HomeBOLLATESESenago, un velodromo dentro la vasca di laminazione

Senago, un velodromo dentro la vasca di laminazione

Senago velodromo vasca laminazioneA Senago un velodromo dentro la vasca di laminazione.

Il progetto già consegnato ad Aipo è in attesa di omologazione.
Il perimetro interno della vasca di laminazione potrebbe davvero trasformarsi in un velodromo.

Un’assoluta novità che il sindaco Magda Beretta ha anticipato “velatamente” durante il pranzo annuale del Pedale Senaghese.

“Il progetto di fattibilità tecnico economica è già pronto – ci ha spiegato il primo cittadino – E’ stato preparato direttamente dalla Federazione Italiana di Ciclismo. E’ un progetto che ha visto la sinergia tra Amministrazione Comunale, Regione Lombardia rappresentata dal consigliere Riccardo Pase, Aipo e con la collaborazione del Pedale Senaghese. L’idea è nata in realtà come risposta alla necessità di presidio dell’area una volta terminati i lavori”.

Il timore dell’Amministrazione senaghese, condiviso anche da Aipo e Regione, è quello che una volta chiuso il cantiere possa verificarsi un’ulteriore espansione delle “terre di spaccio”.

Per questo i vari enti hanno cercato di mettere in campo una sorta di riqualificazione con l’obiettivo di rendere l’area più fruibile attraverso la realizzazione di alcune opere. Già Regione Lombardia ha approvato un anno e mezzo fa la riqualificazione dell’alzaia dello Scolmatore, con la creazione un percorso ciclopedonale (da Paderno ad Abbiategrasso) che interesserà anche l’area delle vasche di Senago, come già anticipato dagli ultimi rendering.

“Il velodromo invece, da progetto, è inserito direttamente all’interno della vasca, nella parte superiore del bordo rialzato. Non sarà il classico impianto con due rettilinei paralleli connessi da due curve a 180 gradi, avrà bensì una forma “a fagiolo”.

Nonostante questa particolarità, secondo gli esperti del settore sportivo, potrà comunque ospitare gare di rilievo, disputate persino a livello regionale.

I materiali di realizzazione saranno studiati appositamente in modo da “sopportare” eventi come il riempimento della vasca o le operazioni di pulizia.

Il progetto, presentato qualche settimana fa durante una riunione interna è in attesa dell’omologazione da parte di Aipo.

“I tempi per la risposta di Aipo non saranno lunghissimi – ha spiegato il sindaco Magda Beretta – E auspichiamo un esito positivo dato che il progetto è stato presentato da professionisti del settore. Ci troviamo ancora in una fase preliminare, nel caso il progetto venisse omologato si passerà poi ad una fase esecutiva e definitiva. Contestualmente ci stiamo muovendo, anche grazie all’impegno del consigliere Pase, per cercare fondi per finanziare l’opera sperando che Regione Lombardia possa venirci incontro con qualche forma di finanziamento. Ci tengo a sottolineare – ha concluso il primo cittadino – che non si tratta assolutamente di opere di compensazione”.

“Questa Amministrazione, come le precedenti, si è sempre opposta alla realizzazione delle vasche rifiutando qualsiasi forma di compensazione. Il velodromo, qualora andasse in porto l’iter, sarà un progetto a parte, come la realizzazione della ciclopedonale. Si tratta di interventi per rendere l’area fruibile e quindi presidiata. E chissà che non diventi uno spazio verde molto frequentato, come la cava di Paderno o la vasca di Lomazzo, dove nel week end si fa addirittura fatica a trovare parcheggio”.


EDICOLA DIGITALE

Ultime notizie

Covid, i Presidenti di Regione a Roma. Fontana: “Superare il sistema dei colori e...

Proprio nei giorni di elezione del Presidente della Repubblica, i Governatori di Regione, tra cui anche il Presidente di Regione Lombardia Attilio Fontana, si...
Bollate addio Vito Brotto

Bollate, addio a Vito Brotto, un “grande” che gestì per anni “Il mago di...

Addio a Vito Brotto, un “grande” che gestì per anni “Il mago di Oz” a Novate Milanese. Si è spento improvvisamente a 72 anni un...

Bollate, arrivano i nuovi cestini “green” nei parchi

Sono in tutto 60 i nuovi cestini installati in alcuni dei parchi di Bollate, tutti realizzati in plastica riciclata. Il progetto, voluto dall’Assessorato all’Ambiente, è...

Pensioni, pagamento anticipato, agli ultimi dell’alfabeto servirà Green pass

Pagamento anticipato delle pensioni anche per il mese di febbraio, ma gli ultimi in ordine alfabetico dovranno presentare il Green Pass all’ufficio postale. Come...
Saronno Spaccata

Saronno, ingresso del Municipio sfondato da uno scooter: “Vendetta di un 31enne”

Incappucciato e a tutta birra con lo scooter contro l'ingresso del Muncipio di Saronno. E' stato individuato chi nella notte tra venerdì e sabato...
Polizia locale Limbiate

Senago, auto del Consiglio d’Europa rubata a Saronno e ritrovata dalla Polizia Locale

Un'auto del Consiglio d’Europa, rubata a Saronno, è stata ritrovata dalla Polizia Locale a Senago. La Polizia Locale ha ritrovato nella mattinata di lunedì un’auto...
Bollate Ciro parrucchiere

Bollate, Stefania Orlando fa spogliare Ciro il parrucchiere: è ospite di Guess my age

Ieri sera tantissimi bollatesi guardando la trasmissione di TV8 “Guess My Age” hanno individuato tra i concorrenti uno storico parrucchiere di Bollate, conosciuto da...
prima pagina notiziario
il notiziario è in edicola!
provalo in digitale
SCEGLI L’ABBONAMENTO !