IL NOTIZIARIOIL NOTIZIARIO

Capodanno: perde mano a Cesate, 16enni ubriachi a Limbiate e Saronno

Capodanno tra feriti e pronto soccorso, il caso più grave è successo a Cesate dove un 23enne ha perso una mano a causa di un botto esploso. Dalla mezzanotte del nuovo anno sono veramente tanti gli interventi del 118 e troppo spesso a farne le spese sono ragazzi giovani, anche minorenni.

L’intervento più grave è avvenuto a Cesate, dove in via Italia a un 23enne è esploso tra le mani un mortaretto. Il bilancio dell’intervenuto è veramente pesante. Il ragazzo ha perso la mano sinistra, un dito di quella destra, oltre ad aver riportato ustioni al viso. E’ stato soccorso da un’ambulanza del 118 di Paderno Dugnano che lo ha portato al Niguarda, dove è stato sottoposto a un intervento chirurgico. 

AGGIORNAMENTO, ORE 12.03. Operato il 23enne di Cesate: mano amputata, lesioni ai genitali e al volto

Un’ora più tardi sempre a Cesate via Trento una ragazza di 17 anni è stata soccorsa dal 118 e Carabinieri per un malore. La situazione si è stabilizzata e non è stato necessario trasportarla al pronto soccorso.

Invece sono due i minorenni soccorsi a Saronno per intossicazione etilica. Una ragazza di 16 anni e un suo coetaneo devono avere alzato troppo il gomito per i festeggiamenti e già all’1.30 hanno rischiato grosso. La coppia di giovani è stata soccorsa in via Da Vinci da due ambulanze dei distretti di Saronno e Misinto. I due hanno finito la notte più lunga dell’anno al pronto soccorso di Saronno.

Intervento analogo a Bollate, dove attorno alle 3 un 48enne è stato soccorso in via Da Vinci. L’uomo è stato trasportato al pronto soccorso di Garbagnate Milanese per intossicazione etilica.

Poi di nuovo a Saronno, attorno alle 3.30 è avvenuta un’aggressione in via Madonna. Ad avere la peggio un 29enne portato in codice verde al pronto soccorso cittadino. Oltre ai sanitari, sono intervenuti anche i Carabinieri.

In contemporanea, un altro minorenne ha richiesto aiuto. Siamo a Limbiate in via Mazzini, qui un 16enne è stato soccorso dal 118 per aver bevuto troppo. Il ragazzino è stato trasportato in gravi condizioni al pronto soccorso di Garbagnate.

I postumi della festa si sono trascinati fino alla prima mattinata. Poco dopo le 8, un 28enne ha richiesto l’intervento del 118 per intossicazione etilica in Milano-Meda. L’intervento è avvenuto nel tratto tra Bovisio Masciago e Varedo, lui è stato trasportato all’ospedale di Desio.

 

TI POTREBBE INTERESSARE...

Le offerte per finta onlus spese nelle slot, 2 arr... Raccoglievano offerte per una finta Onlus e poi spendevano soldi nelle slot machines. Due persone di Limbiate sono state arrestate questa mattina d...
A Saronno spunta un Frecciarossa: torna l’al...   Un treno Frecciarossa è comparso questa mattina in stazione a Saronno e già c'è chi si chiede se l'alta velocità tornerà sulle linee di Tren...
A Limbiate gli spettacoli con le fontane danzanti:... E’ il giorno delle fontane danzanti a Limbiate. Oggi, sabato 19 gennaio, si terrà la sagra del falò di Sant’Antonio organizzato dalla Pro Loco con Lim...
Limbiate, cuccioli di cane abbandonati nel Parco d... Due cuccioli di cane abbandonati nel Parco delle Groane a Limbiate. E ora sono al canile di Lissone in attesa di trovare casa.  I cani sono st...
Acquisti online, 40enne di Limbiate denunciato per... Si erano conosciuti su un sito di acquisti online per alcuni cardellini, ma tutto si è trasformato in rapina così un 40enne di Limbiate è stato arrest...
L'HAI TROVATO INTERESSANTE? CONDIVIDILO !
Il notiziario è un settimanale locale indipendente, che non riceve alcun finanziamento pubblico.
E’ disponibile in formato cartaceo, in circa 200 edicole a nord di Milano, in uscita ogni venerdì.
In formato digitale si può acquistare sul nostro store www.edicola.ilnotiziario.net dove è possibile anche sottoscrivere formule di abbonamento.
Per restare sempre aggiornato metti “Mi Piace” sulla nostra pagina Facebook


prima pagina Notiziario

La nuova edizione
è già disponibile!

Acquistala in edicola,
oppure sfogliala in formato digitale
Scarica la nostra App gratuita  

SCEGLI L’ABBONAMENTO !