HomeNORD MILANOCovid, appello dei sindaci dell'Asst Rhodense, da Bollate a Solaro, da Paderno...

Covid, appello dei sindaci dell’Asst Rhodense, da Bollate a Solaro, da Paderno Dugnano e Garbagnate

I sindaci dei comuni che fanno riferimento all’Asst Rhodense hanno lanciato un appello alla prudenza e all’attenzione per contenere la diffusione del virus. La lettera, firmata, tra gli altri, dai sindaci di Arese, Baranzate, Bollate, Cesate, Garbagnate Milanese, Novate Milanese, Paderno Dugnano, Senago, Solaro invita i cittadini a non abbassare la guardia nella battaglia contro il Covid. Ecco il testo integrale della lettera diffusa oggi dai sindaci.

“Sono giorni delicati e frizzanti: ci avviciniamo al Natale ma i numeri legati alla pandemia non sono rassicuranti. Tutti ricordiamo le condizioni di complessità con cui abbiamo vissuto il Natale 2020 e nessuno di noi vorrebbe ritrovarsi costretto a misure forzate per contenere la diffusione del virus. Riteniamo importante dare ai nostri territori un segnale di unità.

Come molti sapranno alcune città hanno adottato ordinanze per l’utilizzo obbligatorio della mascherina in alcune occasioni e in alcune zone in cui si svolgeranno iniziative legate alle imminenti festività.

Riteniamo fondamentale chiedere a tutti una profonda consapevolezza e un condiviso senso di rispetto reciproco: l’utilizzo della mascherina, se non sempre obbligatorio, è uno dei modi, insieme al distanziamento, che più possono contenere la diffusione del virus.

La popolazione che si è sottoposta alla vaccinazione nel nostro territorio corrisponde al 92% della popolazione eleggibile. Chiediamo a tutti responsabilità. Le forze dell’ordine presenti sui nostri territori, in accordo con la Prefettura di Milano, eseguiranno controlli relativi al rispetto della normativa in corso.

Il mancato rispetto delle regole comporterà l’applicazione delle sanzioni previste come definito nel D.L. 26/11/2021 n. 172. È fondamentale non sottovalutare la situazione pandemica di queste settimane.

Certi che ognuno di voi farà la sua parte, continueremo a monitorare la situazione sapendo fin d’ora che il nostro ruolo ci impone di intervenire per la tutela della salute pubblica laddove si rendesse necessario.

L’attenzione e la collaborazione ci permetteranno di vivere un Natale come desiderato e tanto atteso da tutti”.


EDICOLA DIGITALE

Ultime notizie

Cislago, incendio in pieno centro, brucia l’ex Casa del popolo | FOTO

Incendio in un edificio storico del centro a Cislago. Verso le 10 l’allarme per fiamme e fumo dall’ex Casa del Popolo in via 4...

L’incidente aereo a Cislago rimane un mistero: scherzo o un meteorite?

Resta il mistero sulla segnalazione di caduta di un velivolo ieri a Cislago, in fondo alla via Cavour (dove si trova la fontana all'incrocio...

Erba, treno travolge auto al passaggio a livello, morto un uomo | FOTO

Un uomo di 57 anni è morto sul colpo questa mattina poco prima delle 9 ad Erba in seguito all’impatto di un’auto con un...
rovello vigili del fuoco

Rovello Porro, auto contro il guard-rail a lato della ferrovia

Momenti di paura ieri sera a Rovello Porro per un’auto fuori controllo finita contro il guard-rail che costeggia la linea ferroviaria Saronno-Como. L’incidente si è...
saronno guardia di finanza

Saronno, arresto e sequestro di beni per procurato fallimento di una società

Un imprenditore di Saronno è stato arrestato dalla Guardia di Finanza con il contestuale sequestro di beni per oltre 500mila euro, per il fallimento...
elicottero cislago ricerche

Ricerche sospese per il presunto incidente aereo tra Cislago, Turate e Gerenzano

Ricerche sospese senza esito dopo oltre due ore di ricognizioni ieri sera tra Cislago, Turate e Gerenzano, dove era scattata una maxi emergenza per...
cagnolina cesano maderno

Morta la cagnolina abbandonata tra i rifiuti a Cesano Maderno

È morta la piccola cagnolina maltese trovata tra i rifiuti in Brianza. Purtroppo non ce l’ha fatta la cucciola abbondonata tra l’immondizia a Cesano Maderno...
prima pagina notiziario
il notiziario è in edicola!
provalo in digitale
SCEGLI L’ABBONAMENTO !