HomePrima PaginaGerenzano: "Salvate gli alberi della piazza mercato"

Gerenzano: “Salvate gli alberi della piazza mercato”

“Salviamo gli alberi della piazza mercato”. E’ l’appello di Pierangelo Gianni, di Gerenzano Democratica, in vista di un inverno che si profila gelido, che metterà a rischio le piante che ombreggiano e abbelliscono uno dei luoghi più frequentati del paese: piazza Alberto da Giussano.

“Questi alberi – spiega – sono in sofferenza perché bisognerebbe togliere le piastre in ghisa e liberare lo spazio attorno. Sarebbe necessario rafforzarli tagliando quelli morti e rimettendone di nuovi negli spazi vuoti. La piazza del mercato, a mio parere, è trascurata e manca di manutenzione: solo gli alberi la rendono gradevole. Pertanto rivolgo un appello pubblico all’amministrazione affinché intervenga urgentemente per ridare decoro”. Anche perché c’è il timore che, di questo passo, se non si provvederà in tempo si creerà una spianata di cemento sconnesso, “assolato d’estate e squallido in tutte le altre stagioni”.

Gli alberi della piazza vennero messi a dimora negli anni Novanta. Allora erano piccoli alberelli del diametro di pochi centimetri, con piastre di ghisa attorno. Sono passati parecchi anni e la loro crescita è stata molto vigorosa nonostante il ristrettissimo spazio non cementato attorno al tronco. “Queste piastre in ghisa, troppo strette, stanno creando una strozzatura al naturale deflusso della linfa verso la chioma degli alberi – precisa Gianni – e lo spazio angusto impedisce alle radici il naturale assorbimento dell’acqua piovana. Le conseguenza di questi due fattori sono visibili a tutti. Alcuni alberi sono già morti, caduti e rimossi; altri sono rinsecchiti e prossimi a cadere, con grave pericolo per i fruitori della piazza; altri sono in evidente sofferenza, tanto che hanno perso le foglie precocemente o sono prossimi a rinsecchire”. Infine, la pavimentazione della piazza attorno ad alcuni alberi si sta deformando e spaccando visibilmente: “Uno spazio molto frequentato da tanti cittadini gerenzanesi non merita questo triste destino”.


EDICOLA DIGITALE

Ultime notizie

Paderno, apre il centro vaccini per la terza dose (e nessun obbligo di mascherina...

Dal 13 dicembre anche Paderno Dugnano torna a essere attiva come hub vaccinale. Poche ore fa la giunta Casati ha deliberato ufficializzandolo a tutti...

Bollate, dopo la sospensione Covid, ripartono il pre e il post scuola

Da giovedì 9 dicembre 2021 verrà riattivato il servizio di pre e post scuola per tutte le classi delle scuole primarie Marco Polo di...
Caronno droga

Caronno Pertusella: dal camionista all’imprenditore in Maserati al mercato della droga, 3 arresti |...

Tre uomini, un 22enne, un 31 enne e un 23 enne, tutti di origine marocchina, sono stati arrestati dai carabinieri di Saronno che hanno...

Segni in codice dei ladri sui citofoni, paura a Caronno

Segni sospetti, simboli e lettere, come la X e la K, sono stati trovati sui citofoni del rione Acquedotto di Caronno Pertusella, nelle vie...

Paderno Dugnano, passaggio a livello guasto: ancora code in centro e treni in ritardo

Questa volta ci sarebbe un guasto ai due passaggi a livello di Paderno Dugnano che hanno mandato in tilt la circolazione sia automobilistica che...
furto abbraccio polizia

Ecco come sfilavano gli orologi con un abbraccio: tre denunciati a Milano | VIDEO

Ieri a Milano la Polizia di Stato ha indagato in stato di libertà per furto con destrezza due cittadini peruviani, di 42 e 46...
arese rotatoria varesina

Arese, giovedì 9 aprirà la rotatoria Varesina-viale Resegone

La nuova grande rotatoria della Varesina all’incrocio con il viale Monte Resegone di Arese aprirà al traffico giovedì prossimo 9 dicembre e contemporaneamente verrà...
prima pagina notiziario
il notiziario è in edicola!
provalo in digitale
SCEGLI L’ABBONAMENTO !