HomePrima PaginaPuzza di fogna in mezza Caronno: "Siamo stufi!"

Puzza di fogna in mezza Caronno: “Siamo stufi!”

La via Trieste di Pertusella è fra le strade dove si leva la protesta

E’ polemica per i cattivi odori di fogna. “Chissà perché, in questo periodo sono fissati tutti coi piccioni, ma in realtà c’è un disagio ben più forte e preoccupante: la puzza di fogna”: a segnalarlo è un gruppo di caronnesi che denuncia il problema dei miasmi e appellarsi al Comune affinché intervenga in qualche modo. Secondo quanto riferito dai cittadini che vivono fra via 4 Novembre e via Sant’Alessandro, da via Trieste a via Silvio Pellico, a giorni alterni si sente un olezzo di fogna stagnante: insopportabile al punto da costringere a chiudere le finestre, si avverte soprattutto di mattina e in serata.

E’ andato peggiorando dopo il temporale più violento di fine giugno, che ha causato allagamenti dei cortili e travasi di acqua e putridume dai tombini delle strade: “Lo sentivamo già il giorno dopo e persiste tutt’oggi – riferiscono gli abitanti – E’ maleodorante e così intenso che non serve a nulla disinfettare i sanitari e svuotare le fosse biologiche private. Proviene dalla fognature”. C’è anche chi racconta di avere visto topi scorazzare nei cortili e che, segnalato il problema all’Ufficio Ecologia, sono state piazzate delle trappole servite a debellarli: tuttavia le puzze sono così insistenti che non danno tregua.

Si cerca la provenienza anche dei miasmi prodotti da qualche azienda: concentrati nelle vie Trieste, 4 Novembre e Banfi, soprattutto nel periodo invernale, vengono descritti come puzze di sostanze in decomposizione, tipo di gomma bruciata. In passato è scattato un monitoraggio il cui esito finora ha portato a individuare solo una ditta responsabile, ubicata nella zona industriale al confine con la Cascina Colombara di Saronno.


EDICOLA DIGITALE

Ultime notizie

varedo incendio snia

Incendio ex Snia a Varedo, l’Arpa: rifiuti sotto sequestro da più di tre anni,...

A distanza di ore dall'inizio dell'incendio devastante nell'ex Snia di Varedo e anche a distanza di chilometri, si continuano a sentire gli effetti del...

Inaugurato il nuovo stadio di Cislago: qui anche l’Azzurra Mozzate e il Como...

In piena campagna elettorale a Cislago, è stato inaugurato questa mattina il nuovo stadio realizzato da Autostrada Pedemontana Lombarda sul viale dello Sport. Un...
Limbiate incendio

Incendio ex Snia a Varedo, Arpa: bruciano 2000 tonnellate di rifiuti, oggi doveva iniziare...

Nel maxi incendio in corso nell’ex Snia di Varedo stanno andando a fuoco 2000 tonnellate di rifiuti in un capannone sotto sequestro che proprio...

Limbiate, fumo denso in strada per il maxi incendio all’ex Snia di Varedo |...

Fumo denso nelle strade di Limbiate e Varedo per il maxi incendio che si è sviluppato questa mattina prima delle 6 nell’ex Snia. In...

Centro sportivo intitolato a Bearzot, ospitata la figlia

Intitolato il centro sportivo a Bearzot.  La giunta e l’Asd Gerenzanese hanno ospitato per l’occasione la figlia di Enzo Bearzot, Cinzia, e il nipote,...
Unieuro

Limbiate, ha aperto Unieuro al posto di Galimberti spa

Da venerdì a Limbiate c’è Unieuro al posto di Galimberti Spa. Ha riaperto con una nuova insegna dopo oltre 7 mesi di chiusura, il...
Straceriano

Ceriano Laghetto, torna la Straceriano, alla 25esima edizione

Domani, domenica 26 settembre, a Ceriano Laghetto torna la “Straceriano”, trofeo Il Notiziario, alla sua 25esima edizione, dopo la sospensione forzata delle ultime due...
prima pagina notiziario
il notiziario è in edicola!
provalo in digitale
SCEGLI L’ABBONAMENTO !