HomeBRIANZATangenti per la fornitura di sacchi rifiuti con microchip di Gelsia, 5...

Tangenti per la fornitura di sacchi rifiuti con microchip di Gelsia, 5 arresti, uno a Limbiate

guardia finanzaCinque persone sono finite agli arresti domiciliari con l’accusa di corruzione e turbativa d’asta per l’assegnazione di una fornitura a Gelsia Ambiente, società che gestisce il servizio raccolta rifiuti in diversi comuni della Brianza e non solo tra cui Limbiate, Misinto, Cogliate, Ceriano Laghetto e Rovello Porro.

Gli uomini della Guardia di Finanza del Comando provinciale di Monza hanno eseguito questa mattina l’ordinanza emessa dal Tribunale di Monza su richiesta dei Pm Bellomo e Versini. Tra i destinatari il direttore generale di Gelsia Ambiente, Antonio Capozza e l’ex presidente del consiglio di amministrazione Massimo Borgato. Tra gli arrestati anche due imprenditori di Barletta e un soggetto residente a Limbiate.

La Guardia di Finanza, con intercettazioni telefoniche, analisi di supporti informatici ed esame di documentazione, avrebbe accertato l’esistenza di un accordo con il quale i due amministratori della società pubblica brianzola avrebbero accettato una tangente da 60mila euro per agevolare gli imprenditori, facenti capo ad una associazione temporanea di imprese di Barletta, ad aggiudicarsi una gara d’appalto di oltre 2 milioni di euro, per la fornitura e distribuzione di sacchi per la raccolta del rifiuto indifferenziato, munito di microchip di tracciamento.

Sulla vicenda, Gelsia Ambiente ha diffuso una nota di commento: “In relazione alle notizie odierne riguardanti le indagini condotte dalla Procura di Monza che vedono coinvolti l’ex Presidente e un dipendente della società per fatti relativi al 2017, Gelsia Ambiente conferma la massima collaborazione agli organi inquirenti e la fiducia nell’operato della Magistratura”.

 

 


EDICOLA DIGITALE

Ultime notizie

Amazon, a Origgio sciopera il comparto sicurezza: “Trattati come lavoratori di serie B”

Un altro sciopero al centro logistico di Amazon. Da questa mattina alle 6 a incrociare le braccia sono i lavoratori della sicurezza e della...

Paderno, incidente in Milano-Meda: motociclista ricoverato in codice giallo

Un terribile incidente tra un'auto e una moto è avvenuto oggi, martedì 22 giugno, intorno alle 11.25 in Milano-Meda, all'altezza del Carrefour di Paderno...
saronno cantiere

Saronno, incidente nel cantiere in centro, operaio in codice giallo a Legnano

Infortunio sul lavoro in un cantiere edile questa mattina in pieno centro a Saronno. L’allarme è scattato poco prima delle 10 in via Mazzini. Un...
yoga caronno

Caronno, yoga day nel segno del verde: piantati alberi da frutto donati al comune...

“Namasté”. Con il tradizionale saluto si è celebrato oggi, solstizio d’estate, l’International yoga day: istituita nel 2014 dall’Assemblea delle Nazioni Unite, la giornata rende...
senago incidente

Senago, auto finisce contro il muro di una casa: grave 21enne alla guida |FOTO

    Terribile incidente  nel centro di Senago, una macchina è finita contro la recinzione di una casa. Il ragazzo di 21 anni alla guida, ha...

Codice errato, impossibile pagare la Tari: disagi e proteste a Origgio

Disagi sui pagamenti della rata unica della Tari: per un errore del software di Saronno Servizi, le bollette sono pervenute alle famiglie – a...

Cesano Maderno, investe una donna e fugge: denunciata 20enne positiva all’alcoltest

Nella serata di ieri, domenica 20 giugno, una donna, mentre stava attraversando la strada sulle strisce pedonali, è stata investita a da un pirata...
prima pagina notiziario
il notiziario è in edicola!
provalo in digitale
SCEGLI L’ABBONAMENTO !