HomePrima PaginaCaronno, via Vivaldi tartassata dagli scaricatori: “Chiudete l'ingresso da Garbagnate"

Caronno, via Vivaldi tartassata dagli scaricatori: “Chiudete l’ingresso da Garbagnate”

I panettoni continuamente spostati in via Vivaldi

Chiudete via Vivaldi dall’ingresso di via Trattati di Roma”. E’ la richiesta formulata dal Comitato Pro-Bariola di Caronno Pertusella al Parco Lura, finalizzata a impedire che gli scaricatori abusivi possano continuare a entrare dal lato di Garbagnate (dove c’è la rotonda). Ad agevolarli è il fatto che gli agricoltori, spostati i panettoni per transitare coi loro mezzi, non li rimettono più a posto e così l’arteria a cavallo fra i due territori comunali rimane aperta.

Il Comitato, tramite il suo presidente Fulvio Zullo, ha chiesto al Comune di Garbagnate di intervenire, ma la risposta è che non sanno nemmeno a chi appartengano le aree sul confine. Poiché non c’è chiarezza sull’esatta ubicazione dei terreni, in effetti, si continua a rimpallarsi il problema a scapito dei residenti: “Ci ritroviamo in balia di situazioni e disagi che non si risolvono perché nessuno interviene – lamentano – Così vengono spesso scaricati vicino alle abitazioni arredi, materassi e ingombranti vari che degradano il verde ai lati della strada”.

“Abbiamo scritto al Comune di Garbagnate, trovandosi sul suo territorio, ma ci hanno risposto che invece non compete a loro rimuoverli perché il territorio sarebbe di Caronno – riferisce Fulvio Zullo – La situazione è grave. C’è in ballo l’igiene urbana visto che ci sono topi e anche ratti”. Non essendoci quindi alternativa, il presidente del comitato ha preso carta e penna per scrivere ai vertici dell’ente che gestisce il Lura: la proposta è di posizionare dei lucchetti apribili solo dagli agricoltori autorizzati a passare: in questo modo chi vuole scaricare abusivamente nelle aree verdi, nei pressi delle abitazioni, non potrebbe più transitare.

E’ invece risolto – questa la nota positiva – il problema dello spaccio di stupefacenti: grazie alle operazioni dei carabinieri, che hanno fermato qualche pusher e tossico, si è diffusa la voce e, per non rischiare di essere fermati, chi fa parte del giro dello spaccio si è stabilito altrove.


EDICOLA DIGITALE

Ultime notizie

ferrari malpensa

Ferrari distrutta in un incidente sulla superstrada della Malpensa | FOTO

Questo pomeriggio i Vigili del fuoco del distaccamento di Varese sono intervenuti sulla SS 336 “della Malpensa” nel tratto tra il Terminal 1 e...
case vacanza

Vacanze con greenpass o tampone? “Non fidatevi di internet, meglio le agenzie viaggi”

Tutti ricordiamo la frase di una famosa pubblicità trasmessa in tv alla fine degli anni Ottanta che diventò un tormentone: “Turista fai da te?’”,...
gianetti 0408

Gianetti, al Ministero l’azienda tira dritto: vuole chiudere lo stabilimento

Questa mattina si è volto il secondo incontro per la   crisi della Gianetti Fad Wheels di Ceriano Laghetto convocato dal Ministero per lo Sviluppo Economico. Al...
Bollate parcheggi abusivi

Bollate: “Parcheggi abusivi, non si può lavorare!”

A Bollate il piazzale di un distributore di carburante e dell'autolavaggio è invaso da auto in sosta selvaggia, rendendo difficile anche lo svolgimento dell'attività.    Succede...
Cusano set video Sangiovanni

Cusano Milanino set del brano ‘Malibù’ di Sangiovanni

Cusano, la città giardino, fa da set al brano ‘Malibù’ di Sangiovanni. La città giardino diventa la location ideale del successo canoro di Sangiovanni, l’artista...
Cesate maltratta manette

Cesate, maltrattava la compagna: finisce in manette

Un uomo maltrattava la compagna: finisce in manette a Cesate. La violenza domestica è un reato estremamente diffuso, di cui si fatica a conoscere i...

Elezioni: si vota il 3 e 4 ottobre per i sindaci di Limbiate, Caronno...

Fissata la data delle elezioni amministrative: si voterà il 3 e il 4 ottobre prossimi per l’elezione di sindaci e consigli comunali in 1.162...
prima pagina notiziario
il notiziario è in edicola!
provalo in digitale
SCEGLI L’ABBONAMENTO !