HomeCRONACA -Vende online la nuova Playstation 5 fingendosi carabiniere: denunciato a Brugherio, arrestato...

Vende online la nuova Playstation 5 fingendosi carabiniere: denunciato a Brugherio, arrestato a Taranto

carabinieri monzaGrazie all’indagine condotta dai carabinieri di Brugherio, in Brianza, un 47enne è stato arrestato a Taranto per la truffa online con la quale proponeva l’introvabile Playstation 5, spacciandosi per carabiniere per conquistare la fiducia degli acquirenti.

Nell’annuncio online, pubblicato nella sezione di e-commerce di un noto social network, l’uomo aveva messo in vendita una consolle ad un prezzo e a delle condizioni eccezionalmente vantaggiose – che unite alla scarsa disponibilità nei canali fisici di distribuzione – hanno attirato numerosi utenti desiderosi di entrare in possesso del prodotto quasi introvabile.

In questo modo, un acquirente di Brugherio, è caduto nella trappola ordita dal truffatore. Quando ha capito di essere stato truffato si è rivolto ai Carabinieri di Brugherio. L’indagine, breve ma estremamente complessa dato l’utilizzo dei social network, ha permesso ai Carabinieri di ricostruire con esattezza il modus operandi del truffatore.

Playstation 5 pagata con Postepay e mai consegnata 

Una volta individuata la vittima, il 47enne, indirizzava il colloquio con l’acquirente su chat “privata” dove cercava di accaparrarsi immediatamente la sua fiducia presentandosi come appartenente all’Arma dei Carabinieri, inoltrando anche delle fotografie. A quel punto, lo induceva ad effettuare una ricarica Postepay con l’ingente importo concordato, circa 500 euro necessari alla spedizione della nuova consolle. Che però non arrivava mai a destinazione.

I Carabinieri di Brugherio, raccolti i primi indispensabili elementi investigativi, hanno verificato i movimenti della transazione dell’accredito, incrociando poi i dati con quelli ricevuti da Poste Italane, permettendo così ai militari di rintracciare il prelevante-truffatore a Taranto. La visione delle immagini di videosorveglianza dell’ufficio postale centrale di Taranto hanno poi consentito di individuare ed identificare il 47enne come autore materiale della truffa online.

Nei giorni scorsi è stato arrestato in esecuzione di ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal Tribunale di Monza e condotto in carcere a Taranto.


EDICOLA DIGITALE

Ultime notizie

Solaro pasolini

Solaro, omaggio a Pasolini, con mostra, proiezione e due conferenze

Una mostra, una proiezione e due conferenze per conoscere meglio il genio di Pierpaolo Pasolini a 100 anni dalla sua nascita. L’iniziativa è promossa...

Anche Gerenzano ha il suo Valentino: campione di minimoto premiato dal sindaco

Anche Gerenzano ha il suo Valentino Rossi: è la giovane promessa Valentino Sponga, 13 anni, pilota di moto che con passione e determinazione sta...
Garbagnate PD Macrì

Garbagnate, il Pd si porta avanti, presentato il candidato sindaco per il 2022

Il Partito democratico di Garbagnate ha presentato oggi il candidato sindaco per le elezioni comunali che si svolgeranno nella primavera del 2022. L’assemblea degli iscritti...

Petizione popolare a Caronno: “Vogliamo un parco e un’area cani”

Al via la raccolta firme per trasformare in parco giochi e area cani il boschetto tra via Nino Bixio e via Bainsizza a Caronno...

Bollate, volontari al lavoro nel weekend per togliere le scritte dai muri

Un fine settimana impegnativo quello dei volontari guidati da Alessandro Parisi, coordinatore della Velostazione di Bollate, che si sono dedicati alla pulizia dei muri...

Saronno, Caronno, Origgio, Uboldo, Gerenzano, Cislago: in 800 col reddito di cittadinanza ma senza...

Nella zona del Saronnese sono 798 i percettori del reddito di cittadinanza, dei quali lavora solo qualche decina. Tutta colpa di una legge troppo...
rovello porro

Quattro camion rubati a Seveso per bloccare le strade di Rovello e assaltare il...

Una banda di malviventi ha rubato quattro camion per la raccolta rifiuti di Gelsia Ambiente stanotte a Seveso per mettere a segno l’assalto al...
prima pagina notiziario
il notiziario è in edicola!
provalo in digitale
SCEGLI L’ABBONAMENTO !