HomeBOLLATESECampo nomadi da Garbagnate a Caronno? Polemica tra i comuni

Campo nomadi da Garbagnate a Caronno? Polemica tra i comuni

campo nomadi Garbagnate Caronno
Il presidente del Comitato Pro-Bariola
Fulvio Zullo

Campo nomadi da Garbagnate a Caronno? “Vogliamo si faccia chiarezza”

L’Amministrazione comunale di Garbagnate sembra seriamente intenzionata a spostare il campo nomadi di via Mazzini e liberare l’area che attualmente è occupata dall’insediamento, poiché è di proprietà dell’Aler che su tale area intende costruire case in housing sociale da destinare ai giovani.

La notizia era nell’aria da tempo, ma adesso, con l’adozione del nuovo Pgt, emerge in alcuni dei suoi dettagli. E il dettaglio più importante è dove il campo verrà spostato.
Ebbene, da Caronno Pertusella arriva la notizia di una crescente preoccupazione, poiché l’amministrazione garbagnatese intenderebbe spostare l’insediamento dei nomadi in un terreno di via Trattati di Roma vicino al confine con Bariola, frazione appunto di Caronno Pertusella.

Dal palazzo di piazza De Gasperi al momento non arrivano né conferme né smentite, ma sembrerebbe che il progetto sia proprio quello di spostare i nomadi al confine con Caronno.
Non tutti , forse, perché qualche famiglia di etnia rom potrebbe scegliere di andare a vivere in appartamenti messi a disposizione sempre da Aler. Ma certo se questo progetto (su cui pare che l’Amministrazione Barletta stia lavorando da tempo) si concretizzerà, sicuramente per il quartiere di via Mazzini potrà essere un’occasione di riqualificazione.

Naturalmente si respira preoccupazione a Bariola.
Certezze, al momento, non ce ne sono, ma la previsione del Piano di governo del territorio del comune confinante basta a scatenare le polemiche.

“Parlando con esponenti del Pd di Garbagnate, ho appreso che lo strumento urbanistico contempla lo spostamento dei nomadi stanziali da Santa Maria Rossa al confine con Ca-ronno e Lainate – spiega Fulvio Zullo, presidente del Comitato Pro-Bariola – I consiglieri ci hanno comunicato l’intenzione di presentare un’interrogazione al riguardo, ma ancora non sappiamo esattamente quali siano le intenzioni del loro Comune”.

In realtà , come si apprende nel mondo politico garbagnatese, la volontà dell’esecutivo sarebbe chiara: liberare la piazzola di proprietà di Aler, posta lungo il canale Villoresi, per realizzare un progetto di housing sociale.

“In pratica, se così fosse, si sgraverebbe un problema da un comune per trasferirlo su un altro – afferma Zullo – Non siamo disposti ad accettarlo”. Puntualizza però: “Da parte nostra nessuna volontà di fare allarmismo, ma è giusto che tutti sappiano che cosa sta succedendo e cosa potrebbe attenderci in futuro”.
La speranza è che l’interrogazione del Pd venga presentata quanto prima e che la risposta dell’esecutivo di Garbagnate contribuisca a fare finalmente chiarezza.


EDICOLA DIGITALE

Ultime notizie

Novate Milanese Gheppio

Novate Milanese, gheppio bloccato in un capannone, liberato dalla Polizia provinciale | VIDEO

La Polizia provinciale dell’Area Metropolitana di Milano è intervenuta a Novate Milanese per la liberazione di un gheppio in difficoltà all’interno di un capannone...

Lotta allo Spaccio nelle Groane, sequestro di cocaina e due denunce

Continuano le operazioni della Polizia Locale nell'ambito del progetto "Parco Groane e Stupefacenti". Nella giornata di ieri la task force è stata impegnata in un...

Incendio ex Snia a Varedo, Arpa: “Situazione sotto controllo”

Sono arrivati degli aggiornamenti circa la situazione nell'area della ex Snia, interessata nella giornata di ieri da un maxi incendio nel quale, stando ai...
varedo incendio snia

Incendio ex Snia a Varedo, l’Arpa: rifiuti sotto sequestro da più di tre anni,...

A distanza di ore dall'inizio dell'incendio devastante nell'ex Snia di Varedo e anche a distanza di chilometri, si continuano a sentire gli effetti del...

Inaugurato il nuovo stadio di Cislago: qui anche l’Azzurra Mozzate e il Como...

In piena campagna elettorale a Cislago, è stato inaugurato questa mattina il nuovo stadio realizzato da Autostrada Pedemontana Lombarda sul viale dello Sport. Un...
Limbiate incendio

Incendio ex Snia a Varedo, Arpa: bruciano 2000 tonnellate di rifiuti, oggi doveva iniziare...

Nel maxi incendio in corso nell’ex Snia di Varedo stanno andando a fuoco 2000 tonnellate di rifiuti in un capannone sotto sequestro che proprio...

Limbiate, fumo denso in strada per il maxi incendio all’ex Snia di Varedo |...

Fumo denso nelle strade di Limbiate e Varedo per il maxi incendio che si è sviluppato questa mattina prima delle 6 nell’ex Snia. In...
prima pagina notiziario
il notiziario è in edicola!
provalo in digitale
SCEGLI L’ABBONAMENTO !