HomePrima PaginaCentro tamponi Covid di Rho Fiera, la testimonianza: "Io, affetta da sclerosi,...

Centro tamponi Covid di Rho Fiera, la testimonianza: “Io, affetta da sclerosi, in coda in auto per 4 ore”

“Avevo appuntamento alle 15:09. Sono riuscita a sottopormi a tampone dopo 4 ore e mezza”. Inizia da qui il resoconto di una donna di Bollate. Domenica pomeriggio era in coda per fare un tampone al centro di Rho Fiera. Non certo per avere il green pass, ma per precauzione sulla sua condizione fisica. “Sono affetta da sclerosi multipla, socia e volontaria Aism, l’associazione italiana Sclerosi Multipla, e nonostante i tre vaccini e le molteplici precauzioni ho contratto il Covid”, racconta la donna che scrive alla nostra pagina Facebook

Ha iniziato a curarsi con gli anticorpi monoclonali a fine dicembre e per l’8 gennaio il medico curante le ha fissato un tampone di controllo a Rho Fiera. La sua attesa p iniziata nel primo pomeriggio perché aveva appuntamento alle 15:09. “Sono riuscita a sottopormi a tampone dopo 4 ore e mezza di attesa in auto senza possibilità di accedere a un servizio igienico che per chi ha problemi fisici di qualsiasi natura è importante”, spiega la donna. Oltre ai tempi di attesa si è aggiunto anche un ulteriore disagio: “In tutto questo tempo di attesa nessuno mi ha informato che oltre alla prenotazione è richiesta anche l’impegnativa medica. Mi è stato dato un indirizzo e-mail a cui inviare le schermate di prenotazione tampone mia e di un mio familiare che era con me, esibite in visione sul mio cellulare perché altrimenti non potremo ricevere sul fascicolo sanitario elettronico l’esito dei nostri tamponi”.

Una situazione che rischia di ripetersi e moltiplicarsi per centinaia di volte durante il giorno: “Io sono indignata e furente perché trovo irrispettosa una simile disorganizzazione verso i pazienti, gli operatori sanitari e i volontari della Protezione Civile impegnati per indirizzare le auto”. Da questa esperienza e dal disagio durato tutto un pomeriggio rimangono in sospeso alcune domande: “A cosa servono le prenotazioni se poi gli accessi non sono controllati già all’accesso al parcheggio P5 di Rho Fiera e comunque anche chi era sprovvisto di prenotazione è stato lasciato affluire disordinatamente anche da altre vie?”, si chiede la donna. “Perché poi questa lotteria per le prenotazioni dei tamponi? Sarebbe più utile lasciare che la struttura in cui si esegue il primo tampone desse già l’appuntamento successivo. In questo modo la struttura avrebbe già il conto dei tamponi da ripetere e i medici di base sarebbero alleggeriti da seconde e terze prenotazioni”.


EDICOLA DIGITALE

Ultime notizie

Covid, i Presidenti di Regione a Roma. Fontana: “Superare il sistema dei colori e...

Proprio nei giorni di elezione del Presidente della Repubblica, i Governatori di Regione, tra cui anche il Presidente di Regione Lombardia Attilio Fontana, si...
Bollate addio Vito Brotto

Bollate, addio a Vito Brotto, un “grande” che gestì per anni “Il mago di...

Addio a Vito Brotto, un “grande” che gestì per anni “Il mago di Oz” a Novate Milanese. Si è spento improvvisamente a 72 anni un...

Bollate, arrivano i nuovi cestini “green” nei parchi

Sono in tutto 60 i nuovi cestini installati in alcuni dei parchi di Bollate, tutti realizzati in plastica riciclata. Il progetto, voluto dall’Assessorato all’Ambiente, è...

Pensioni, pagamento anticipato, agli ultimi dell’alfabeto servirà Green pass

Pagamento anticipato delle pensioni anche per il mese di febbraio, ma gli ultimi in ordine alfabetico dovranno presentare il Green Pass all’ufficio postale. Come...
Saronno Spaccata

Saronno, ingresso del Municipio sfondato da uno scooter: “Vendetta di un 31enne”

Incappucciato e a tutta birra con lo scooter contro l'ingresso del Muncipio di Saronno. E' stato individuato chi nella notte tra venerdì e sabato...
Polizia locale Limbiate

Senago, auto del Consiglio d’Europa rubata a Saronno e ritrovata dalla Polizia Locale

Un'auto del Consiglio d’Europa, rubata a Saronno, è stata ritrovata dalla Polizia Locale a Senago. La Polizia Locale ha ritrovato nella mattinata di lunedì un’auto...
Bollate Ciro parrucchiere

Bollate, Stefania Orlando fa spogliare Ciro il parrucchiere: è ospite di Guess my age

Ieri sera tantissimi bollatesi guardando la trasmissione di TV8 “Guess My Age” hanno individuato tra i concorrenti uno storico parrucchiere di Bollate, conosciuto da...
prima pagina notiziario
il notiziario è in edicola!
provalo in digitale
SCEGLI L’ABBONAMENTO !