HomePrima PaginaConnecting Europe Express, il treno speciale a Milano: "Fondi per reti...

Connecting Europe Express, il treno speciale a Milano: “Fondi per reti locali e transfrontalieri” I VIDEO

La tappa del treno europeo in stazione Centrale a Milano

Il treno speciale Connecting Europe Express, iniziativa di punta per l’Anno europeo delle ferrovie 2021, fa tappa in Italia. Arrivato a Torino dalla Francia lunedì 6 settembre, il lungo convoglio blu ha sostato per qualche ora alla stazione Centrale di Milano da dove è ripartito questa mattina alla volta di Genova Piazza Principe e Roma Ostiense. Da Lisbona a Parigi, il treno, composto da carrozze delle principali compagnie ferroviarie del vecchio continente, toccherà nel suo viaggio di cinque settimane più di cento città europee con un messaggio unico per tutti: l’Europa punta su un trasporto ferroviario sempre più interconnesso.

Connecting Europe Express

Durante la sosta milanese, Massimo Gaudina, Capo della Rappresentanza a Milano della Commissione europea, Iveta Radičová, Coordinatrice Europea del Corridoio del Mediterraneo, Herald Ruijters, Direttore Generale DG Move della Commissione europea, hanno illustrato le priorità della commissione di Bruxelles in tema di trasporto ferroviario. «I fondi europei del Recovery Plan prevedono una grossa fetta di finanziamenti proprio per rafforzare i collegamenti così come la frequenza e la qualità dei treni. – commenta Gaudina – L’Italia ha previsto di investire nei prossimi anni oltre 62 miliardi di euro su mobilità e logistica, non solo per collegare meglio nord e sud ma anche il trasporto pubblico locale».

Ghiringhelli (Getri): “Più treni merci per decongestionare la dogana svizzera”

Tra i progetti illustrati anche Switch Getri per lo spostamento del traffico di rifiuti inerti dalla gomma al treno, tra le principali fonti di inquinamento nell’asse viario che da Milano attraversa le province di Varese e Como in direzione Svizzera. «Per il trasporto frontaliero è importante usare il treno perché le migliaia di camion che transitano quotidianamente intasano le dogane e causano ricadute sul trasporto veicolare. – dice il capoprogetto di Getri, Giorgio Ghiringhelli – Utilizzare il treno, soprattutto notturno, per trasportare questo tipo di merci permetterebbe di risolvere molti problemi ambientali con un impatto positivo anche in termini di occupazione». Connecting Europe Express è il risultato di una importante cooperazione tra la Commissione europea e la Comunità delle ferrovie europee (Cer): tutti gli eventi e le conferenze avranno luogo nel rispetto delle misure di sicurezza anti Covid-19 e sarà possibile prendervi parte solo se muniti di Green Pass.

Claudio Agrelli


EDICOLA DIGITALE

Ultime notizie

Elezioni del presidente della Repubblica: al primo scrutinio un voto per Elio Fagioli di...

Il presidente della Repubblica? Elio Fagioli, il papà dell'ex sindaco di Saronno. C'è chi ha votato il militante della Lega saronnese durante il primo...

Raid animalista contro il circo a Gerenzano: “Gli animali non si divertono”

“Non vogliamo il circo che fa esibire gli animali”. Monito del gruppo “Centopercentoanimalisti”, che stavolta prende di mira l’autorizzazione del Comune di Gerenzano all’allestimento...
Misinto ribaltata

Misinto, auto si ribalta sulla carreggiata, donna in ospedale

Una donna di 40 anni, residente a Lazzate, è rimasta ferita, per fortuna in maniera non grave, nel ribaltamento della sua auto avvenuto oggi...

Contagi a Cormano e Novate Milanese, calano i nuovi positivi (ma i dati sono...

Com'è la situazione dei contagi a Cormano e Novate Milanese? Le due Amministrazioni comunali hanno pubblicato il bollettino settimanale.  A Cormano sono 712 i casi...
televisore telecomando

Perché non si vedono i canali Rai in Lombardia? Come risintonizzare il digitale terrestre

Perché non si vedono i canali Rai del digitale terrestre? Da questa mattina è partita anche in Lombardia la riorganizzazione dei canali Rai. La novità è...
vaccino

Lombardia, arriva il vaccino Novavax, ecco come funziona

A partire dal mese di febbraio prenderà il via anche in Lombardia la somministrazione del vaccino anti-Covid Novavax che, diversamente dagli altri già in...
aspettativa vita

Covid, iniziano a diminuire i ricoveri al San Gerardo di Monza

Dopo settimane di continua crescita, comincia finalmente la riduzione dei ricoverati Covid all’ospedale San Gerardo di Monza. Alla verifica di oggi, lunedì 24 gennaio,...
prima pagina notiziario
il notiziario è in edicola!
provalo in digitale
SCEGLI L’ABBONAMENTO !