HomeCRONACA -Quarto Oggiaro, baby gang ruba estintori sui treni per danneggiare autobus |...

Quarto Oggiaro, baby gang ruba estintori sui treni per danneggiare autobus | VIDEO

estintori quarto oggiaro La Polizia di Stato ha identificato, e denunciato a vario titolo per danneggiamento e furto pluriaggravati, gli 8 giovani ragazzi tra i 15 e 16 anni che, durante la notte di Halloween del 31 ottobre 2020, rubarono 12 estintori installati a bordo di treni regionali per poi danneggiare un autobus della linea Atm 57.

Quella sera, dopo aver bloccato la corsa del bus, i ragazzi vi salirono a bordo e fecero scendere i passeggeri. Dopo aver svuotato gli estintori all’interno del convoglio, distrussero alcuni vetri della vettura mentre il conducente riusciva a mettersi in salvo.

I poliziotti del Commissariato Quarto Oggiaro, coordinati dalla Procura della Repubblica per i Minorenni, hanno visionato le immagini di videosorveglianza sia del mezzo pubblico che di quelle del quartiere, e sono riusciti a identificare alcuni degli autori che, in un luogo lontano da quello del blitz, considerandosi al sicuro, si erano tolti mascherine e cappucci.

Dal riconoscimento di due giovani è scaturita, quindi, l’identificazione di tutti gli altri complici e l’analisi degli smartphone ha permesso di individuare anche delle stories nelle quali sono stati condivisi, dai minori stessi, tutti i passaggi salienti della serata. Nelle chat, inoltre, gli agenti hanno accertato come vi fosse una vera e propria pianificazione del danneggiamento: pochi giorni prima, i ragazzi avevano rubato 12 estintori a bordo di alcuni treni regionali, nascondendoli nei cespugli di un parco vicino alla stazione ferroviaria Milano Quarto Oggiaro. La sera di Halloween, infine, hanno prelevato gli estintori e li hanno portati nei pressi della fermata bus linea 57, in via Concilio Vaticano II.

Lì, una volta giunto l’autobus, il gruppo di ragazzi è spuntato all’improvviso collocando un estintore davanti al mezzo pubblico per ostacolarne il transito, prima di dare inizio ai danneggiamenti.


EDICOLA DIGITALE

Ultime notizie

Bollate, due donne vivono in tenda davanti al municipio: intervento del Comune

Due donne cinquantenni vivono in auto ormai da alcuni mesi a Bollate. Della loro vicenda il notiziario si è occupato nelle scorse settimane, ma...
lavori strada

Cormano, due giorni di chiusure tra la Milano-Meda e la Rho-Monza

Lavori allo svincolo di Cormano, chiusure per una notte e per quasi due giorni di due important svincoli tra la Milano-Meda e la Rho-Monza. In...

Confcommercio Bollate compie 60 anni: premiate le eccellenze al dettaglio I VIDEO I FOTO

«Sessant'anni significa aver condiviso momenti di grande sviluppo e soddisfazioni e momenti di grande crisi come gli ultimi mesi che hanno segnato tutti ma...
Solaro ministero finanziamento

Solaro, dal Ministero 3,7 milioni per trasformare un pezzo di paese

È stato ufficialmente confermato il finanziamento pubblico di 3.7 milioni di euro che il Comune di Solaro riceverà per il recupero della zona circostante...
carabinieri giorno

Paderno Dugnano, rubano bancomat al mercato e prelevano allo sportello: arrestati

I carabinieri hanno arrestato a Paderno Dugnano tre persone che prelevavano allo sportello con una carta Bancomat appena rubata nel vicino mercato. Si tratta...
prima pagina notiziario

Scandalo rifiuti illeciti nella nostra zona; presa la baby gang di Saronno | ANTEPRIMA

La notizia di apertura del Notiziario di questa settimana è lo scandalo dello smaltimento illegale di rifiuti scoperto a Rovellasca, che riguarda anche i...

Caronno e Origgio: la truffa corre al telefono. Falsi parenti chiedono soldi

La nuova frontiera della truffa non è solo il porta a porta bensì le telefonate: ci sono malviventi che chiamano a casa degli anziani...
prima pagina notiziario
il notiziario è in edicola!
provalo in digitale
SCEGLI L’ABBONAMENTO !