HomePrima PaginaArriva la rotonda fra Origgio e Saronno: la paga un nuovo operatore...

Arriva la rotonda fra Origgio e Saronno: la paga un nuovo operatore commerciale

La Provincia di Varese dice sì alla rotonda fra Origgio e Saronno, nel pericoloso incrocio di via Per Saronno con le vie Celeste Milani, Sampietro (per metà sul territorio di Saronno) e De Gasperi (davanti al Buena Vista): dopo anni di tira e molla, l’opera è in fase di progettazione.

Se ne parla da anni, ma non è mai stata raggiunta un’intesa, mentre adesso Villa Recalcati ha dato il suo benestare. Un’opera che sarà realizzata da un operatore commerciale a scomputo oneri di urbanizzazione. A dare l’annuncio, soddisfatto, è il sindaco Evasio Regnicoli: “L’Ufficio Tecnico ha già assegnato l’incarico per lo studio di progettazione del Piano attuativo commerciale e la rotonda – spiega – A finanziare il rondò sarà l’operatore, sulla base di un accordo con la Provincia che ha rilasciato l’autorizzazione trattandosi della vecchia Varesina. L’intervento, per altro, è già passato al vaglio della Commissione consiliare per l’assetto del territorio ed è stato iscritto nel Piano triennale delle opere pubbliche”. Si tratta di una delle poche opere ereditate dall’ex giunta Ceriani che l’attuale esecutivo sta portando avanti. Non può essere diversamente.

Vista la rischiosità dell’incrocio, anni fa – in accordo con Saronno – via Sampietro era stata trasformata a senso unico verso il quartiere Matteotti per impedire le svolte a sinistra uscendo sull’ex provinciale: si verificavano infatti molti incidenti coi veicoli provenienti da entrambe le direzioni di marcia; altrettanto pericoloso svoltare a sinistra provenendo da Saronno. A prevedere la rotonda è il nuovo Piano urbano del traffico, di recente approvazione: il rondò sarà a totale carico del privato.

L’intervento verrà finanziato da un Piano attuativo commerciale in un’area sul territorio di Origgio, ma quasi a cavallo con Saronno, dove dovrebbe sorgere un insediamento che farà aumentare il traffico di veicoli in zona. Non è dato ancora sapere di quale attività di vendita si tratti, ma dovrebbe essere di media distribuzione e comunque potenzialmente d’impatto a livello di circolazione da e per Saronno. Di qui l’esigenza di un rondò all’incrocio con la via Per Saronno, che renderebbe la viabilità molto più scorrevole rispetto a oggi ed eviterebbe un peggioramento. Fra l’altro, come dimostrano i tanti incidenti, è importante consentire un accesso in sicurezza alle attività economiche della zona, cresciute come funghi.


EDICOLA DIGITALE

Ultime notizie

A Caronno raffica di furti di biciclette. E qualcuno riconosce la sua per strada…

Due settimane fa è stato presentato il progetto “Fli”, promosso da Fnm, FerrovieNord e Trenord insieme con Regione Lombardia, che prevede la realizzazione di...

Lombardia, bus incendiato a Varenna. Il riconoscimento del Consiglio regionale a Mascetti e Lo...

Un lungo e affettuoso applauso di tutto il Consiglio regionale ha accolto Mauro Mascetti e Giovanni Lo Dato, ospiti questa mattina a Palazzo Pirelli nell’Aula del parlamento...

Uboldo, un euro a pizza per far tornare a sorridere Jessica

In questi giorni sono tutti mobilitati per aiutare Jessica Di Ciommo, la 28enne di Uboldo che si trova in stato vegetativo da quando è...

Rho, carabinieri inseguono auto che tenta di investirli, poi sparano per fermarla

I carabinieri di Rho hanno inseguito un veicolo in fuga e sparato per bloccarlo dopo che il conducente aveva speronato l’auto dei militari e...
Novate merce sequestrata

Novate Milanese, merce sequestrata nel magazzino da incubo | FOTO

Merce sequestrata nel magazzino-incubo a Novate Milanese. La Polizia locale novatese, al termine di un’indagine che aveva preso origine a fine maggio, ha compiuto settimana...
Bollate incendio box

Bollate, incendio nei box delle case comunali: preoccupazione tra i residenti

Incendio nei box delle case comunali a Bollate. E la preoccupazione cresce dopo questo episodio, dal momento che come riferiscono i residenti “La situazione di...
lentate vigili del fuoco

Lentate, ramo spezzato sul corridoio del Comune, intervento dei pompieri di Lazzate | FOTO

Il ramo di un grosso albero è caduto questa notte sul corridoio sopraelevato di collegamento tra i due edifici della sede del Municipio a...
prima pagina
il notiziario è in edicola!
provalo in digitale
SCEGLI L’ABBONAMENTO !