HomeBOLLATESESolaro, Tari pagata ma per il Comune risultano morosi

Solaro, Tari pagata ma per il Comune risultano morosi

tari raccolta rifiuti Tari pagata regolarmente ma considerati “morosi” dal Comune. Sono in aumento i casi di persone che, dopo avere regolarmente effettuato i versamenti della tassa rifiuti, scoprono di essere in realtà considerati in difetto dall’Amministrazione comunale quando si presentano a ritirare la fornitura spettante di sacchi per la raccolta. La vicenda dovrà essere affrontata nel prossimo consiglio comunale, in seguito alla presentazione di una interrogazione da parte del consigliere Gianmarco Belotti di Lega Centrodestra Solaro.

Almeno due i casi di cui il consigliere è venuto direttamente a conoscenza: entrambi avevano dei dettagli in comune, ovvero che i contribuenti avevano pagato la tassa annuale in un’unica soluzione e lo avevano fatto con il modello F24 precompilato presentato all’Ufficio delle Poste di via Manzoni a Solaro.

UNA VICENDA SIMILE IN QUESTE SETTIMANE A ORIGGIO

“Se due persone sono venute a dirlo a me, temo che siano molte di più quelle che si trovano in questa situazione e non lo vengono a dire a me oppure non sanno di trovarsi in questa situazione, perché magari non sono andate a ritirare i sacchi in Comune” -dice Belotti, aggiungendo, come scritto nell’interrogazione che “ad entrambi i cittadini sia stato spiegato dall’Ufficio Tributi comunale che l’errore, e la conseguente “falsa morosità”, sarebbe imputabile all’Ufficio Postale che avrebbe destinato gli importi dei relativi F24 “ad altro Ente”. Una indicazione che però Belotti non condivide: “Ritengo che una volta saldato il dovuto (peraltro in anticipo, perlomeno nei due casi dei quali sono venuto a conoscenza), il cittadino non debba più occuparsi di problematiche inerenti morosità che peraltro non lo riguardano”.

Di qui l’interrogazione a sindaco e giunta per capire se “Il Comune ha interpellato l’Ufficio Postale di Via Manzoni per comprendere il motivo di tale grave disservizio ai danni dell’utenza e quanti casi di cittadini in regola con la Tari, ma risultanti comunque morosi per la stessa, si sono verificati dalla data di consegna sacchi ad oggi. Inoltre si chiede “Di chi è la responsabilità della questione, dimostrato che non sia certamente degli utenti in regola con la Tari ma ai quali viene imputato il contrario?”


EDICOLA DIGITALE

Ultime notizie

A Caronno raffica di furti di biciclette. E qualcuno riconosce la sua per strada…

Due settimane fa è stato presentato il progetto “Fli”, promosso da Fnm, FerrovieNord e Trenord insieme con Regione Lombardia, che prevede la realizzazione di...

Lombardia, bus incendiato a Varenna. Il riconoscimento del Consiglio regionale a Mascetti e Lo...

Un lungo e affettuoso applauso di tutto il Consiglio regionale ha accolto Mauro Mascetti e Giovanni Lo Dato, ospiti questa mattina a Palazzo Pirelli nell’Aula del parlamento...

Uboldo, un euro a pizza per far tornare a sorridere Jessica

In questi giorni sono tutti mobilitati per aiutare Jessica Di Ciommo, la 28enne di Uboldo che si trova in stato vegetativo da quando è...

Rho, carabinieri inseguono auto che tenta di investirli, poi sparano per fermarla

I carabinieri di Rho hanno inseguito un veicolo in fuga e sparato per bloccarlo dopo che il conducente aveva speronato l’auto dei militari e...
Novate merce sequestrata

Novate Milanese, merce sequestrata nel magazzino da incubo | FOTO

Merce sequestrata nel magazzino-incubo a Novate Milanese. La Polizia locale novatese, al termine di un’indagine che aveva preso origine a fine maggio, ha compiuto settimana...
Bollate incendio box

Bollate, incendio nei box delle case comunali: preoccupazione tra i residenti

Incendio nei box delle case comunali a Bollate. E la preoccupazione cresce dopo questo episodio, dal momento che come riferiscono i residenti “La situazione di...
lentate vigili del fuoco

Lentate, ramo spezzato sul corridoio del Comune, intervento dei pompieri di Lazzate | FOTO

Il ramo di un grosso albero è caduto questa notte sul corridoio sopraelevato di collegamento tra i due edifici della sede del Municipio a...
prima pagina
il notiziario è in edicola!
provalo in digitale
SCEGLI L’ABBONAMENTO !