HomeBRIANZAA Lazzate, Cogliate e Ceriano Laghetto, un progetto per i giovani contro...

A Lazzate, Cogliate e Ceriano Laghetto, un progetto per i giovani contro la “mala movida”

malamovida
Foto di Orna Wachman da Pixabay

Si chiama “I campioni della notte” l’iniziativa del Comune di Lazzate, in collaborazione con Coni, Csi e i Comuni di Ceriano Laghetto e Cogliate, contro la “mala movida”.
“Si tratta di un progetto sperimentale che mira a contrastare la cattiva movida anche nei nostri Comuni ove, come in tutto il resto del Paese, subito dopo il lockdown, si è assistito a comportamenti inopportuni da parte dei giovani, durante i momenti di aggregazione, unitamente a fenomeni di disagio“. Così il vicecapogruppo del Carroccio al Pirellone e assessore alla sicurezza di Lazzate Andrea Monti.

“Il progetto, dal titolo significativo e volutamente forte, prevede di andare a costruire relazioni, uscendo dai contesti tradizionali dei servizi, partendo dai luoghi dove i ragazzi si incontrano, con l’aiuto e il supporto di Educatori formati, chiamati Sport Angels, aggiunge il delegato Coni di Monza e Brianza Martina Cambiaghi. Che spiega: “Lo sport è il più grande aggregatore sociale che esista e con questo progetto pilota vogliamo dimostrarlo. Una volta costruita la relazione con i ragazzi e conquistata la loro fiducia attraverso proposte sportive, verranno messe in campo azioni che consentiranno di dare vita a progetti comuni in attività sportive, anche con il coinvolgimento delle Asd/Ssd del territorio”.

Educatori di strada in azione di sera a Lazzate, Cogliate e Ceriano Laghetto 

“Sono certo che questo programma sperimentale darà grandi risultati”, commenta Andrea Basilico, sindaco di Cogliate.
“Coni e Csi dimostrano con i fatti l’interessamento ai giovani ed al territorio, soprattutto in questo periodo dove i disagi generati dalla pandemia al mondo giovanile stanno prepotentemente esplodendo”, aggiunge Roberto Crippa, sindaco di Ceriano Laghetto.
“Apriamo i cantieri sportivi ai ragazzi e ai giovani “, commenta Massimo Achini di Csi Milano; “lo sport esce dai campi e dai palazzetti e va ad incontrare i ragazzi dove si trovano: muretti , slarghi, parchetti. Quello che conta è andare incontro a tutti. Oggi viviamo un tempo caratterizzato da una grande emergenza educativa conseguenza dei lockdown esistenziali dovuti alla pandemia. I cantieri sportivi sono una carta in più per stare vicino ai ragazzi e ai giovani”.

“Sono felice che Lazzate sia protagonista di questo sperimentale progetto, in cui forse per la prima volta in provincia si intende utilizzare lo sport come strumento volto a migliorare la sicurezza e vivibilità delle nostre strade e piazze, troppo spesso nei mesi estivi ostaggio di episodi che hanno creato qualche tensione”, aggiunge Monti. Che conclude: “Dobbiamo cercare di coniugare la sacrosanta esigenza di pace e tranquillità delle nostre famiglie, con la voglia naturale di divertirsi e di occupare gli spazi tipica dei giovani ragazzi. La risposta non deve essere la repressione, è giusto utilizzare lo sport. Siamo fiduciosi sul successo di questa iniziativa che potrà essere facilmente esportata altrove e che, assieme al Coni, intendo proporre anche al Pirellone”.


EDICOLA DIGITALE

Ultime notizie

varedo incendio snia

Incendio ex Snia a Varedo, l’Arpa: rifiuti sotto sequestro da più di tre anni,...

A distanza di ore dall'inizio dell'incendio devastante nell'ex Snia di Varedo e anche a distanza di chilometri, si continuano a sentire gli effetti del...

Inaugurato il nuovo stadio di Cislago: qui anche l’Azzurra Mozzate e il Como...

In piena campagna elettorale a Cislago, è stato inaugurato questa mattina il nuovo stadio realizzato da Autostrada Pedemontana Lombarda sul viale dello Sport. Un...
Limbiate incendio

Incendio ex Snia a Varedo, Arpa: bruciano 2000 tonnellate di rifiuti, oggi doveva iniziare...

Nel maxi incendio in corso nell’ex Snia di Varedo stanno andando a fuoco 2000 tonnellate di rifiuti in un capannone sotto sequestro che proprio...

Limbiate, fumo denso in strada per il maxi incendio all’ex Snia di Varedo |...

Fumo denso nelle strade di Limbiate e Varedo per il maxi incendio che si è sviluppato questa mattina prima delle 6 nell’ex Snia. In...

Centro sportivo intitolato a Bearzot, ospitata la figlia

Intitolato il centro sportivo a Bearzot.  La giunta e l’Asd Gerenzanese hanno ospitato per l’occasione la figlia di Enzo Bearzot, Cinzia, e il nipote,...
Unieuro

Limbiate, ha aperto Unieuro al posto di Galimberti spa

Da venerdì a Limbiate c’è Unieuro al posto di Galimberti Spa. Ha riaperto con una nuova insegna dopo oltre 7 mesi di chiusura, il...
Straceriano

Ceriano Laghetto, torna la Straceriano, alla 25esima edizione

Domani, domenica 26 settembre, a Ceriano Laghetto torna la “Straceriano”, trofeo Il Notiziario, alla sua 25esima edizione, dopo la sospensione forzata delle ultime due...
prima pagina notiziario
il notiziario è in edicola!
provalo in digitale
SCEGLI L’ABBONAMENTO !