HomeCRONACA -Milano, sfilavano orologi di lusso agli automobilisti, bloccata la "Banda dei Rolex"...

Milano, sfilavano orologi di lusso agli automobilisti, bloccata la “Banda dei Rolex” | VIDEO

MIlano banda RolexLa Polizia di Stato di Milano, ha eseguito ieri a Napoli un’ordinanza di custodia cautelare in carcere nei confronti di due uomini sospettati di essere gli autori di due rapine consumate e di una tentata avvenute tutte nel mese di settembre dello scorso 2020 per sottrarre orologi di lusso ad automobilisti. E.T. nato a Napoli nel 1974 e A.Z. nato a Napoli nel 1984, sono i due soggetti arrestati.

Le indagini svolte per contrastare il fenomeno delle rapine di orologi di pregio ad automobilisti hanno permesso agli investigatori della 5a sezione Antirapine della Squadra Mobile milanese, con l’ausilio delle analisi condotte dalla Polizia Scientifica, di raccogliere gravi indizi di colpevolezza in ordine a tre distinti episodi, tutti caratterizzati dal tipico ricorso alla “tecnica dello specchietto”.

Una rapina è stata consumata il 14 settembre in Foro Bonaparte, in occasione della quale alla vittima era è stato asportato l’orologio “Rolex” modello “Daytona” con movimento Zenith del 1990 del valore compreso tra i 25.000 e 40.000 euro. Una tentata rapina avvenuta in via Edolo a Milano, dove i rapinatori avevano cercato di asportare l’orologio “Patek Philippe” del valore di 40.000 euro che la vittima portava al polso.

Una terza rapina è avvenuta in piazza della Repubblica a Milano nel corso della quale alla parte lesa era stato asportato l’orologio “Patek Philippe” del valore di circa 38.000 euro.
Nel corso di quest’ultimo episodio uno dei rapinatori, inseguito dalla vittima, aveva perso il controllo dello scooter a bordo del quale viaggiava dando spunto ai successivi accertamenti che hanno permesso di risalire agli altri indagati e al box in cui erano custoditi gli scooter utilizzati dalla banda.


EDICOLA DIGITALE

Ultime notizie

Pattinaggio, da Origgio alla Colombia: Andrea Cremaschi racconta il suo oro mondiale I VIDEO

In Italia, il pattinaggio non è di certo lo sport più diffuso. Ma le rotelle scalpitano e nei vivai nascono giovani eccellenze che in...
coda polaris vaccino

Da Solaro a Carate Brianza per la terza dose: coda in piedi e al...

Destinazioni scomode, tempi d’attesa lunghi, coda e disagi: la terza dose di vaccino anti Covid può diventare un’odissea, come quella vissuta da una donna...
carabinieri donna precipita

Ragazzo di Turate accoltellato a Gerenzano, forse futili motivi

Dev’essere ancora chiarito quanto successo ieri sera, intorno alle 21.30, nei pressi della stazione di Gerenzano e Turate, dove un’ambulanza del 118 ha soccorso...
carabinieri giorno

Carabinieri di Saronno in cattedra: incontri anti-truffa nei centri anziani

I carabinieri della Compagnia di Saronno insegnano come difendersi dai truffatori. Si susseguono gli appuntamenti della campagna informativa sui raggiri porta a porta, specialmente...
ra

Cogliate, ennesimo tentativo di raggiro con Sms che rimanda a un negozio in Bangladesh

L'invito via Sms ad un uomo di Cogliate: collegarsi subito ad un sito per "certificare i dati": l'ennesimo tentativo di raggiro corre sul telefonino.  Chissà...

Incidente a Origgio: camion sbatte contro capannone

Un camion sbatte violentemente contro un capannone in via Primo Maggio, ma il conducente non ha riportato ferite gravi. E’ successo nella zona industriale di...

Cislago, tribuna nuova ma non coperta: è polemica

Sarà un lungo inverno sotto la pioggia per i tifosi del Cistellum 2016: dovranno seguire le partite della squadra di casa nella tribuna del...
prima pagina notiziario
il notiziario è in edicola!
provalo in digitale
SCEGLI L’ABBONAMENTO !