HomeNEI DINTORNISerata di follia a Desio: lite tra condòmini, donna accoltellata

Serata di follia a Desio: lite tra condòmini, donna accoltellata

desio condomini accoltellata

Una lite tra condomini ha rischiato di finire in tragedia ieri sera a Desio, dove i Carabinieri della Compagnia di Desio hanno arrestato un 55enne  per tentato omicidio.
I militari sono intervenuti ieri sera alle 21.45 in un condominio  dove si era appena verificata una lite tra condomini terminata con l’accoltellamento di una donna che, nel tentativo di dividere il proprio marito da un altro condomino,  è stata raggiunta da quest’ultimo da un fendente al collo.

Parte della scena è stata ricostruita tramite i filmati di videosorveglianza dell’immobile. Intorno alle 21.30, i due coniugi erano scesi nell’androne di ingresso dello stabile, dopo che il loro citofono di casa continuava a squillare con insistenza. Raggiunto il piano terra i due trovavano un altro condomino, 55enne del luogo con il quale già in passato vi erano stati dei dissidi. Inizia un alterco dove il marito della donna colpisce con uno schiaffo l’uomo, e quest’ultimo in risposta estrae da una borsa a tracolla, un coltello da cucina con una lama di oltre 20 cm di lunghezza.

La donna che assiste alla scena, tenta di dividere i due, ma il 55enne scaglia comunque un fendente che la colpisce al collo, sfiorando anche il braccio del marito. Dopo un ulteriore tentativo di aggressione, il 55enne ripone il coltello nella borsa e sale nel proprio appartamento al secondo piano.

Sul posto convergono altri inquilini del palazzo allertati dalle grida, e danno l’immediato allarme al 118 e ai Carabinieri, intervenuti dopo pochi minuti.
L’uomo, dopo un tentativo di barricarsi in casa lanciando vari oggetti dalla finestra, è stato raggiunto dai militari che hanno fatto ingresso nell’appartamento, bloccandolo definitivamente. All’interno dell’abitazione è stato anche ritrovato e sequestrato un coltello da cucina del tutto compatibile a quello impugnato dall’uomo durante l’aggressione.

Lo stesso è stato così dichiarato in arresto per tentato omicidio e, su disposizione del Pubblico Ministero della Procura di Monza, condotto in carcere in attesa di essere interrogato.
La donna invece è stata trasportata in codice rosso presso l’ospedale San Gerardo di Monza per la ferita lacerocontusa riportata al collo. Si trova ora in terapia intensiva ma è fuori pericolo di vita.


EDICOLA DIGITALE

Ultime notizie

Bollate, in servizio i 5 nuovi agenti della Polizia Locale

Il Corpo di Polizia Locale di Bollate ha ampliato il proprio organico. Sono stati infatti assunti, attingendo dalla graduatoria del recente concorso, cinque nuovi...
quarto oggiaro droga

Quarto Oggiaro, madre e figlio spacciatori di droga, arrestati

La Polizia di Stato ha arrestato a Milano, nel quartiere Quarto Oggiaro, una donna 43enne e il figlio 20enne per detenzione ai fini di...

Striscioni animalisti sulla Novartis di Origgio: “Liberate i Beagle”

Striscioni di “Centopercento animalisti” sulla cancellata della Novartis di Origgio per la liberazione dei Beagle con cui fa sperimentazione la Aptuit di Verona, società...

Caronno in lutto: muore a 58 anni Stefano Cova, politico e colonna del volontariato

In piena campagna elettorale, se ne va un pezzo di storia politica di Caronno Pertusella: è morto Stefano Cova, ex consigliere comunale e caronnese...

Cultura, il saronnese Giorgio Fontana conquista il Premio Bagutta 2021: intervista

Una saga familiare d'altri tempi lunga tutto il Novecento. Lo scrittore Giorgio Fontana col romanzo 'Prima di noi', edito da Sellerio, è il vincitore...
leonardo Da Vinci token

Proponevano token coi micro-quadri di Leonardo Da Vinci: arrestati

I finanzieri del Comando Provinciale di Milano, hanno eseguito nel capoluogo lombardo e in Desenzano del Garda (BS) un’ordinanza di custodia cautelare, agli arresti...
saronno rapina gioielleria

Saronno, rapina in gioielleria bloccando clienti e dipendenti: arrestati i due responsabili | VIDEO

I carabinieri della compagnia di Saronno hanno arrestato due giovani ritenuti responsabili della rapina in una gioelleria del centro di Saronno. I carabineri hanno...
prima pagina notiziario
il notiziario è in edicola!
provalo in digitale
SCEGLI L’ABBONAMENTO !