HomeBOLLATESECampo nomadi da Garbagnate a Caronno? Polemica tra i comuni

Campo nomadi da Garbagnate a Caronno? Polemica tra i comuni

campo nomadi Garbagnate Caronno
Il presidente del Comitato Pro-Bariola
Fulvio Zullo

Campo nomadi da Garbagnate a Caronno? “Vogliamo si faccia chiarezza”

L’Amministrazione comunale di Garbagnate sembra seriamente intenzionata a spostare il campo nomadi di via Mazzini e liberare l’area che attualmente è occupata dall’insediamento, poiché è di proprietà dell’Aler che su tale area intende costruire case in housing sociale da destinare ai giovani.

La notizia era nell’aria da tempo, ma adesso, con l’adozione del nuovo Pgt, emerge in alcuni dei suoi dettagli. E il dettaglio più importante è dove il campo verrà spostato.
Ebbene, da Caronno Pertusella arriva la notizia di una crescente preoccupazione, poiché l’amministrazione garbagnatese intenderebbe spostare l’insediamento dei nomadi in un terreno di via Trattati di Roma vicino al confine con Bariola, frazione appunto di Caronno Pertusella.

Dal palazzo di piazza De Gasperi al momento non arrivano né conferme né smentite, ma sembrerebbe che il progetto sia proprio quello di spostare i nomadi al confine con Caronno.
Non tutti , forse, perché qualche famiglia di etnia rom potrebbe scegliere di andare a vivere in appartamenti messi a disposizione sempre da Aler. Ma certo se questo progetto (su cui pare che l’Amministrazione Barletta stia lavorando da tempo) si concretizzerà, sicuramente per il quartiere di via Mazzini potrà essere un’occasione di riqualificazione.

Naturalmente si respira preoccupazione a Bariola.
Certezze, al momento, non ce ne sono, ma la previsione del Piano di governo del territorio del comune confinante basta a scatenare le polemiche.

“Parlando con esponenti del Pd di Garbagnate, ho appreso che lo strumento urbanistico contempla lo spostamento dei nomadi stanziali da Santa Maria Rossa al confine con Ca-ronno e Lainate – spiega Fulvio Zullo, presidente del Comitato Pro-Bariola – I consiglieri ci hanno comunicato l’intenzione di presentare un’interrogazione al riguardo, ma ancora non sappiamo esattamente quali siano le intenzioni del loro Comune”.

In realtà , come si apprende nel mondo politico garbagnatese, la volontà dell’esecutivo sarebbe chiara: liberare la piazzola di proprietà di Aler, posta lungo il canale Villoresi, per realizzare un progetto di housing sociale.

“In pratica, se così fosse, si sgraverebbe un problema da un comune per trasferirlo su un altro – afferma Zullo – Non siamo disposti ad accettarlo”. Puntualizza però: “Da parte nostra nessuna volontà di fare allarmismo, ma è giusto che tutti sappiano che cosa sta succedendo e cosa potrebbe attenderci in futuro”.
La speranza è che l’interrogazione del Pd venga presentata quanto prima e che la risposta dell’esecutivo di Garbagnate contribuisca a fare finalmente chiarezza.


EDICOLA DIGITALE

Ultime notizie

solidarietà stipendio

Uboldo: perde il portafogli con 200 euro, glielo riconsegnano i vigili

Ha smarrito il portafoglio con 200 euro per strada e si è rassegnato a non recuperarlo, senza immaginare che lo avesse trovato la polizia...
Polizia Arresto

In taxi con un kg di cocaina, giovane di Paderno Dugnano arrestato a Baggio

La Polizia di Stato ha arrestato nel quartiere Baggio di Milano, un 26enne di Paderno Dugnano per detenzione ai fini di spaccio di droga. Gli...
MIlano Meda

Seveso, la Polizia provinciale ferma un 12enne in bicicletta sulla Milano-Meda

La Polizia Provinciale ha bloccato ieri un 12enne di Seveso mentre andava in bicicletta sulla Milano-Meda. Gli agenti sono stati allertati da numerosi segnalazioni di...

Maturità 2021: primo giorno di esami orali, studenti di Saronno divisi I VIDEO

Anche nei dieci istituti superiori di Saronno la campanella è suonata questa mattina, 16 giugno, per l'inizio degli esami di maturità. Dopo il sorteggio...

Invasione di piccioni a Caronno: 300 euro di multa per chi gli dà cibo

Muoversi per le strade di Caronno Pertusella senza incontrare un piccione è raro. Alcune zone stanno subendo una vera e propria invasione di questi...
Saronno Corso Italia

Saronno, ragazze minacciate in Corso Italia, i testimoni: “Violenza di giorno in pieno centro,...

La musica nel negozio maschera solo in parte la paura che serpeggia sui volti delle commesse dopo aver visto, intorno a mezzogiorno, un giovane...
estintori quarto oggiaro

Quarto Oggiaro, baby gang ruba estintori sui treni per danneggiare autobus | VIDEO

La Polizia di Stato ha identificato, e denunciato a vario titolo per danneggiamento e furto pluriaggravati, gli 8 giovani ragazzi tra i 15 e...
il notiziario è in edicola!
provalo in digitale
SCEGLI L’ABBONAMENTO !