HomePrima PaginaCovid, nell'Asst di Monza aumentano ricoveri e decessi

Covid, nell’Asst di Monza aumentano ricoveri e decessi

Ospedale San Gerardo Monza

Stando ai dati diffusi oggi, lunedì 13 dicembre, dall’Asst Monza il numero dei pazienti con sintomatologia Covid ricoverati presso l’Ospedale San Gerardo di Monza è ulteriormente aumentato rispetto le settimane scorse.

Il numero di pazienti ricoverati è in aumento e questo è un effetto del fatto che ancora non si è raggiunto il plateau della crescita del numero dei contagi – ha commentato il Prof. Paolo Bonfanti, Direttore dell’unità operativa di Malattie InfettiveVa comunque sottolineato che si tratta di numeri significativamente inferiori rispetto all’anno scorso. Cresce tra i pazienti ricoverati la proporzione di pazienti che non sono vaccinati, questa settimana costituiscono il 57% del totale e hanno un’età media più giovane rispetto ai pazienti ricoverati vaccinati: si tratta quindi di persone che avrebbero potuto evitare l’ospedalizzazione se si fossero vaccinate in quanto, è opportuno ricordarlo, l’efficacia dei vaccini sta soprattutto nel prevenire le forme gravi di malattia“.

Attualmente si contano 63 pazienti ricoverati con sintomatologia Covid, 9 in più rispetto settimana scorsa. Di questi: 34 si trovano ricoverati nel reparto di Malattie Infettive (+6 rispetto settimana scorsa), di cui 19 non vaccinati; 12 in Pneumologia, di cui 6 non vaccinati; 9 in Terapia intensiva (+2), di cui 6 non vaccinati8 in Terapia intensiva respiratoria (+1), di cui 5 non vaccinati.

Nella settimana che va dal 6 al 12 dicembre hanno avuto accesso al Pronto Soccorso 1646 pazienti, di cui 148 con sintomatologia Covid (-10); di questi 35 sono stati ricoverati (+10). Si sono registrati 7 decessi (+1). L’età media dei ricoverati è leggermente aumentata, passando da 69 a 70 anni.

Il Covid rimane una malattia grave e potenzialmente mortale – conclude Bonfanti – Sottovalutare questo aspetto, rimandando la vaccinazione, può essere pericoloso per la propria salute come il nostro bollettino settimanale testimonia“.


EDICOLA DIGITALE

Ultime notizie

GIanetti carpenedolo

Gianetti Ceriano, licenziamenti confermati anche in appello

Caso Gianetti Ruote, il Tribunale di Monza in appello ha riconosciuto l'attività antisindacale dell'azienda ma non ha revocato la procedura di licenziamento. Sentenza che...

Garbagnate, investita dal Malpensa Express: morta una donna. Treni in ritardo tra Milano e...

Ritardi di un'ora per i treni in partenza da Milano Cadorna a causa dell'investimento di una donna all'altezza di Garbagnate Milanese. Sarebbe una donna...
Fontana Lombardia

Covid, la Lombardia resta zona gialla. Fontana: “Dobbiamo rimettere in moto l’economia e la...

Anche per la prossima settimana la Lombardia resterà in zona gialla. La decisione, presa nel consueto monitoraggio settimanale della cabina di regia di Iss...
sciopero treni

Trenord, sciopero dei treni il 30 gennaio: nessuna fascia di garanzia

Nuovo sciopero del personale di Trenord. Questa volta l'agitazione è in programma per domenica 30 gennaio. In Lombardia i treni regionali, suburbani e il...

Incidente a Cislago: investita sulle strisce, atterra l’elisoccorso

  Non si troverebbe in gravi condizioni la donna che questa mattina, dopo le 9.30, è stata travolta da un’auto sulla Varesina a Cislago....
prima pagina notiziario

Caos tamponi, famiglie disperate; Cusano, scomparso da un mese, indagini per omicidio | ANTEPRIMA

L’apertura del Notiziario del 28 gennaio è dedicata al caos tamponi che sta mettendo in difficoltà moltissime famiglie della nostra zona. Da Bollate a...
auto medica areu

Paullo, incidente sul lavoro, operaio folgorato da alta tensione in cima ad un ponteggio

Un nuovo gravissimo incidente sul lavoro in questo gennaio nero in Lombardia: a Paullo un operaio di 30 anni è rimasto folgorato dopo avere...
prima pagina notiziario
il notiziario è in edicola!
provalo in digitale
SCEGLI L’ABBONAMENTO !