HomePrima PaginaCaronno, telecamere spente da un anno per la burocrazia

Caronno, telecamere spente da un anno per la burocrazia

Dal giugno 2020 le telecamere di Caronno Pertusella sono spente per problemi legati alla burocrazia: avendole incrementate, c’è bisogno di un nuovo regolamento e dei cartelli da posizionare in prossimità.

La questione è emersa in consiglio comunale, quando l’esponente della Lista Cittadina Silvio Maiocchi, in riferimento al recente incendio di un cassonetto dell’Humana davanti alla stazione ferroviaria: “Sono state avviate le procedure per ricostruire l’accaduto risalendo ai responsabili?”. E’ stata l’occasione per chiarire una volta per tutte lo stato di salute del sistema di videosorveglianza. L’assessore ai Sistemi informatici e tecnologici Giorgio Turconi ha spiegato che “le telecamere sono spente perché sono in corso adempimenti burocratici. Oltre al regolamento della videosorveglianza, serve piazzare la cartellonistica da apporre in prossimità”. Maiocchi, stupito, l’ha definita una “Tela di Penelope”, come si usa dire parlando un’opera interminabile, intorno a cui si lavora con continui ripensamenti e rifacimenti.

Da parte del sindaco Marco Giudici sono giunte importanti spiegazioni in merito all’utilizzo degli impianti: “Le sanzioni si possono fare solo se il reato è penale, per esempio nel caso dello smaltimento illecito di rifiuti. Sui sacchi di spazzatura abbandonati la normativa non contempla l’uso della videosorveglianza ai fini sanzionatori, ma può essere usata per identificare gli scaricatori abusivi”.  Molto perplessa la Lega, il cui esponente Mattia Alfonsi si è rammaricato del fatto che le telecamere non siano in funzione, nel qual caso “grazie all’acquisizione delle immagini, sarebbe stato possibile individuare chi ha incendiato il cassonetto. Il fatto che la videosorveglianza, dopo l’ultimo potenziamento, non sia ancora attiva, dal mio punto di vista è molto grave”.

Polemiche a parte, la comandante della polizia locale Elisabetta Ciccolella ha annunciato che gli impianti dovrebbero essere riattivati a settembre.

 


EDICOLA DIGITALE

Ultime notizie

ferrari malpensa

Ferrari distrutta in un incidente sulla superstrada della Malpensa | FOTO

Questo pomeriggio i Vigili del fuoco del distaccamento di Varese sono intervenuti sulla SS 336 “della Malpensa” nel tratto tra il Terminal 1 e...
case vacanza

Vacanze con greenpass o tampone? “Non fidatevi di internet, meglio le agenzie viaggi”

Tutti ricordiamo la frase di una famosa pubblicità trasmessa in tv alla fine degli anni Ottanta che diventò un tormentone: “Turista fai da te?’”,...
gianetti 0408

Gianetti, al Ministero l’azienda tira dritto: vuole chiudere lo stabilimento

Questa mattina si è volto il secondo incontro per la   crisi della Gianetti Fad Wheels di Ceriano Laghetto convocato dal Ministero per lo Sviluppo Economico. Al...
Bollate parcheggi abusivi

Bollate: “Parcheggi abusivi, non si può lavorare!”

A Bollate il piazzale di un distributore di carburante e dell'autolavaggio è invaso da auto in sosta selvaggia, rendendo difficile anche lo svolgimento dell'attività.    Succede...
Cusano set video Sangiovanni

Cusano Milanino set del brano ‘Malibù’ di Sangiovanni

Cusano, la città giardino, fa da set al brano ‘Malibù’ di Sangiovanni. La città giardino diventa la location ideale del successo canoro di Sangiovanni, l’artista...
Cesate maltratta manette

Cesate, maltrattava la compagna: finisce in manette

Un uomo maltrattava la compagna: finisce in manette a Cesate. La violenza domestica è un reato estremamente diffuso, di cui si fatica a conoscere i...

Elezioni: si vota il 3 e 4 ottobre per i sindaci di Limbiate, Caronno...

Fissata la data delle elezioni amministrative: si voterà il 3 e il 4 ottobre prossimi per l’elezione di sindaci e consigli comunali in 1.162...
prima pagina notiziario
il notiziario è in edicola!
provalo in digitale
SCEGLI L’ABBONAMENTO !