune...

“Namasté”. Con il tradizionale saluto si è celebrato oggi, solstizio d’estate, l’International yoga day: istituita nel 2014 dall’Assemblea delle Nazioni Unite, la giornata rende...
senago incidente

Senago, auto finisce contro il muro di una casa: grave 21enne alla guida |FOTO

    Terribile incidente  nel centro di Senago, una macchina è finita contro la recinzione di una casa. Il ragazzo di 21 anni alla guida, ha...

Codice errato, impossibile pagare la Tari: disagi e proteste a Origgio

Disagi sui pagamenti della rata unica della Tari: per un errore del software di Saronno Servizi, le bollette sono pervenute alle famiglie – a...

Cesano Maderno, investe una donna e fugge: denunciata 20enne positiva all’alcoltest

Nella serata di ieri, domenica 20 giugno, una donna, mentre stava attraversando la strada sulle strisce pedonali, è stata investita a da un pirata...
prima pagina notiziario
il notiziario è in edicola!
provalo in digitale
SCEGLI L’ABBONAMENTO !