HomeCRONACA -Granata nel Parco di Monza, intervento degli artificieri

Granata nel Parco di Monza, intervento degli artificieri

Nel pomeriggio di ieri, martedì 18 maggio, i Carabinieri della Stazione di Villasanta sono intervenuti nel Parco di Monza per la presenza di un ordigno bellico inesploso. Un albero divelto nel Parco ha portato alla luce qualcosa di inaspettato: si trattava di una granata “N36M”, esplosivo utilizzato sia nella Prima ma soprattutto, nella sua versione evoluta, durante la Seconda Guerra Mondiale.

Quella trovata ieri era un modello perfettamente funzionante, senza “spoletta” e pertanto potenzialmente pericoloso. I Carabinieri della Stazione di Villasanta, a seguito di una segnalazione di un privato cittadino, hanno immediatamente delimitato l’area di interesse, in modo da tutelare passanti e curiosi nell’attesa dell’arrivo degli artificieri dell’Arma.

Grazie al prontissimo intervento dei militari artificieri – antisabotaggio del Nucleo Investigativo del Comando Provinciale di Milano, è stato possibile far brillare, nell’immediatezza, il residuato bellico e restituire così l’area del Parco, in piena sicurezza, a tutti i cittadini di Monza e provincia.

Gli artificieri dell’Arma sono carabinieri ad elevata competenza tecnica chiamati ad intervenire sul fronte dei reati commessi con materie esplodenti e, in particolare, nelle rischiose operazioni di disattivazione e neutralizzazione degli ordigni in qualunque situazione operativa. Il loro supporto quindi si esplica sia da un punto di vista operativo, connesso con la bonifica di luoghi o mezzi di trasporto nei quali vengono occultati o potrebbero essere occultati ordigni temendo un pericolo di esplosione, sia da un punto di vista investigativo, affiancando gli investigatori dell’Arma nell’individuazione delle cause e nella ricerca di tracce utili alle indagini.


EDICOLA DIGITALE

Ultime notizie

“Alla 13a ora”, il nuovo libro di Marta Leandra Mandelli ambientato a Villa Arconati

Si apre un nuovo capitolo nella storia di Villa Arconati. Nella giornata di domenica 26 settembre si terrà nella Sala Museo di Villa Arconati...
cogliate incendio

Cogliate, fumo da un negozio in centro, arrivano i Vigili del fuoco

Un principio d’incendio ha provocato molti danni da fumo all’interno di un negozio questa mattina a Cogliate nella centralissima via 4 novembre. L’allarme è...
incendio cermenate

Maxi incendio a Cermenate in ditta rifiuti, allarme anche a Lazzate e Rovellasca

Un violento incendio è divampato ieri sera in una azienda c di trattamento rifiuti a Cermenate (Co), comune confinante con Lazzate. L’alta colonna di...
prima pagina notiziario

Pullman pieni, studenti a terra; Sofia e Stefano, lutti a Solaro, Saronno e Caronno...

Apriamo la nuova edizione con la notizia dei disagi subiti da decine o centinaia di studenti che frequentano gli istituti superiori di Saronno e...
cusano malore

Cusano, si accascia al suolo in strada, gravissimo un 55 enne

Un uomo di circa 55 anni è stato colto da un grave malore questo pomeriggio in strada a Cusano Milanino. E’ successo qualche minuto...
caronno ribaltata

Caronno, incidente in via Bergamo, auto ribaltata e due donne ferite

Un incidente ha provocato il ribaltamento di una vettura e il ferimento di due persone questo pomeriggio a Caronno Pertusella. L’incidente si è verificato...

Saronno, il salotto di Giuditta Pasta “debutta” nella Norma di Bellini a Catania

C'è anche un po' di Saronno nella prima serata del Bellinifest 2021, festival lirico che si tiene a Catania in omaggio a Vincenzo Bellini,...
prima pagina notiziario
il notiziario è in edicola!
provalo in digitale
SCEGLI L’ABBONAMENTO !