Paderno, devastante incendio: legno, cani e materiali edili tra le fiamme

Incendio e alta colonna di fumo nero tra Paderno Dugnano e Cinisello Balsamo, come potete vedere nel video qui sopra. Ci sono voluti cinque mezzi dei Vigili del Fuoco per domare il rogo scoppiato in un deposito di legname nel quartiere di Baraggiole sul confine con la Tangenziale Nord (come vi abbiamo detto nel primissimo articolo, clicca qui per leggerlo). 

Mancano pochi minuti alle 21 di martedì, quando partono le prime chiamate ai soccorsi. Il denso fumo nero è visibile a chilometri di distanza. A complicare le operazioni dei pompieri, l’assenza di strade dirette al deposito di legname a ridosso del parco del Grugnotorto. Qui si arriva solo tramite sterrati. 

Sul posto arrivano in supporto i Carabinieri, la Polstrada e un’ambulanza della Croce Rossa padernese. Fortunatamente nessuno è rimasto ferito o intossicato. La prima preoccupazione va ai cani presenti all’interno del deposito di legnami e materiali edili

Fortunatamente le cucce sono posizionate dal lato opposto rispetto al rogo che ha inghiottito gran parte del deposito. Decine di persone sono accorse incuriosite e preoccupate per la lunga colonna di fumo nero visibile a centinaia di metri di distanza. L’incendio riapre l’annoso problema delle tonnellate di rifiuti accatastati spesso in maniera abusiva nei vari appezzamenti all’interno del parco del Grugnotorto. A questi si aggiunge anche la presenza di nomadi che stazionano tra il confine di Paderno e Cinisello. Al momento sono ignote le cause.

 

Il notiziario è un settimanale locale indipendente, che non riceve alcun contributo pubblico. Si può acquistare in formato cartaceo in circa 200 punti vendita a nord di Milano, oppure in formato digitale per Pc, tablet e smartphone, dal nostro store.