HomePrima PaginaArrestato sulla Costa Azzurra il rapinatore della stazione di Caronno

Arrestato sulla Costa Azzurra il rapinatore della stazione di Caronno

Il filmato della videosorveglianza subito dopo la rapina

I carabinieri di Saronno hanno arrestato in Francia un 20enne di origini tunisine ricercato per rapina.

I fatti risalgono a più di un anno fa. Era il 4 ottobre del 2020 quando a Caronno Pertusella era stata messa a segno una rapina nei pressi della stazione ferroviaria. La vittima, una signora del luogo, era stata scaraventata a terra da due malviventi con una violenta spinta e più volte strattonata per rubarle la borsa. Dentro c’erano poche centinaia di euro in contanti, documenti e alcune tessere bancomat, oltre agli effetti personali. La caduta le aveva provocato un trauma cranico e altre ferite minori, oltretutto era comprensibilmente sotto choc. Avviate le indagini dai carabinieri della locale stazione e dal nucleo Operativo di Saronno, erano stati svolti accertamenti tecnici di localizzazione telefonica e rilevamento tracce biologiche, oltre ad acquisire numerose immagini degli impianti di videosorveglianza. Era stato così possibile risalire ad alcuni particolari dei tratti somatici di uno dei due responsabili: confrontandoli con le foto segnaletiche degli archivi della forze di polizia, era stato attribuito un nome ai soggetti dei filmati.

Tutti gli elementi raccolti erano quindi stati trasmessi alla competente Autorità Giudiziaria di Busto Arsizio, che concordando con le ricostruzioni dei carabinieri aveva emesso la misura cautelare della custodia in carcere nei confronti del 20enne maghrebino. Nel frattempo il malvivente si era dato alla fuga, cosicché l’esecuzione della misura cautelare si era conclusa con un verbale di vane ricerche. Sono stati necessari, quindi, altri mesi di accertamenti per poter dar corso al provvedimento restrittivo.

Tutte le indagini telematiche e le localizzazioni eseguite dai carabinieri del Nucleo Operativo di Saronno indicavano la possibile presenza del ricercato a La Ciotat, un’affascinante cittadina della Provenza, sulla Costa Azzurra Francese, nota poiché presso la sua stazione ferroviaria nel 1896 fu girato uno dei primi film dei fratelli Lumière, “L’arrivo di un treno alla stazione”. Avviata la procedura Mae, la richiesta di un Mandato d’arresto europeo attraverso il quale si consente e si chiede alle polizie europee di procedere all’arresto  di persone per provvedimenti giudiziari di Stati esteri, la polizia francese ha rintracciato l’uomo proprio nella città di La Ciotat: arrestato, è stato messo a disposizione delle autorità italiane, che ora ne dovranno curare l’estradizione.

 


EDICOLA DIGITALE

Ultime notizie

Paderno, apre il centro vaccini per la terza dose (e nessun obbligo di mascherina...

Dal 13 dicembre anche Paderno Dugnano torna a essere attiva come hub vaccinale. Poche ore fa la giunta Casati ha deliberato ufficializzandolo a tutti...

Bollate, dopo la sospensione Covid, ripartono il pre e il post scuola

Da giovedì 9 dicembre 2021 verrà riattivato il servizio di pre e post scuola per tutte le classi delle scuole primarie Marco Polo di...
Caronno droga

Caronno Pertusella: dal camionista all’imprenditore in Maserati al mercato della droga, 3 arresti |...

Tre uomini, un 22enne, un 31 enne e un 23 enne, tutti di origine marocchina, sono stati arrestati dai carabinieri di Saronno che hanno...

Segni in codice dei ladri sui citofoni, paura a Caronno

Segni sospetti, simboli e lettere, come la X e la K, sono stati trovati sui citofoni del rione Acquedotto di Caronno Pertusella, nelle vie...

Paderno Dugnano, passaggio a livello guasto: ancora code in centro e treni in ritardo

Questa volta ci sarebbe un guasto ai due passaggi a livello di Paderno Dugnano che hanno mandato in tilt la circolazione sia automobilistica che...
furto abbraccio polizia

Ecco come sfilavano gli orologi con un abbraccio: tre denunciati a Milano | VIDEO

Ieri a Milano la Polizia di Stato ha indagato in stato di libertà per furto con destrezza due cittadini peruviani, di 42 e 46...
arese rotatoria varesina

Arese, giovedì 9 aprirà la rotatoria Varesina-viale Resegone

La nuova grande rotatoria della Varesina all’incrocio con il viale Monte Resegone di Arese aprirà al traffico giovedì prossimo 9 dicembre e contemporaneamente verrà...
prima pagina notiziario
il notiziario è in edicola!
provalo in digitale
SCEGLI L’ABBONAMENTO !