HomeBOLLATESEBollate: pappagallo intrappolato in municipio

Bollate: pappagallo intrappolato in municipio

Pappagallo intrappolato dentro al municipio di Bollate.
Un pappagallo di piccole dimensioni, uno dei cosiddetti “inseparabili”, resta chiuso dentro il palazzo comunale il venerdì sera e rimane intrappolato lì finché non viene avvistato (dall’esterno) il sabato sera e così scatta l’operazione salvataggio.

La curiosa situazione si è verificata sabato scorso verso le ore 21: alcuni cittadini seduti in relax sulle panche hanno notato all’interno delle vetrate nella parte angolare sinistra a fianco dall’ingresso del municipio che c’era un piccolo pappagallo inseparabile posato sula testa della scultura opera del compianto artista bollatese Renato Montrasi.

Il volatile era sfuggito il giorno prima, insieme ad altri tre pappagallini, alla custodia della proprietaria, Marina, che abita in via Sartirana e gestisce il “Lupo Caffè” sotto il portico della stessa via Sartirana n.1.

Dei quattro pappagallini fuggiti, uno si è infilato nell’edificio comunale da una vetrata-finestra basculante semiaperta al primo piano ed è rimasto lì molte ore, finché qualcuno sabato sera lo ha avvistato e ha avvisato la proprietaria.

Questa è riuscita ad avvisare un alto funzionario di Gaia che l’ha subito messa in contatto con Enrico Mella, il dipendente comunale che quella sera era di reperibilità in caso di emergenza.

Mella, visto che il povero volatile ormai assetato e affamato rischiava di morire se si fosse atteso fino al lunedì, non ci ha pensato due volte ed è subito accorso sul posto per entrare in municipio.

Qui, insieme a Marina e all’amica Maria, hanno cominciato a cercare il volatile, che nel frattempo si era spostato.

Lo hanno individuato al piano ammezzato ma da lì si è infilato in un pertugio irraggiungibile.

I tre sono riusciti a farlo uscire col richiamo acustico degli inseparabili scaricato sul telefonino e finalmente sono riusciti a prenderlo e portarlo in salvo.

Una volta riportato in gabbia, il pappagallino col suo richiamo ha fatto tornare anche altri due dei tre “fuggiaschi”, mentre si sta cercando ancora il quarto: se qualcuno nella zona del centro dovesse avvistare un pappagallino inseparabile che vola solitario, avvisi subito il Lupo Caffè di via Sartirana.

Nelle foto: il pappagallo intrappolato in comune sulla scultura di Montrasi e da sinistra: Enrico Mella, Maria e Marina sabato sera dopo aver recuperato il volatile


EDICOLA DIGITALE

Ultime notizie

Elezioni del presidente della Repubblica: al primo scrutinio un voto per Elio Fagioli di...

Il presidente della Repubblica? Elio Fagioli, il papà dell'ex sindaco di Saronno. C'è chi ha votato il militante della Lega saronnese durante il primo...

Raid animalista contro il circo a Gerenzano: “Gli animali non si divertono”

“Non vogliamo il circo che fa esibire gli animali”. Monito del gruppo “Centopercentoanimalisti”, che stavolta prende di mira l’autorizzazione del Comune di Gerenzano all’allestimento...
Misinto ribaltata

Misinto, auto si ribalta sulla carreggiata, donna in ospedale

Una donna di 40 anni, residente a Lazzate, è rimasta ferita, per fortuna in maniera non grave, nel ribaltamento della sua auto avvenuto oggi...

Contagi a Cormano e Novate Milanese, calano i nuovi positivi (ma i dati sono...

Com'è la situazione dei contagi a Cormano e Novate Milanese? Le due Amministrazioni comunali hanno pubblicato il bollettino settimanale.  A Cormano sono 712 i casi...
televisore telecomando

Perché non si vedono i canali Rai in Lombardia? Come risintonizzare il digitale terrestre

Perché non si vedono i canali Rai del digitale terrestre? Da questa mattina è partita anche in Lombardia la riorganizzazione dei canali Rai. La novità è...
vaccino

Lombardia, arriva il vaccino Novavax, ecco come funziona

A partire dal mese di febbraio prenderà il via anche in Lombardia la somministrazione del vaccino anti-Covid Novavax che, diversamente dagli altri già in...
aspettativa vita

Covid, iniziano a diminuire i ricoveri al San Gerardo di Monza

Dopo settimane di continua crescita, comincia finalmente la riduzione dei ricoverati Covid all’ospedale San Gerardo di Monza. Alla verifica di oggi, lunedì 24 gennaio,...
prima pagina notiziario
il notiziario è in edicola!
provalo in digitale
SCEGLI L’ABBONAMENTO !